Alani Ruffino

La nascita dell'allevamento Ruffino

Tutti coloro che amano gli animali, in particolare i cani alani, saranno interessati a questo articolo sull'allevamento Alani Ruffino. La storia dell'allevamento è molto intensa. L'amore per gli alani, da parte dei Ruffino è nato nel 1986 quando ebbero regalato un bellissimo cucciolo di alano arlecchino che chiamarono Max. A tre anni da quella data cominciarono a far partecipare il loro bellissimo cucciolo alle varie esposizioni ed esibizioni anche se si accorsero subito che il loro dolcissimo amico a quattro zampe non era particolarmente portato, ma era, al contrario solo un ottimo cane da guardia e di compagnia. Decisero così di adottare un altro esemplare Alano e, da allora, aprirono questo allevamento. Nel 1989 cominciò la carriera del nuovo Alano, la bellissima Delta che, purtroppo, morì a causa di un ictus cerebrale improvviso.

L'anno successivo, nel 1990 presero un altro alano: una meravigliosa femmina dal manto nero, Ascia, figlia di un grandissimo esemplare Alano dell'Armida pluricampione. Un anno dopo la nascita del loro figlio, la famiglia Ruffino ha preso (nel 1991) un'altra femmina dal manto nero, una Olga Indios dell'Armida. Un Alano di grande carattere e di una bellezza strepitosa che cominciò una lunga carriera espositiva.

alani ruffino

PLAYMOBIL Negozio di Animali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,9€


Alani Ruffino: Dagli anni novanta ad oggi

alani ruffino Flash E' nel 1993 che arriva il maschio arlecchino di tre anni e mezzo, un Lacisiensi Curtius chiamato anche "Flash" che ha dato vita a una grande quantità di campioni grazie agli accoppiamenti con Olga e con Ascia. Per esempio, tra i vari esemplari spicca senz'altro Esther Luna, figlia di Flash e Olga, che è divenuta una campionessa italiana. Nel 1995 nell'allevamento arriva anche una splendida femmina dal manto blu, dal nome Athena che, nel 1997 divenne anch'essa campionessa italiana. Ancora, dopo tre anni (nell'anno 2000) entra a far parte della grande famiglia anche Minerva che, nel raduno di Roma del 2002 venneproclamata Campionessa dell'anno e due anni dopo (nel 2004) venne anche proclamata campionessa sociale. L'anno 2002 corrisponde anche con l'anno in cui, la famiglia Ruffino adotta un altro maschio da monta, Beethoven. Da quel momento decidono di godersi l'allevamento e i meravigliosi esemplari, senza però fargli fare ulteriori esposizioni. Esse vennero riprese solamente nel 2013, per mano del figlio, che decide di riprendere le redini dell'allevamento, facendosi cedere dai genitori Sissy (femmina dal manto blu) e Seby (femmina dal manto nero). Da quel momento, sono ricominciate le esposizioni cinofile riportando degli ottimi risultati tra cui tanti ECC. I C.A.C e migliore di razza.

  • La presenza di un cane in casa cambia la vita di chi lo accoglie con sé. Questo animale riesce a comunicare con il proprio padrone e con i suoi cani con una tenerezza indescrivibile, ed in cambio chie...
  • Labrador Per acquistare un cane non è sufficiente sapere che aspetto estetico abbia, quanto ci verrà a costare e quanto diventerà grosso una volta cresciuto. Bisogna essere in grado di capire anche, per quanto...
  • Cani da ricerca La selezione per ottenere cani di razza è cominciata moltissimi anni fa, ma è una costante che continua senza sosta anche in tempi odierni; c’è sotto tutta una serie di studi e di piccoli accorgiment...
  • vendita cani Comprare un cane è una scelta che dovrebbe essere il frutto di profonde riflessioni. Prendere con sé un cane in casa significa aggiungere un vero proprio membro della famiglia, a tutti gli effetti. C...

Cat Mate Automatic Pet Feeder C10 - Ciotola automatica con timer, mangiatoia per cane o gatto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,98€



COMMENTI SULL' ARTICOLO