Allevamento chow chow

Allevamento chow chow

L'allevamento del chow chow è cosa antica: testimonianze risalenti a circa 2000 anni fa documentano un grosso cane allevato in Cina, molto apprezzato dalla famiglia imperiale, e utilizzato prevalentemente come guardiano e come ausilio durante le battute di caccia. Nelle rappresentazioni antiche questo cane è molto grande e massiccio, e veniva chiamato cane leone, per la sua ferocia e per la criniera che riveste la testa. Nel corso dei secoli il chow chow è diventato un cane molto più domestico, con dimensioni medie, che non superano i 56 cm di altezza al garrese per gli esemplari di sesso maschile. Oggi vengono allevati in tutto il mondo, apprezzati per il loro portamento nobile e fiero, e per il loro aspetto da orsetti a quattro zampe. In Italia il successo del chow chow risale agli anni '80-'90, e ancora oggi ci sono alcuni allevamenti che si occupano di questi bellissimi cani dalla lingua blu. Viene oggi utilizzato prevalentemente come cane da compagnia.
Chow chow adulto

Il chow chow

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


Il carattere del chow chow

Chow chow Il chow chow è un cane fiero e nobile, che ha in genere un atteggiamento distaccato; in genere si affeziona molto al suo proprietario e alla sua famiglia, per cui è pronto a sacrificare la vita in caso di pericolo, ma tale affetto non viene manifestato con feste gioiose o altro, il chow chow tende a non manifestare nulla di quello che pensa o sente, se non in particolari momenti della giornata: se il vostro cane ha fame o vuole uscire, lo capirete sicuramente senza problemi. Nonostante questa caratteristica, non si tratta di un cane freddo e distante, è il suo aspetto prevalentemente che lo fa sembrare del tutto assente dal mondo. Non ama molto gli estranei, cui in genere manifesta ulteriore indifferenza; quando ha voglia di coccole e di giochi però siate pronti a prodigarvi per lui, o tenderà a fare l'offeso e a combinare dei guai. Questo cane è intelligente e indipendente, e difficilmente potrà venire addestrato, soprattutto se desiderate fagli fare qualcosa che lui non ama: aspettatevi di avere di fronte un furbetto, che fingerà di non comprendere i comandi che gli vengono impartiti.

    Biosecurity Surveillance: Quantitative Approaches

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 114,68€


    Cuccioli di chow chow

    Cuccioli di chow chow Già da cucciolo questo cane manifesta la sua alterigia e l'aspetto distaccato e nobile; certo è un giocherellone e ama farsi coccolare, ma mantiene un certo distacco, soprattutto dagli estranei. Questi animali tendono ad avere un atteggiamento dominante, anche sul loro proprietario, questo tratto va smussato già quando sono cuccioli, per poter avere un rapporto equilibrato negli anni seguenti. Evitate di impartire comandi in modo eccessivamente violento ai cuccioli di chow chow, o rischiate di favorire lo svilupparsi di un'indole ribelle. Siate un capobranco paziente, coerente e fermo: quello che viene proibito oggi, lo sarà anche domani. O rischiate che il vostro cucciolo si burli di voi, quando non ci siete, o anche davanti ai vostri occhi. Questi cani tendono a rispettare appieno un umano gentile, ma fermo e deciso, mantenete costantemente questo atteggiamento con il cucciolo. Non amano gli estranei, quindi avvicinateli per gradi ai vostri amici e parenti, in modo che si abituino anche ad avere intorno qualcuno che non conoscono.


    Cure particolari

    Chow chow Il chow chow ha nel DNA i geni del perfetto guardiano: se lasciato da solo in giardino, si auto nominerà controllore del territorio, e tenderà a tenere lontano chiunque non sia il suo proprietario o i parenti più stretti. Questo significa: state attenti al postino. Si perché questi animali tendono a svolgere il loro compito innato a volte con eccessivo zelo, e allontanano da casa chiunque; visto che normalmente abbaiano molto poco, vi stupirete del gran abbaiare che faranno se lasciati a guardia di un territorio. Evitate di "abbandonare" il cane in giardino, o diventerà il suo territorio, in cui potrete entrare solo voi e pochi eletti. Sono cani cocciuti, con un'indole quasi da gatto più che da cane: se desiderate che imparino un comportamento, dovrete lavorarci per settimane, a volte anche mesi; e non stupitevi se un bel giorno sembrerà che abbiano completamente dimenticato la lezione, stanno cercando di imbrogliarvi. Evitate di lasciare il chow chow tutto il giorno in casa, ma fatelo correre e giocare, con voi al seguito, per instaurare un reciproco rapporto di fiducia e comprensione.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO