Kurilian Bobtail

Caratteristiche Kurilian Bobtail

La razza Kurilian Bobtail è molto rara, che si trova quasi esclusivamente nelle isole dell’Arcipelago Kuril, dove la razza ha avuto origine per selezione naturale. L’arcipelago è costituito da 56 isole vulcaniche, ed è collocato tra parte più ad est della Russia e l’isola giapponese di Hokkaido; è appartenuto al Giappone sino al 1875, quando divenne territorio russo, e si pensa che l’origine del Kurilian Bobtail sia da attribuire ad una selezione naturale a partire da Bobtail giapponesi importati su queste isole dalla popolazione, infatti le due razze condividono molte caratteristiche, sebbene il Kurilian sia più robusto di corporatura. Solo nel XX secolo i gatti dalle isole vennero introdotti nel continente grazie a militari e scienziati che si stabilirono temporaneamente nel territorio, ma la loro presenza in questo arcipelago è documentata da almeno 200 anni. Divennero presto popolari in Russia, e si diffusero anche nel continente Europeo, sebbene in misura minore, in virtù della loro abilità nella caccia ai topi, mentre pochissimi sono gli esemplari attualmente presenti negli USA.

Sono gatti socievoli ed affettuosi, che si relazionano bene con altri animali. Ciononostante, mantengono un carattere tendenzialmente indipendente, ed amano possedere il controllo della situazione, come dimostrato dal fatto che spesso saltano su mobili alti, da dove osservano come le cose stanno andando sotto di loro. Apprendono facilmente cosa è loro vietato fare, vista la loro spiccata intelligenza, tuttavia agiscono spesso secondo la loro volontà ed il desiderio del momento, incuranti delle regole del padrone. Legano molto con il padrone e la famiglia, sino ad appropriarsi di un posto nel letto degli umani, e sono adatti anche in presenza di bambini.

Kurilian Bobtail


Standard Kurilian Bobtail

Kurilian Bobtail Il Kurilian Bobtail è un gatto di medie dimensioni, dal corpo robusto e dal torace ampio, che può raggiungere i 5 Kg, ed a volte anche di più: nonostante all’apparenza possa sembrare leggero, prendendolo in braccio. Anche le zampe sono forti e muscolose, quelle posteriori più lunghe rispetto alle anteriori. La coda raggiunge al massimo 8 cm: è costituita da 2-10 vertebre che possono piegarsi in diverse angolazioni, conferendo una notevole varietà all’aspetto della coda dei Kurilian Bobtail.

La testa ha una conformazione romboidale, ma dagli angoli smussati e dagli zigomi prominenti. Le orecchie sono di medie dimensioni, smussate in punta e larghe alla base, tendono ad essere curve in avanti.

Gli occhi hanno una forma rotondeggiante, ovale nella parte superiore, e solitamente piuttosto grandi in proporzione al resto del capo.

Il manto del Kurilian Bobtail può essere sia corto che semi-lungo, dotato di scarso sottopelo e setoso al tatto. Caratteristiche sono aree in cui il pelo risulta più lungo: intorno al collo ed a livello dei fianchi, nonché nella coda, dove crea un ciuffetto che le conferisce l’aspetto a pompom. Ciuffetti di peli spuntano anche tra le dita delle zampette.

Il motivo del manto dei Kurilian può essere tabby o self, e le colorazioni comunemente accettate sono nero, rosso e squama di tartaruga, o i loro corrispettivi più chiari, variamente intrecciati su sfondo bianco.

  • Bobtail

    foto bobtail Ufficialmente conosciuto come “Old English Sheepdog”, il Bobtail ha origini molto remote. Le prime tracce ritrovate dagli esperti sono di fine ‘800, con ritrovamenti documentati nel nord d’Inghilterra...
  • Japanese bobtail PC

    Japanese bobtail PC I gatti appartenenti alla razza japanese bobtail a pelo corto sono i gatti tipici dell’oriente, come già il nome potrebbe far facilmente auspicare. Sono dei gatti dotati di un carattere molto intellig...
  • Japanese Bobtail

    Japanese Bobtail Chi non conosce il Maneki neko, quel famoso gatto giapponese che, con una zampetta in movimento, invita i clienti nei negozi, nei ristoranti, o gli ospiti in qualche casa? Secondo la tradizione, quest...
  • Allevamento bobtail

    Old English Sheepdog Il Bobtail (conosciuto anche col nome di Old English Sheepdog), è un cane le cui origini si perdono nella notte dei tempi: probabilmente proviene dallo stesso antico cane da pastore asiatico da cui po...


Alimentazione Kurilian Bobtail

Il Kurilian Bobtail non richiede attenzioni speciali per quanto riguarda l’alimentazione: cibo per gatti, latte, cibo preparato in casa possono sempre andar bene. Da non trascurare il pesce, soprattutto fresco, di cui i Kurilian sono molto ghiotti!


Malattie più frequenti Kurilian Bobtail

I gatti Kurilian Bobtail sono molto robusti anche dal punto di vista della salute, e non richiedono maggiori attenzioni di altri gatti. Invece, maggiore cura richiede il pelo: occorre spazzolarlo con attenzione almeno una volta alla settimana, e durante la muta primaverile, quando il gatto tende a perdere molto pelo in breve tempo, occorre spazzolarlo più di frequente e trattarlo con prodotti appositi.

Come di norma, occorre una regolare pulizia delle orecchie, sempre con prodotti per gatti, e tagliare le unghiette con forbicine quando si rende necessario.


Curiosità Kurilian Bobtail

Particolare è l’andatura che il Kurilian Bobtail tende ad assumere in certe situazioni, quando incede quasi saltellando, con circospezione, portando una zampa avanti all’altra molto lentamente. Questo è dovuto al fatto che le zampe posteriori sono più lunghe di quelle anteriori, così che il corpo del gatto è inclinato in avanti. Oltre a determinare la buffa andatura, questa conformazione rende il Kurilian un eccellente saltatore. Adora, inoltre, nuotare, e spesso accade che in Russia i padroni riempiano le proprie vasche da bagno per permettere al loro micio di farsi qualche nuotata!

Segno di riconoscimento di un Kurilian Bobtail è la sicuramente la coda: la coda di ogni gatto è diversa da quella degli altri, assumendo un caratteristico aspetto a pompom che mai si ripete.




commenti

Nome:

E-mail:

Commento: