serpenti australiani

Caratteristiche

L’Australia, e più in generale l’Oceania, è il continente dove si ha la più alta concentrazione di animali velenosi al mondo. Ragni, meduse, insetti e serpenti tra i più letali fin’ora conosciuti vivono nell’emisfero australe. In Australia e Nuova Zelanda si trovano ben 9 dei dieci serpenti più velenosi della terra, tra cui il temutissimo ‘Taipan’ considerato l’ofide più letale del mondo. In totale in Australia vivono circa 80 specie diverse di serpenti, 16 di queste sono altamente mortali. I serpenti velenosi appartengono tutti alla famiglia degli Elapidi, ma, in Australia vivono anche ofidi della famiglia dei Boidi e in particolare del genere dei pitoni, mentre sono quasi del tutto assenti i serpenti appartenenti al genere dei colubridi.

Taipan dell'interno


Serpenti velenosi

Serpente bruno In Australia vive il pericolosissimo “Olive sea snake”, un serpente marino che si trova principalmente nella barriera corallina. Si nutre di pesci e gamberi e morde solo se viene minacciato. Il suo veleno può uccidere fino a 15 uomini contemporaneamente. C’è poi il pericolosissimo serpente tigre, il più aggressivo tra i serpenti australiani, vive nel sud ovest del paese e il suo habitat naturale è costituito da praterie e aree semidesertiche. Il serpente bruno orientale vive nella parte orientale del continente e in Nuova Guinea. Si nutre di piccoli roditori, mammiferi e lucertole. E’ aggressivo ed ha causato numerose morti tra gli uomini. C’è infine, il Taipan della costa, che rispetto al Taipan dell’interno vive essenzialmente lungo le coste dell’Australia e della Nuova Guinea. Il veleno del suo morso può uccidere 45 uomini contemporaneamente.

  • Vipera italiana

    Vipera del corno Le vipere sono dei rettili appartenenti alla famiglia dei Viperidi. Le vipere italiane sono gli unici serpenti velenosi presenti sul territorio nazionale e si dividono in quattro specie distribuite in...
  • vipera comune

    vipera comune La vipera comune o aspide, è un rettile appartenente alla famiglia delle vipere, che può raggiungere una lunghezza massima di circa 90 centimetri. Come tutte le vipere ha la testa di forma triangolare...
  • vipera dal corno

    vipera dal corno La vipera del corno (vipera ammodytes) è un pericolosissimo serpente velenoso appartenente alla famiglia dei viperidi. Deve il suo nome alla presenza di una protuberanza carnosa sulla punta del muso s...
  • colubro lacertino

    colubro lacertino Il colubro lacertino (Molpolon monspessulanus) noto anche come colubro di Montpellier è un serpente velenoso appartenente alla famiglia dei colubridi. E’ il più grande ofide opistoglifo europeo con i ...


Pitoni australiani

In Australia sono diffuse due specie principali di pitoni: il ‘Morelia argus’ e il ‘Morelia Spilota’. Gli esemplari della prima specie vivono in tutta l’Australia e in Nuova Guinea. Possono raggiungere anche i due metri di lunghezza e sono caratterizzati dalla livrea nera con macchie rosse, gialle e verdi. I serpenti appartenenti alla seconda specie sono più aggressivi. Possono raggiungere anche i 4 metri di lunghezza senza perdere la propria agilità. Sono molto rapidi nei movimenti e sono caratterizzati da un corpo longilineo.


serpenti australiani: Il Taipan

Tra i serpenti australiani il più famoso e sicuramente il Taipan dell’Interno considerato il serpente più velenoso al mondo. Vive principalmente nelle zone desertiche e disabitate del continente e si nutre essenzialmente di roditori. E’ un animale solitario e attacca solo se minacciato o provocato, altrimenti, non ha reazioni aggressive. Il veleno contenuto in ogni suo morso sarebbe sufficiente per uccidere 55 uomini.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento: