Incroci pastore tedesco

Caratteristiche fisiche e comportamentali del pastore tedesco

Al giorno d’oggi la razza canina più nota è dalla diffusione più ampia è sicuramente il pastore tedesco. Il pastore tedesco è un cane dall’aspetto fiero e imponente: di taglia medio grande e fisico slanciato, è un cane agile e atletico che ben si presta all’attività fisica e alla vita all’aria aperta. Il capo è ben proporzionato e cuneiforme, il muso è allungato, gli occhi sono a mandorla e le orecchie triangolari.

Il pastore tedesco più noto è certamente quello a pelo corto, che ha il dorso e la mascherina neri e il resto del corpo di una tinta beige o giallina. Ma esistono anche molti pastori tedeschi a pelo lungo (purtroppo spesso non riconosciuti all’interno degli standard della razza), dotati di un folto manto il cui colore varia dal fulvo, al nero, al grigio screziato e molti altri colori, fino ad arrivare ad esemplari completamente bianchi.

Caratterialmente, il pastore tedesco è un cane mansueto coi propri padroni, obbediente, fedele, versatile e soprattutto molto ricettivo all’addestramento.

Incroci pastore tedesco


Incroci fra cani

Incroci pastore tedescoQuella dell’incrocio fra cani è una pratica molto comune: consiste nel far accoppiare razze tra loro differenti, così da ottenere cuccioli che siano un mix dei tratti fisici e caratteriali delle due razze in questione.

Spesso la pratica dell’incrocio consente di ottenere cani molto belli, ma attenzione: prima di incrociare due razze è opportuno rivolgersi a qualcuno che abbia una buona base di conoscenza della genetica canina, così da poter prevedere le caratteristiche dei cuccioli.

Spesso infatti capita che, su un’intera cucciolata, solo uno o due cuccioli abbiano le caratteristiche desiderate: in tal caso gli altri cani sono spesso destinati alla strada o al canile, ragion per cui quella dell’incrocio è una pratica da non prendere alla leggera.

Alcuni dei difetti più diffusi possono essere le orecchie e la coda, quando si incrocia un cane ad orecchie coricate con uno ad orecchie erette, o un cane con la coda bassa con uno con la coda verso l’alto. Difetti caratteriali invece possono essere l’irritabilità e l’aggressività, che renderebbero il cane ingovernabile.

Una delle razze canine più utilizzata negli incroci è proprio il pastore tedesco.

  • Holstein

    Holstein L'Holstein è una razza equina originaria della Germania Occidentale, allevato già nel 1200 dai monaci residenti nella regione di Schleswig – Holstein (dalla quale il cavallo prende in nome), che avev
  • Incrocio Pinscher Chihuahua

    Pinscher chihuahua cucciolo Da un incrocio pinscher chihuahua non poteva nascere che un piccolo principe. Ne è la prova il fatto che questi piccoli cagnolini, ma anche dal cuore grande, sono dei veri e propri piccoli dominatori
  • Pastore tedesco

    foto del pastore tedesco Il Pastore Tedesco oltre ad essere una razza tra le più famose è anche una razza molto importante per gli innumerevoli impieghi che questa può avere in soccorso alle attività dell’uomo.Storia del
  • Pastore del Ciarplanina

    foto del Pastore del Ciarplanina Il Pastore del Ciarplanina è originario della Jugoslavia ed il suo nome deriva dalla catena montuosa del Sar-planina, situata nell’ex-Jugoslavia, più precisamente al confine tra Kosovo e Macedonia. In


Gli incroci di pastore tedesco più diffusi

Sono molti i cani che, sia per il suo carattere obbediente che per il suo bell’aspetto, vengono incrociati col pastore tedesco. Gli incroci più diffusi sono quelli con rottweiler, con dobermann, con husky, con pastori maremmani, con labrador, e molti altri ancora.

Chi fosse interessato all’acquisto di un cane del genere ha solo l’imbarazzo della scelta: innanzitutto può rivolgersi ad un canile, in cui spesse volte è possibile trovare meticci ed incroci di ogni genere.

Ma può anche condurre una rapida ricerca nel web: sono infatti centinaia gli annunci inseriti da persone di tutta Italia (e non solo) che vendono o regalano incroci fra pastori tedeschi e molte altre razze canine. Infine, se si è già in possesso di un pastore tedesco puro, sempre con una ricerca in Internet è possibile trovare padroni di cani di altre razze, interessati a farli accoppiare e a dividersi la cucciolata che nascerà.

E’ bene ricordare, però, che i cani incrociati sono meticci, e in quanto tali non potranno mai avere il pedigree. Ci sono allevatori a cui è possibile rivolgersi per ottenere pedigree falsi sottobanco, ma è una pratica che va sempre evitata o condotta a proprio rischio e pericolo, in quanto illegale.


Incroci pastore tedesco: Ibridi

Un discorso a parte invece meritano gli ibridi, che sono risultanti dell’incrocio fra esemplari di specie diverse. Il pastore tedesco si presta particolarmente ad essere incrociato con un particolare animale, e cioè il lupo.

Va fatta una necessaria distinzione fra lupo ibrido e cane lupo: il lupo ibrido è un canide, risultante dall’accoppiamento fra un maschio di cane e una femmina di lupo, ed è per istinto un predatore; il cane lupo, invece, è l’incrocio tra un maschio di lupo ed una femmina di cane, e generalmente non è in grado di predare.

Il lupo ibrido ha un cervello più grande ed un olfatto più raffinato rispetto a quelli del pastore tedesco standard: è un animale molto intelligente e dotato di grande forza e agilità, ed in genere è meno timoroso nei confronti dell’uomo rispetto ad un lupo puro.

I cani lupo invece somigliano più nel carattere a dei cani veri e propri, tant’è che alcuni di essi sono diventati razze canine a tutti gli effetti: è il caso del Cane Lupo Cecoslovacco (nato da un pastore tedesco e un lupo euroasiatico), del Cane Lupo di Saarloos, e del Lupo Italiano (nato da una lupa selvatica dell’alto Lazio e un pastore tedesco).



commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


07:47:56 -
mariina - commento su Incroci pastore tedesco
buongiorno avrei piacere di sapere dove e£ stata scattata la foto di quel meticcio nell£articolo incrocio fra cani. Perche£ abbiamo preso un cane in canile e assomiglia fortemente a lui grazie