Mangimi cani

Mangimi cani

Un alimento completo nell’alimentazione del cane deve contenere una giusta quantità di proteine, zuccheri, grassi,vitamine e minerali. E’ possibile,oggi, acquistare sul mercato prodotti appositamente studiati per concedere al proprio animale il giusto apporto di questi elementi, prodotti che si differenziano anche a seconda dell’età,della razza e della grandezza del cane stesso. Questi prodotti,inoltre,permettono anche una preparazione molto veloce del pasto, risultando così molto utili qualora non si disponga del tempo sufficiente per una preparazione in casa dello stesso.
cani mangimi cibo

Zeolite zeoliti 0 - 50 µm per uso zootecnico allevamento mangime stalla

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26€


Scelta del mangime

cani mangimi ciboPer poter effettuare una scelta corretta,basandosi sulle reali necessità nutrizionali dell’animale, risulta consigliabile una prima consultazione presso un veterinario, utile soprattutto nella scelta di alimenti per cuccioli o per cani affetti da qualche patologia o anche semplici allergie. In secondo luogo, è sempre consigliabile leggere attentamente la lista degli ingredienti; per la nostra legge, essi devono essere scritti in ordine decrescente in base alla quantità contenuta. E’ necessario,quindi, che l’ingrediente predominante sia la carne o il pesce, essendo il cane un animale di origine carnivora. Infine, converrà controllare,attraverso la lettura dell’analisi chimica trascritta solitamente sulla confezione del prodotto, anche se il prodotto è formato effettivamente da carne oppure da suoi derivati, che sono ovviamente sconsigliati in una dieta sana. Altri fattori da considerare nella scelta del mangime più adatto all’alimentazione del proprio animale sono il tipo di mangime stesso,ossia la scelta tra un mangime secco o uno umido, la composizione nutrizionali (considerando quindi l’apporto di vari elementi come vitamine e minerali) e l’appetibilità del mangime stesso, in quanto il cane è solitamente attratto da pasti che contengono quantità maggiori di proteine e grassi.

  • Foto taglia mini Negli ultimi anni la moda, soprattutto degli U.S.A., ha imposto un certo target per quanto riguarda le taglie canine. Target che ha spinto verso una selezione genetica mirata a miniaturizzare sempre p...
  • Foto taglia piccola Nonostante l’ideale di vita di un cane non sia vivere in una casa, i cani di piccola taglia sono, tra tutte le altre tipologie di razze, quelli che più amano la vita domestica. Per meglio dire questi ...
  • foto sezione taglia media L’immensa capacità di integrarsi nella società umana, che tutta la specie canina ha avuto nel corso dei secoli, è alla base di ciò che questi animali rappresentano al giorno d’oggi nei confronti dell’...
  • foto sezione cani grandi Forse tra le razze canine più affascinanti soprattutto per quanto riguarda il portamento, abbiamo i cani di taglia grande (peso tra i 25 kg e i 50 kg). Nonostante tutto questo fascino, non sempre è se...

Dagel Silvium Mantenimento 20 kg - Crocchette alla carne di manzo e agnello, con cereali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,98€


Mangimi secchi e umidi

Esistono in commercio due diversi tipi di mangiami, quelli secchi,ovvero le crocchette, e quelli umidi,ossia barattoli o scatolette. Una delle differenze fondamentali tra i due tipi di mangimi è la quantità d’acqua presente, circa il 10% del peso complessivo nei mangimi secchi e circa l’ 80 % in quelli umidi. Entrambi i tipi di mangime,comunque, sono alimenti completi, ossia non devono essere integrati da altri alimenti o da integratori alimentari,che anzi potrebbero causare problemi di digestione all’animale. Essi possono essere però accompagnati da alimenti cosiddetti complementari, come il riso o il mais, che sono venduti appositamente come complemento di questi alimenti. E’ necessario comunque, nell’utilizzo di questi alimenti, seguire attentamente le istruzioni,soprattutto quelle riguardanti le quantità, riportate sulle confezioni. Gli alimenti secchi sono formati principalmente con mais e riso,farina di soia o di carne e oli di semi ; essi risultano poi molto utili per la cura dentale del cane,non solo per gli elementi contenuti,ma anche perché,data la loro consistenza, permettono al cane stesso di affilare i suoi denti e prevenire la creazione di eventuale tartaro. Alcuni mangimi secchi prevedono,come complementari al pasto stesso, l’aggiunta di liquidi,per ovviare alla piccola quantità di acqua in essi presente. E’ comunque sempre necessario fornire al cane dell’acqua che deve essere cambiata almeno due volte al giorno. Esistono poi vari tipi di mangimi secchi, quelli puppy, appositamente creati per i cuccioli,che presentano una maggiore quantità di Sali minerali e vitamine,considerato il maggiore fabbisogno energetico dei cuccioli stessi, i regular, per normali cani adulti, i premium, che presentano un elevato contenuto proteico per cani con un’intensa attività fisica,come,ad esempio,i cani da caccia o i cani guida per ciechi, e i light, per i cani adulti che hanno una vita eccessivamente sedentaria,essi infatti presentano un basso contenuto proteico. I mangimi umidi,invece, sono solitamente preferiti dagli animali per il loro sapore e sono sicuramente vantaggiosi dal punto di vista della conservazione,in quanto essi sono solitamente alimenti a lunga scadenza, ma,d’altro canto, essi hanno, come caratteristica negativa, una eccessiva presenza d’acqua che rende necessario fornire una dose maggiore di mangime stesso al cane,talvolta addirittura doppia rispetto a quella prevista in un pranzo costituito con mangimi secchi, questo ovviamente comporterà un costo di mantenimento sicuramente maggiore. Inoltre una dieta composta solo da alimenti umidi risulterà negativa anche per lo sviluppo dei denti del cane. Risulterà quindi necessario integrare questi pasti o con alimenti complementari, come il mais, o con alimenti secchi. E’ possibile,però, ovviare a questi ulteriori acquisti di mangimi acquistando degli ossi di pelle di bufala, che presentano il vantaggio di essere consumati molto più lentamente delle crocchette.




commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


12:22:38 -
calogero - commento su Mangimi cani
un cane da caccia veloce "setter" di 1 e mezzo nel mangime quante proteine ci devono essere e quanti grammi devono essere da considerare che pesa circa 2o Kg sia in inverno e in estate, da dire che il cane esce 3/4 volte la settimana x circa 2/3 0re