Stivali Cowboy

Informazioni generali

Chi è appassionato di cavalli, ha di certo un proprio stile nell'abbigliamento: c'è, infatti, chi predilige abbigliarsi in maniera classica, indossando le vesti tipiche del fantino e della cavallerizza; ma c'è chi invece non rimane impassibile dinanzi al fascino del vecchio west. Frange, jeans, selle e stivali da cowboy sono essenziali per tutti gli appassionati di questo modo di vivere il cavallo e l'equitazione più naturale e viscerale, che riporta ai tempi lontani dei cowboys americani che governavano il bestiame nei pascoli per interi mesi all'anno, dove l'unico amico era esclusivamente il cavallo.

Oggi, pur essendoci ancora cowboys che si dedicano all'allevamento e al pascolo delle mandrie e ai rodei (soprattutto in alcuni stati dell'America del Nord), lo stile western è diventato pressoché una moda più che una mera comodità d'uso, anche se è innegabile che per chi pratica la monta western sia indiscutibilmente più comodo avere un determinato abbigliamento anziché un altro.

Di questa mise un po' selvaggia fanno parte gli stivali da cowboy, che ad oggi sono dei veri e propri must.

Stivali e cappello da cowboy

Grinders, Stivali da cowboy uomo, Nero (Oily Full Black), 12 UK

Prezzo: in offerta su Amazon a: 140,79€
(Risparmi 39,21€)


Le tipologie

Stivali cowboyGli stivali da cowboy sono spesso chiamati stivali western o stivali vacheros (o ancora vaqueros) o stivali texani, anche se sostanzialmente si tratta della stessa cosa. Infatti, i nomi cambiano a seconda del paese di origine dei mandriani: in Spagna, ad esempio, i pastori a cavallo sono definiti Vacheros e da qui trae origine l'appellativo differente dello stivale, anche se nella sostanza non cambia assolutamente nulla.

Gli stivali da cowboy sono quasi sempre molto decorati, con lavori intarsiati molto minuziosi che raffigurano soggetti pressoché astratti. Il tacco è sempre pronunciato, alto, così come imponeva la moda dei mandriani del tempo in America: infatti tali stivali era concepiti per essere comodi da fermi e non da utilizzare per lunghe passeggiate o ore in piedi.

Oltre alle decorazioni intarsiate, venivano spesso applicate frange, placchette in metallo o argento e spille particolari, il tutto per rendere più “elegante” lo stivale e quindi chi lo indossa, poiché un cowboy è sempre tale anche una volta terminato il proprio lavoro. Irrinunciabili, soprattutto un tempo, erano gli speroni, fra i quali i prediletti erano i chihuahuas, grandi e raffinati speroni di origine messicana formati da un unico pezzo di metallo, contraddistinti da larghe bande in argento decorato, che girano attorno al tacco dello stivale: l'effetto è molto suggestivo, nonché estremamente ricercato.

Oggi gli stivali da cowboy sono quasi sempre senza speroni, ma la passione per le decorazioni, le frange e gli intarsi è rimasto pressoché immutato, tanto da far si che negli ultimi anni proprio quetsi stivali divenissero di tendenza anche al di fuori del mondo dell'equitazione, declinati in diverse versioni moda.


  • Stivali equitazione Gli stivali da equitazione rappresentano per il cavaliere un accessorio assolutamente indispensabile, per i quali non bisogna badare a spese, soprattutto quando si sta per molte ore a cavallo oppure s...
  • Pantaloni equitazione Quando si monta un cavallo bisogna avere il giusto equipaggiamento e, in questo caso, i pantaloni da equitazione sono davvero molto importanti, sia per chi pratica l'equitazione a livello amatoriale, ...

Grinders, Stivali da cowboy uomo, Marrone (Dark Brown), 45

Prezzo: in offerta su Amazon a: 140,79€
(Risparmi 39,21€)


Materiali e manutenzione

Particolare stivali cowboyGli stivali da cowboy, seppur provvisti di irrinunciabile tacco, dovevano essere comodi, morbidi soprattutto, altrimenti il mandriano rischiava con ottime probabilità di arrivare a sera con i piedi distrutti e sanguinanti. Proprio per questo motivo è da sempre stato necessario realizzarli con materiali morbidi e di facile pulizia come la pelle vaccina. Ad oggi se ne trovano molti anche in simil - pelle (ossia la pelle sintetica) allo stesso modo facile da pulire e comoda da calzare; altre versioni sono sempre in pelle ma scamosciata, quasi impossibili da pulire e pertanto poco utilizzate; abbiamo poi alcune tipologie rarissime in pvc, che non sono affatto comode soprattutto se indossate per molto tempo, in quanto tendono a surriscaldare molto il piede e a favorire l'uscita di bolle plantari. Ad ogni modo, la pelle è e resta il miglior materiale possibile per gli stivali da cowboy.

Per quanto riguarda la manutenzione, questi accessori dovranno essere tenuti sempre puliti e idratati, in quando la pelle tende a spaccarsi se si lascia asciugare sopra il fango e lo sporco raccolto durante lunghe ore a cavallo. Esistono dei prodotti specifici che sono volti a idratare e pulire gli stivali in pelle che, insieme con l'ausilio di spazzole e panni morbidi, permettono di avere calzature sempre in ordine e di prolungarne non di poco la vita di utilizzo.

Altro fattore molto importante è l'asciugatura. Può infatti capitare che durante le passeggiate a cavallo gli stivali si bagnino: quindi è assolutamente necessario far asciugare le calzature all'aria aperta o comunque in un luogo fresco e asciutto, lontano dai raggi del sole e dove l'aria circoli in modo continuo. In questo modo di evitano muffe e cattivi odori. Solo una volta asciutti gli stivali potranno essere lucidati e spazzolati.


Stivali Cowboy: Prezzi e negozi

Stivali cowboyGli stivali da cowboy sono facilmente acquistabili in tutti i negozi sia online che offline. In genere sono molto consigliate le sellerie e i negozi di scarpe sportive, dove è possibile poter provare direttamente in negozio le proprie calzature e scegliere quelle più comode e adatte rispetto alla propria misura. In alcune grandi catene di negozi sportivi, è possibile trovare stivali da cowboy a prezzi convenienti, anche se i materiali non sono sempre dei migliori.

I prezzi sono molto vari, in quanto dipende se la manifattura dello stivale è artigianale o meno, quali materiali sono stati utilizzati per la realizzazione, ecc. In genere possiamo acquistare un paio di stivali da cowboy di media fattura a partire da 80 euro, ma per calzature su misura o con decorazioni particolari e magari di marca famosa si possono raggiungere anche i 300 – 400 euro.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento: