Croccantini per cani

Croccantini per cani

I croccantini per cani sono un alimento secco molto diffuso in commercio in quanto presentano alcune caratteristiche che li rendono più vantaggiosi,sia dal punto di vista nutrizionale che dal punto di vista meramente economico, rispetto alle varie tipologie di mangimi umidi che possono essere utilizzati nell’alimentazione quotidiana dei propri animali. Dal punto di vista nutrizionale, infatti, essi contengono tutti gli elementi nutritivi necessari per un sano sviluppo del cane stesso, tanto da non necessitare,salvo in casi eccezionali, l’utilizzo di integratori alimentari; essi, inoltre, sono studiati in modo da poter offrire, nelle varie fasi della vita dell’animale, il miglior apporto nutrizionale in base ad elementi come l’età, lo stato di salute e il tipo di attività fisica svolta, dato che, in commercio, esistono oggi varie tipologie di croccantini appositamente creati per le diverse tipologie di cani. Infine, dal punto di vista economico, essi risultano molto vantaggioso in quanto non soltanto il loro prezzo non risulta eccessivo ma, inoltre, essendo assolutamente completi dal punto di vista nutrizionale, non prevedono l’acquisto di alimenti complementari o integrativi e,presentando una bassa quantità di acqua rispetto a quella presente nei mangimi umidi, basterà una quantità minore di croccantini per poter fornire al cane un pasto completo, riducendo così ulteriormente il prezzo dei pasti stessi.


Composizione dei mangimi secchi

La maggior parte dei mangimi secchi per cani contiene una dose equilibrata dei vari elementi nutrizionali necessari in una sana alimentazione,ossia innanzitutto proteine (è da notare, nella lettura degli ingredienti dell’alimento, la percentuale di carne o pesce in esso contenuto, in quanto essa deve essere la più alta rispetto a tutti gli altri ingredienti) e, in secondo luogo, sali minerali,vitamine e grassi. E’ da tenere presente, inoltre, che questo tipo di mangime è un alimento fortemente disidratato, infatti la percentuale di acqua contenuta nello stesso è pari al massimo al 14 % del totale del peso dell’alimento stesso. Proprio per questa carenza di liquidi, è necessario fornire,più volte nell’arco della giornata, al proprio animale dell’acqua, che deve essere cambiata almeno due volte ogni giorno e che dovrebbe sempre essere fresca. Infine, i mangimi secchi presentano anche una quantità abbastanza alta di mais, riso, farina di soia o di carne e oli di semi.

Parametri per la scelta dei croccantini.

Come abbiamo già detto, esistono oggi, in commercio, varie tipologie di croccantini appositamente studiati per migliorare la condizione fisica del proprio cane. I criteri utilizzati nella differenziazione di questi mangimi sono l’età del cane, infatti abbiamo una linea per cuccioli (linea puppy,contenente una maggiore percentuale di calcio,vitamine e minerali,al fine di sostenere lo sviluppo fisico dei cuccioli stessi), una linea per cani adulti e una per cani anziani. Un secondo criterio è il peso del cane, così da avere,ad esempio, dei mangimi con percentuali più bassi di grassi per i cani sovrappeso. Infine gli ultimi due criteri sono l’attività fisica svolta dall’animale e l’eventuale presenza di malattie e patologie di vario genere. Per quanto riguarda il primo parametro, sono da ricordare due linee di croccantini,quella premium,adatta a cani che svolgono un’intensa attività fisica,come ad esempio i cani da caccia,i cani della polizia o anche i cani guida e la linea light, per cani che svolgono una vita particolarmente sedentaria, come,ad esempio, nel caso di cani anziani. Infine, sono presenti in commercio delle linee di croccantini apposite per cani con alcune patologie (come,ad esempio, particolari tipi di allergie), mentre è consigliato l’utilizzo della linea premium per le cagne che stanno svezzando i propri cuccioli.

  • croccantini

    croccantini Proprio come avviene per le persone, anche per gli animali una corretta alimentazione è alla base di una vita lunga e prospera; va da sé quindi che, quando scegliamo di occuparci di un animale domesti
  • croccantini gatti

    croccantini gatti L’alimentazione è un momento molto importante della vita del nostro gatto, in quanto una corretta alimentazione gli permette, com’è ovvio, di crescere e svilupparsi in piena salute. Per questo motivo
  • croccantini per cuccioli

    cuccioli Nel momento in cui si decide di acquistare o adottare un cucciolo, si dovranno necessariamente prendere in considerazione quelle che sono i suoi bisogni e le sue necessità. In primis, così, dovrà esse
  • cibo per gattini

    gattini La crescita è un momento delicatissimo per qualsiasi animale, e i gatti non fanno eccezione. Solitamente, fino alle 4 settimane di vita è mamma gatta a occuparsi in tutto e per tutto dell’alimentazion


Consigli generali per l’alimentazione a base di croccantini

I comportamenti da attuare, in linea generale, per ottenere un regime alimentare sano ed equilibrato, prevedono il consumo,da parte del proprio animale, una volta raggiunta l’età adulta, di massimo due pasti al giorno. Qualora questi pasti siano formati esclusivamente da mangimi secchi, è assolutamente sconsigliata qualsiasi forma di integrazione, anche sottoforma di biscottini o quantità minime di croccantini concessi come “spuntini” , con l’esclusione dei “premi”, in quanto possono portare anche a vari problemi di salute. Inoltre, se si decide di utilizzare un nuovo tipo di mangime, è consigliato effettuare una prova di 6-7 giorni controllando anche le feci dell’animale , al fine di tenere sotto controllo l’eventuale insorgenza di allergie e intolleranze alimentari.




commenti

Nome:

E-mail:

Commento: