Tartaruga rossa

Caratteristiche

La tartaruga dalle orecchie rosse, nome comune della Trachemys Scripta Elegans, è una tartaruga d’acqua dolce dell’ordine delle testuggini e deve il suo nome alla presenza di una macchia rossa dietro al timpano delle orecchie. Si tratta di una tartaruga di piccole dimensioni che difficilmente supera i 30 centimetri. Le femmine sono più grandi dei maschi. Le tartarughe dalle orecchie rosse sono caratterizzate da carapace di forma ovale e leggermente convesso. La superficie è liscia come quella del piastrone che, invece, è piatto. Quando sono giovani hanno la corazza verde che, però, diventa scura man mano che invecchia. Il piastrone è giallo con macchie nere. La pelle, invece, è verde con strisce gialle. E’ una tartaruga dal temperamento molto timido e timoroso e passa gran parte della sua giornata al sole su rocce, tronchi, sulla spiaggia o galleggiando sull’acqua. I raggi del sole servono alle tartarughe, che sono animali a sangue freddo, per termoregolare la loro temperatura corporea. Difficilmente si avventura sulla terraferma. La sua alimentazione è composta principalmente da pesci, rane, insetti, vermi, larve e piante acquatiche.
tartaruga orecchie rosse


Distribuzione e

habitat naturale

tartaruga orecchie rosse 2 La tartaruga dalle orecchie rosse è una specie originaria delle regioni meridionali degli Stati Uniti d’America. Vive principalmente nella valle del Mississippi, nell’Illinois e nel Golfo del Messico, zone a clima temperato. Il suo habitat naturale è costituito dai piccoli stagni e fiumi e in generale da specchi d’acqua calmi e con fondali sabbiosi. Si tratta di una specie diurna che vive ad una temperatura tra i 10 e i 37 gradi centigradi. Al di sotto dei 10 gradi va in letargo.

  • Acquario tartarughe d'acqua

    tartaruga d acqua Quando si decide di allevare una tartaruga d’acqua in casa bisogna come prima cosa procurarsi un acquario capace di ospitare adeguatamente l’animale. L’acquisto di un acquario per tartarughe d’acqua d...
  • Vaschette tartarughe

    tartaruga d Spesso quando si acquista una tartaruga d’acqua ci viene venduta in vaschette troppo piccole per le loro esigenze e che poi debbono essere necessariamente cambiate quando gli animali crescono.Se si ...
  • Tartarughe d'acqua dolce

    tartarughe d Le tartarughe d’acqua dolce sono delle tartarughe semi-acquatiche il cui habitat naturale è costituito principalmente da laghi, stagni e fiumi tranquilli caratterizzati da acque non troppo profonde e ...
  • Uova tartarughe terrestri

    uova testuggine L’uovo è un microcosmo del tutto autosufficiente poiché al suo interno contiene tutto ciò che necessità all’embrione per svilupparsi e crescere. Le uova di tartaruga terrestre, come quelle della maggi...


Riproduzione

La stagione degli amori va da marzo a luglio. Raggiungono la maturità sessuale intorno ai due anni per i maschi e quando raggiungono la lunghezza di 19 centimetri per le femmine. Prima dell’accoppiamento il maschio corteggia la femmina accarezzandole la testa con il collo. L’incubazione dura circa sei settimane dopo le quali vengono deposte le uova. Quando la femmina è pronta cerca un luogo adatto per scavare il nido. Cerca una zona riparata caratterizzata da terreno umido vicino all’acqua. In un anno la femmina può effettuare fino a tre covate ciascuna con un numero di uova che va da 4 a 23 e che impiegano 3 mesi per schiudersi.


Tartaruga rossa: Allevamento

in cattività

Se si decide di allevare una tartaruga dalle orecchie rosse in casa bisogna procurarsi un acquario grande abbastanza da poter contenere l’animale in maniera adeguata. L’acquario deve essere dotato di una zona emersa dove la tartaruga possa riposarsi ed esporsi ai raggi del sole o delle lampade U.V.A. e U.V.B. Necessari anche i filtri per mantenere punita l’acqua.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento: