Prezzi Bovini

Informazioni generali

L'acquisto di un bovino, sia per costituire od incrementare un allevamento, sia per avviare gli animali al macello, ha dei listini ben precisi da seguire. I prezzi generalmente si fanno intendere al chilo: ad esempio, se viene acquistato un vitello di 400 chilogrammi e il suo prezzo in quel momento corrisponde a 6,50 euro al chilo, si avrà che il prezzo di quel dato bovino sarà 2.600 euro (400x6,50).

I prezzi dei bovini sono aggiornati in maniera settimanale e/o mensile dalle varie camere di commercio e dagli organi competenti in materia zootecnica, che stabiliscono un tariffario minimo e massimo per la settimana di interesse al fine di evitare speculazioni in tutti i sensi, sia verso l'acquirente, che potrebbe essere “costretto” a pagare un prezzo maggiore, sia per quanto riguarda il venditore, che potrebbe per necessità svendere un capo ad un prezzo davvero inferiore alla media.

Tali tariffari sono, ovviamente, indicativi poiché non sempre tali paramenti vengono rispettati, soprattutto quando la compravendita avviene in privato, ed anche perché oltre al tariffario base, il venditore può aumentare il prezzo (meno spesso abbassarlo) perché magari quel determinato animale ha una discendenza genealogica pregiata, oppure perché è un ottimo montatore, oppure ancora perché produce molto latte, tutti parametri che andranno poi valutati singolarmente durante la compravendita.

Prezzi bovini

Speciale prezzo fine serie! McDermott Lucky L31 stecca biliardo pool 2pz. lunghezza complessiva cm.147 cuoio bovino Ø mm.13. Grip lino irlandese. Ricambi omaggi.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 103,25€


Tariffari

Bovini in venditaPer quanto riguarda la legislazione italiana, ogni camera di commercio e/o ente affiliato e competente stila (sotto commissione regionale e provinciale) un tariffario specifico sulla vendita e l'acquisto dei capi di bestiame, di qualunque razza siano. Per i bovini, il paramento è, ovviamente, il sesso e l'età, mentre altre caratteristiche come la razza e l'attitudine specifica più o meno sviluppata vengono definite in seconda e appartata sede, a discrezione dei contraenti e delle qualità singole dell'animale.

Altra distinzione che viene effettuata per la compravendita degli animali interessa la destinazione dei capi, se da macello oppure da ristallo. Inoltre esistono prezzi differenti per animali vivi, animali già macellati e per le singole parti dell'animale (mezzene, quarti, tagli prima di qualità, tagli di seconda qualità, tagli di terza qualità).


  • Frollatura della carne Dopo la fase di macellazione, il muscolo dell'animale non è commestibile a causa della particolare durezza della carne stessa che la rende poco appetibile. La frollatura è un passaggio obbligatorio di...
  • Mucche da carne Le mucche da carne possono essere cresciute o in allevamento intensivo oppure tradizionale (estensivo). Nel primo caso, gli animali da carne vengono trattati al pari di oggetti, condizionati da una st...
  • Alimentazione bovina Ogni allevatore che si rispetti sa che per crescere la meglio i propri animali deve garantire loro la giusta alimentazione, variata in base all'età dei singoli esemplari a alla loro attitudine. Accadr...
  • Allevamento bovini La domesticazione dei bovini si perde quasi nella notte de tempi. Già intorno al 10.000 e all'8.000 AC in medio Oriente ed in India si hanno i primi riscontri di allevamenti di bovini: infatti, questi...

Bovini Nobili Corna Mucca Corno Vacca Lucidato Bestiame Bovino Caccia Antlers + Brillibrum Flyer

Prezzo: in offerta su Amazon a: 65€


Prezzi bovini da macello

Bovini al pascoloEcco un breve, sebbene non rappresentativo, elenco del prezzo minimo e massimo dei bovini al chilogrammo (prezzi espressi in euro):

Vitelloni Maschi:

Garronesi: minimo 2,66 max 2,91

Limousine: minimo 2.66 max 2,91

Blue Belga Extra: minimo 2,73 max 2,91

Charollaise ed incroci francesi di prima qualità: minimo 2,73 max 2,91

Charollaise ed incroci francesi - 2^ qualità: minimo 2,76 max 3,13

Incroci irlandesi di prima qualità: minimo 2,76 max 3,13

Incroci irlandesi di seconda qualità: minimo 2,61 max 2,70

Incroci nazionali di prima qualità: minimo 2,63 max 2,70

Incroci nazionali di seconda qualità: minimo 2,56 max 2,62

Simmenthal di prima qualità: minimo 2,58 max 2,64

Simmenthal di seconda qualità: minimo 2,47 max 2,55

Polacchi: minimo 2,00 max 2,14

Pezzati neri di prima qualità: minimo 1,56 max 1,67

Vitelloni Femmine:

Razze pregiate da carne extra: minimo 2,66 max 2,91

Limousine: minimo 2,63 max 2,78

Charollaise ed incroci francesi - prima qualità: minimo 2,65 max 2,80

Charollaise ed incroci francesi - seconda qualità: minimo 2,41 max 2,51

Incroci irlandesi di prima qualità: minimo 2,33 max 2,41

Incroci irlandesi di seconda qualità: minimo 2,18 max 2,28

Simmenthal ed incroci nazionali: minimo 2,19 max 2,29

Vitelli

Vitelli di prima qualità da latte (carne bianca): minimo 3,29 max 3,69

Vitelli di seconda qualità da latte (carne bianca): minimo 2,59 max 3,14

Vacche

Vacche di prima qualità (da macelleria): minimo 1,25 max 1,38

Vacche di seconda qualità: minimo 1,12 max 1,22


Prezzi Bovini: Prezzi bovini da ristallo

Bovini in venditaEcco un breve, sebbene non rappresentativo, elenco del prezzo minimo e massimo dei bovini al chilogrammo (prezzi espressi in euro):

Vitelli maschi

Vitelli Limousine (da 270 a 300 chilogrammi): prezzo minimo 3,15 euro – prezzo massimo 3,22 euro

Vitelli Limousine (da 300 a 330 chilogrammi): minimo 3,07 max 3,15

Vitelli Limousine (da 380 a 400 chilogrammi): minimo 2,79 max 2,88

Vitelli Charollaise (da 280 a 300 chilogrammi): minimo 2,79 max 3,10

Vitelli Charollaise (da 300 a 330 chilogrammi): minimo 2,87 max 2,97

Vitelli Charollaise ( da 350 a 370 chilogrammi): minimo 2,74 max 2,77

Vitelli Charollaise (da 380 a 400 chilogrammi): minimo 2,70 max 2,72

Vitelli Charollaise (da 400 a 420 chilogrammi): minimo 2,62 max 2,70

Vitelli Charollaise (da 420 a 450 chilogrammi): minimo 2,51 max 2,55

Vitelli incroci francesi (da 280 a 300 chilogrammi): minimo 2,97 max 3,02

Vitelli incroci francesi (da 300 a 330 chilogrammi): minimo 2,87 max 2,97

Vitelli incroci francesi (da 350 a 370 chilogrammi): minimo 2,74 max 2,77

Vitelli incroci francesi (da 380 a 400 chilogrammi): minimo 2,70 max 2,71

Vitelli incroci francesi (da 400 a 420 chilogrammi): minimo 2,62 max 2,70

Vitelli incroci francesi (da 420 a 450 chilogrammi): minimo 2,50 max 2,58

Vitelli incroci irlandesi (da 380 a 400 chilogrammi): minimo 2,87 max 2,97

Vitelli incroci irlandesi (da 400 a 420 chilogrammi): minimo 2,69 max 2,75

Vitelli femmine

Vitelli limousine (da 280 a 300 chilogrammi): minimo 2,70 max 2,77

Vitelli Charollaise ed incroci francesi (da 280 a 300 chilogrammi): minimo 2,53 max 2,58

Vitelli Charollaise ed incroci francesi (da 330 a 350 chilogrammi): minimo 2,38 max 2,45

Vitelli maschi da latte (carne bianca) di età compresa fra gli 8 giorni e le 3 settimane

Pezzati neri nazionali (circa 50 chilogrammi): minimo 1,30 max 1,60

Simmenthal pezzato rosso nazionale (circa 65 chilogrammi): minimo 4,00 max 4,60

Incroci nazionali (circa 60 chilogrammi): minimo 3,50 max 4,00

Blue Belga (65 – 70 chilogrammi): minimo 5,10 max 6,10

Vitelli maschi da carne (da ristallo) di età compresa fra gli 8 giorni e le 3 settimane

Simmenthal pezzato rosso nazionale (circa 70 chilogrammi): minimo 4,35 max 5,00

Incroci nazionali (circa 65 chilogrammi): minimo 4,00 massimo 4,40

Blue Belga (70 – 75 chilogrammi): minimo 5,90 max 6,50

Pezzato nero tedesco di prima qualità: minimo 5,98 max 6,78

Polacco: minimo 290,00 max 320,00


Guarda il Video
  • mucche limousine I progenitori della razza limousine si fanno risalire alle antiche razze rosse brachicere europee, che abitavano la zona
    visita : mucche limousine

commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


17:35:27 -
gianni - commento su Prezzi Bovini
Sto cercando compratori seri di bestiame. Mi trovo in lituania e avrei posibilita di ofrire diversi incroci francesi e inglesi, da ristallo.
18:49:33 -
gianni - commento su Prezzi Bovini
sono interessato all£acquisto di vitelle femmine
13:05:19 -
Alberto - commento su Prezzi Bovini
Salve, volevo sapere quanto paga mediamente il macello all'allevatore per un capo di limousine del peso di circa 600 kg, vivo, grazie, buon lavoro
10:55:11 -
Adelino - commento su Prezzi Bovini
Sig Gianni se è possibile vorrei contattarla Le lascio il mio indirizzò è mail martinelliadelino@yahoo.it
20:24:11 -
piero - commento su Prezzi Bovini
Questo listino mi piace tanto, anche perche si distingue per qualita e clasifica.
18:29:45 -
TAGI - commento su Prezzi Bovini
3385938123 CERCO LE BOVINI POCCO PREZOVacche di prima qualità (da macelleria):SECONDA QUALIT , E FINE CARIERA