Cani da Compagnia

Fidato amico dell’uomo il cane ha assunto con il passare del tempo un ruolo sempre più importante all’interno delle strutture sociali dei suoi amici a due zampe. Sono tanti oggi i cani che fanno parte integrante di famiglie umane. Così come tante sono le razze di quelli che vengono comunemente chiamati cani da compagnia.
Yorkshire Toy

50 lezioni per addestrare il tuo cane

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,85€
(Risparmi 2,05€)


Spitz e Zwergpinscher

Splendidi esemplari di Caniche La Germania possiede tra gli altri, una folta schiera di Cani da compagnia , diffusi per esempio sono gli Spitz piccoli e nani, detti anche Volpini di Pomerania. Questi sono di origini antichissime e costituiscono la forma nana dei Volpini. Sono piccoli, graziosi e vivaci cani da casa. Hanno abbondantissimo pelo lungo e diritto su tutto il corpo, corto sulla testa e sulla parte anteriore delle estremità. La coda, ricca anch’essa di pelo, è portata costantemente sul dorso. Il muso è grazioso, appuntito, simile proprio a quello di una volpe. I colori, che li distinguono in varietà, giocano sulle tonalità di nero, bianco, marrone, arancio, grigio.

Lo Zwergpinscher o Piccolo terrier tedesco a pelo raso, privo di difetti di nanismo, è la miniatura del Pincher medio ; il pelo è corto e lucente, nero e focato o rosso cervo. Ma può essere anche fulvo, marrone, grigio blu o color cioccolato, questi ultimi due con focature a sedi fisse come nei neri focati. Misura da 25 a 30 cm. Anche nello zwerpinscher il pelo è ruvido, duro, spesso, la barba rigida e le sopracciglia spinose. LA razza si suddivide in tre varietà per il colore del manto: nero, pepe e sale, nero e argento.


  • foto cibo cane Gli animali progenitori dei cani erano carnivori, come sono tutt'ora animali come i lupi; la millenaria vicinanza con l'uomo, e con i suoi usi alimentari, ha nel tmepo modificato la dieta del cane, ta...
  • foto del weimaraner Questo fantastico bracco prende il nome dai granduchi di Sassonia-Weimar, famosi allevatori del XVIII secolo che si prodigarono per la selezione di questa razza. In realtà però le origini del Weimaran...
  • foto lapphund Il Lapphund, come si può intuire già dal nome, è un cane che ha storia ed origini strettamente intrecciate con la popolazione dei Lapponi. I Lapponi apparvero nella penisola scandinava molte migliaia ...
  • foto norsk lundehund La storia di questo cane di media taglia norvegese è una storia di specializzazione canina più unica che rara. Il Norsk Lundehund infatti è un cane che nel corso dei secoli non solo si è specializzato...

50 giochi con il tuo cane

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,97€
(Risparmi 1,93€)


King Charles Spaniel e Yorkshire

Inglese, molto diffuso nel secolo scorso nelle sue quattro varietà di colore, è invece il King Charles Spaniel. Queste le suddivisioni: nero focato è il King Charles Spaniel propriamente detto , rosso il Ruby , bianco a macchie rosse il Blenbeim, tricolore il Prince Charles. Questo cane è caratteristico per la forma globosa del cranio, il naso cortissimo, le lunghe orecchie frangiate, gli occhio assai grandi. Pesa da 3,6 a 6,3 Kg.

Molto simile, ma un po’ più grande, e con stop molto meno profondo è il Cavalier King Charles Spaniel. Lo Yorkshire terrier, molto diffuso anche in Italia, è un piccolo vivacissimo cane con pelo lunghissimo sericeo, scendente piatto ai lati del corpo, di colore blu acciaio scuro dall’occipite alla coda, color fuoco ricco sul cranio, dove è presente il caratteristico ciuffo dorato- focato. Agli orecchi il pelo è corto e focato. Il peso massimo è di 3,5 Kg.


Terrier Tedesco e Boston Terrier

Il Piccolo terrier tedesco a pelo raso, è poi un minuscolo cane da compagnia che, a differenza dell’affine germanico, ha coda lunga, orecchie non tagliate ed erette (anche perché in Gran Bretagna vige da tempo il divieto di tagliare le orecchie ai cani e, salvo casi eccezionali, anche la coda ). Il suo colore è nero a focature a sedi fisse. Pesa meno di 3,2 Kg.

Di origine americana invece è il Boston Terrier a pelo raso che, diffuso notevolmente negli Stati Uniti, è anche un buon cane da guardia. Ha fronte scoscesa, muso ampio, corto e quadrato, orecchi abitualmente tagliati, piccoli ed eretti. Il pelo è di tessitura fine, dal colore luminoso, la tonalità è tigrata (bringè) con macchie bianche al muso, sulla fronte, sul cranio ; collare, petto ed arti anteriori bianchi. Tre taglie: pesi leggeri, al di sotto dei 7 Kg.; medi da 7 a 8,5 Kg.; massimi da 8,5 a 11 Kg.


Schipperke e Grifoncino

Lo Schipperke, ottimo guardiano malgrado le sue dimensioni ridotte, è olandese di origine, ricorda il volpino nella sua conformazione generale,con le orecchie piccole ed erette ed il corpo raccolto. Ha la caratteristica di nascere senza coda, per questo ai soggetti che ne nascono provvisti essa viene amputata. Il pelo è abbondante, resistente al tatto, piuttosto corto sul corpo, e và a formare criniera e Jabot, che si estende fra gli arti anteriori ; presenta una culotte sulla parte posteriore delle cosce, e torna raso sugli orecchi, corto sulla testa, sulla parte anteriore degli arti e sui garretti. Il colore è sempre o quasi nero. Tre le taglie per questo cagnetto: piccola (da 3 a 4 Kg.); media (da 4 a 5 Kg.); grande (da 5 a 9 Kg).

Il Grinfoncino è di razza belga, anche se è diffuso abbastanza anche tra i paesi vicini, e si compone di tre tipologie: il Belga che è nero, nero focato o nero e rosso , il Bruxellois che è rosso , anche se per mostre e concorsi è tollerato un po’ di nero al mento e ai baffi. Entrambi hanno un pelo duro, cespuglioso, scompigliato ; infine il Brabantino o Petit Brabancon che ha pelo corto aderente, rosso (spesso con una simpatica mascherina nera) o nero focato. Sono tutti e tre di analoghi caratteri somatici, differenziandosi dunque solo per il pelo o il colore. Due le taglie: piccola, fino a 3 Kg., o grande, da 3 a 4,5 Kg. se l’esemplare è maschio, da 3 a 5 Kg. se è femmina.


Cani da Compagnia: Pechinese e Caniche

Il Pechinese, assai diffuso in Italia e presente in buon numero e con splendidi esemplari in Inghilterra , Belgio, Paesi Bassi ecc.., è un piccolo cane dal caratteristico aspetto orientale , basso, tarchiato, naso cortissimo, muso rugoso e largo, pelo lungo e diritto, abbondante criniera e frange agli arti e alle natiche. Coda leggermente curva sopra il dorso, abbondantemente frangiata. Pesa da 2 a 8 Kg. La gamma dei colori è quanto mai varia, anche se per mostre e concorsi non sono ammessi color fegato e gli esemplari albini.

Il francese Caniche, diffusissimo ovunque ed anche in Italia con il nome di Barbone, è un cane di grande fedeltà, di acuta intelligenza, gaiezza e mansuetudine, tutte caratteristiche che, pur non disponendo l’animale di un aspetto minuto e carino, lo rendono comunque un compagno piacevole, anche perché apprende facilmente qualunque cosa gli si insegni. Si suddivide, in base alla taglia, in tre moli: gigante o grande mole, da 45 a 48 cm. al garrese, media mole, da 35 a 45 cm., e nano, da 28 a 35 cm.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento: