Limousin

Storia ed origine

Il cavallo Limousin, spesso tradotto e chiamato Limosino in Italia, è un mezzosangue originario della Francia centrale, della regione di Limousin appunto, dalla quale prende il nome. Non esiste una storia precisa e/o scritta circa l'origine di questo cavallo, ma si presume che sia una razza selvaggia che, a seguito di incroci non sempre controllati, è stata condotta verso la definizione di parametri e peculiarità specifiche, che sono poi divenuti caratteristiche proprie del Limousin.

Quando gli incroci cominciarono ad essere controllati dall'uomo, il Limousin venne migliorato attraverso i geni portati da Purosangue Arabi e Purosangue Inglesi, entrambi contraddistinti da qualità evidenti, come l'eleganza e la leggerezza, che sarebbero andati a modificare in meglio questa razza francese.

Limousin


La razza

Limousin Come già accennato, il cavallo Limousin venne fatto incrociare con Purosangue sia Arabi che Inglesi, anche se nelle vene di questa razza, quanto meno in alcuni esemplari, scorre anche sangue Anglo – Normanno: questa variazione di geni e di sangue è molto frequente in questa razza, proprio a causa dei numerosi incroci che sono stati realizzati nel corso del tempo. E, proprio per questo motivo, non esistono delle caratteristiche univoche circa questo animale, perché in ogni singolo esemplare possono emergere geni predominati di una discendenza che magari in un altro esemplare risultano remissivi.

Ad ogni modo, però, il cavallo Limousin è sempre stato un ottimo cavallo dal sella, impiegato fin dal Medio Evo come cavalcatura, soprattutto per dai cavalieri durante le giostre.

Erroneamente questo cavallo viene chiamato Sella Francese: questo è un equivoco piuttosto comune che nasce dal fatto che il Sella Francese sia una razza che discende dai migliori cavalli da sella francesi, incrociati fra loro al fine di realizzare un'unica tipologia nazionale. Lo stesso disguido sul nome lo si ha con il cavallo di razza Charolais, anche questi compartecipatore alla realizzazione del Sella Francese, ma che a sua volta viene spesso chiamato, sempre impropriamente, con questo nome.

Ad oggi la razza Limousin può essere molto più agevolmente associata a quella dei cavalli Anglo – Arabi.

  • Bovini Limousine

    Bovini Limousine I progenitori della razza limousine si fanno risalire alle antiche razze rosse brachicere europee, che abitavano la zona del Limousin, l'area francese nei pressi del Massiccio Centrale compresa all'in
  • Charolais

    Cavalli Charolais Il cavallo Charolais è stato da sempre un animale utilizzato nel campo agricolo e del lavoro pesante soprattutto grazie alla sua massiccia costituzione, il che lo rendeva un cavallo forte, robusto e i
  • Vacca Charolais

    Vacca Charolais La vacca di razza charolais è originaria della regione di Charolles, in Francia, un piccolo cantone che si trova all'incirca a centro del paese. Questa razza è da sempre stata apprezzata per le sue do


Limousin: Caratteristiche fisiche e comportamentali

Limousin Nonostante non vi siano caratteristiche precise da definire per questa razza, ci sono alcuni indiscutibili segni che accorpano le varie tipologie. Altezza e peso sono molto spesso variabili, anche perché in alcuni casi esistono anche esemplari di Limousin pony; più in generale però, l'altezza al garrese per un cavallo di questa razza non supera i 160 centimetri.

Essendo un mezzosangue, vi sono diversi colori ammessi per quanto riguarda il mantello, anche se i più noti e diffusi sono prettamente il baio e il sauro.

Caratterialmente, invece, il cavallo si presenta con le classiche connotazioni orientali di discendenza purosangue, quindi siamo di fronte ad un cavallo molto intelligente e vivace, contraddistinto da grande forza e resistenza e ideale per da impiegare nelle discipline sportive.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento: