Vendita Cuccioli Cani

Essere sicuri della propria scelta

Comprare un cane è una scelta che dovrebbe essere il frutto di profonde riflessioni. Prendere con sé un cane in casa significa aggiungere un vero proprio membro della famiglia, a tutti gli effetti. Come tale anche egli avrà bisogno di essere curato, seguito e coccolato per tutta la sua vita. La scelta specifica di un acquisto inoltre presuppone una ricerca dei negozi e degli allevamenti per poter accedere alla vendita. Alla fine dei conti non importa se si opterà per un allevamento o per un negozio, l’importante è che qualsiasi sia il canale, possiamo confermarne la legalità Se per esempio succede che ci affidiamo a amici o conoscenti che conoscono persone che vendono cuccioli, dobbiamo aguzzare l’attenzione e assicurarci che tali cuccioli non provengano da importazioni illegali dai Paesi dell’Est Europa. Non c’è niente di male ad acquistare un cucciolo se questo è nato in casa di questa persona, ma se le cose non dovessero andare così sentiamoci liberi di non accettare l’offerta, anche se come prezzo ci sembra un sacco conveniente. Gli animali importati dall’ Est europeo arrivano nella nostra nazione di 40 – 50 giorni, con certificati identificativi contraffatti e spesso per molti di loro il lungo viaggio, in condizioni solitamente disumane, significa andare incontro alla morte. Chi è talmente resistente da vedere il suolo italiano probabilmente è talmente debole e di salute minata che rischia di morire, comunque, entro breve tempo. La legge Italiana vieti l'importazione di cuccioli di animali che non abbiamo compiuto almeno 3 mesi, a cui vanno aggiunti 21 giorni, per poter essere sicuri che abbiano fatto il vaccino dell’antirabbica. Dunque se ai nostri occhi è evidente che il cucciolo che abbiamo tra le mani è molto più piccolo dobbiamo essere consapevoli che potrebbe trattarsi di un cucciolo clandestino. In Italia, adesso è vietato anche vendere un cucciolo che stia sotto i 60 giorni di età. Se il negoziante insiste mostrandoci un pedigree probabilmente questo documento non ha valore in Italia.
vendita cani

Culater® Nuovo Cane Cucciolo Copre Abito Carino Cotone Blu Di Ancoraggio Della Vestiti (S)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,99€


Il pedigree straniero

Per provvedere alla regolamentazione di eventuali pedigree stranieri bisogna inviare questa documentazione alla Federazione del Paese di provenienza, allegando al plico da spedire circa 100 euro. Quando la documentazione sarà inviata nuovamente al mittente, tutti i documenti andranno poi regolarizzati anche presso l' ENCI, con una foto del cane e un’altra quota richiesta,m solitamente intorno ai 50 euro. Prima di regolarizzare eventuali cuccioli fuori legge però è importante cercare di capire almeno quali vaccini abbiano avuto, per evitare doppie inoculazioni e bisognerebbe anche provvedere ad una alimentazione che li rimetta in sesto il prima possibile. I cuccioli clandestini infatti, per arrivare in Italia con una età adatta per la vendita, lasciano la mamma davvero molto presto, si parla di circa 25/30 giorni dalla nascita. Da lì in poi è tutta una serie di spostamenti, passaggi da mano in mano, da parte di persone del luogo o italiane, e trasferimenti e viaggi in autotreni, ed altri mezzi di trasporto, stipati in gabbie senza un minimo di igiene. Tutti i cuccioli che provengono da Bulgaria, Ungheria e Romania quindi sono soggetti normalmente a patologie che in altri gattini sono state scongiurate con le vaccinazioni. Le malattie che solitamente li colpiscono sono cimurro e gastroenterite, che si rivelano spesso la causa della loro morte prematura, e poi rogna, micosi e coccidiosi.

Il traffico di cuccioli dai Paesi dell’Est è continuamente denunciato da associazioni per la tutela degli animali, prima tra tutti la LAV che, a partire dal 1977, lotta per "l'abolizione della vivisezione, la protezione degli animali, l'affermazione dei loro diritti, la difesa della biodiversità e dell’ambiente e la lotta al bracconaggio e alla zoomafia" - [cit. dallo statuto della associazione]. E’ stata anche la protagonista di una petizione popolare da presentare al Presidente del Senato della Repubblica, Ministro della Salute e al Presidente della Camera dei Deputati. Con la petizione la LAV ed i suoi sostenitori richiedono con insistenza una moratoria, che limiti e punisca nel caso l’ingressi di animali domestici come cani e gatti dai Paesi dell’Est Europeo. Il mercato illegale purtroppo si basa su cifre molto alte. La LAV, in collaborazione con l’ENPA, ha cercato di stilare un calcolo dei giri economici di questo traffico: si parla di circa 330 milioni di euro ogni anno.

  • vendita cuccioli Quando si desidera acquistare un cucciolo di cane, bisognerà stare molto attenti alla sua provenienza e al rivenditore dello stesso. L’acquisto di un cane deve essere valutato attentamente perché esso...
  • vendita cuccioli Se desideriamo acquistare un cucciolo di labrador bisognerà ben considerare le peculiarità di questa razza e il suo grado di adattabilità nella vita con gli uomini; oltre al fatto che dovrà essere ben...
  • Vendita cuccioli Cane Corso Il cane corso è un cane appartenente alla famiglia dei Molossoidi, cani di grosse dimensioni. Esso,infatti, può raggiungere dimensioni e stazza notevoli e, per questo motivo, è un cane adatto al lavor...
  • Cuccioli Cuccioli in arrivo!!!!! Organizzatevi come se dovesse nascere un neonato.Solo chi ama gli animali in maniera spropositata, può comprendere cosa significhi quando la cagnetta sta per partorire.E'...

Culater® Moda Cane Cucciolo Impermeabile Vestiti Poncho Abbigliamento Con Cappuccio Impermeabili (Verde, S)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Vendita Cuccioli Cani: Riflessioni sull'acquisto

Prima di acquistare un cane bisogna riflettere sul costo che un cane comporta, il prezzo di acquisto infatti forse rappresenta la spesa minore. Il Cane deve essere nutrito ogni giorno, ha bisogno di una infrastruttura specifica, ed ogni tanto, (speriamo il meno possibile) del veterinario , per vaccinazioni, vermifughi, malori occasionali ecc. Un cane non deve mai essere un regalo, fatto per un capriccio del momento, ad esempio a un bambino. Gli animali continuano ad aver bisogno di attenzioni anche quando i bambini non sono più tali, e i bambini crescono in fretta. Dovete inoltre riflettere se il vostro contesto familiare sia sufficientemente stabile da permettervi di occuparvi di un cane per i prossimi 10 anni. Cosa succederebbe in caso di trasloco? Oppure se doveste cambiare lavoro e aveste meno tempo a disposizione? Se proprio siete convinti di prendere un cane, acquistatelo in un allevamento di fiducia oppure in una pensione o rifugio per animali. Prima dell'acquisto andate a trovare l'esemplare scelto diverse volte e prendete confidenza con lui. Dopotutto volete conoscere a fondo l'animale con cui trascorrerete diversi anni della vostra vita.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


11:09:09 -
Francesco - commento su Vendita Cuccioli Cani
Salve, per migliorare bisogna che mettiate i riferimenti normativi. Ad esempio, qual£è la legge che vieta la vendita dei cuccioli di entà inferiore ai 60gg? Buon lavoro, Francesco