Boston terrier prezzo

vedi anche: Bull Terrier

La morfologia del boston terrier

Il cosiddetto "boston terrier" è un cane appartenente ai molossoidi di piccola e media taglia, e fa parte di una particolare categoria canina, ovvero dei cani da compagnia. E' originario, come benissimo si può immaginare già dal nome, della città americana di Boston. Il primo esemplare conosciuto della razza è venuto al mondo nell'ormai lontanissima seconda metà del 1800, incrociando un "bulldog" e un "terrier". Originariamente era un cane da combattimento, oggi è un perfetto cane da compagnia. La morfologia del "boston terrier" prevede tre corporature: leggera (peso inferiore 6,75 chilogrammi), media (per pesi compresi tra 6,75 e 9 chilogrammi) e pesante (per gli esemplari che superano i 9 chilogrammi e che arrivano agli 11,2). Tale peso, comunque, non deve mai essere superato. E' una razza corta, compatta e muscolosa oltre che molto atletica.
Un esemplare di boston terrier

Boston Terrier, Collezione di collane con l'immagine di un cane, sublimazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Il carattere del boston terrier

Cucciolo di boston terrier Intelligenza e grandissima vivacità sono due caratteristiche che, da sempre, contraddistinguono il carattere del "boston terrier". Nonostante, comunque, abbia questa spiccatissima vivacità, il "boston terrier" sa anche essere molto calmo quando capisce di dover stare in tranquillità e che non è assolutamente il caso di manifestare, in quel determinato momento, la sua vivacità. Trattasi di una tipologia di cane sicurissimo di sé stesso in qualsiasi situazione, e lo si sente abbaiare davvero molto raramente, ovvero solamente nei casi in cui ritiene che la sua casa sia effettivamente in pericolo. E', inoltre, coraggiosissimo e legatissimo al padrone anche se la morbosità non fa parte del suo carattere e, spesso, sa starsene anche per i fatti suoi. Altro aspetto importantissimo del "boston terrier" è la sua innata dolcezza che manifesta, in maniera particolare, quando si trova a contatto con i bambini. Aspetto da non sottovalutare certamente.

    Ganci portachiavi * Boston Terrier * - cane portachiavi - 6 gancio

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,5€


    Vivere con il boston terrier

    Boston terrier con un bambino Nonostante questo simpatico cagnolino sia comunemente noto con il soprannome di "lottatore da salotto", vivere con il "boston terrier" non è assolutamente complicato, anzi può risultare un'esperienza bellissima, specialmente se in famiglia sono presenti dei bambini. Non è assolutamente un cane aggressivo e, quindi, si adatta benissimo anche ai principianti o a coloro che per la prima volta "convivono" con un cane. Il "boston terrier" non richiede particolari tipologie di cure. Bisogna semplicemente ricordarsi che soffre moltissimo il caldo a causa della sua particolare conformazione fisica (cranio e muso leggermente schiacciati) e, quindi, può respirare male durante le afose giornate. Per questo è preferibile tenerlo in casa. Altrettanto dicesi durante le fredde giornate invernali, in cui è meglio stare al calduccio. Buona norma è la spazzolata quotidiana.


    Boston terrier prezzo

    Cuccioli di boston terrier Per chi desidera acquistare un cucciolo da portare con sé a casa, è importantissimo sapere che per il boston terrier il prezzo può essere molto variabile. Esso, infatti, è dipendente da diversissimi fattori, primo tra tutti la genealogia del cucciolo in questione. Più questa è "importante" più il prezzo sarà alto. Normalmente, comunque, per un cucciolo con un pedigree "da star" si possono spendere anche più di 1000 euro. Diverso il discorso per un cucciolo con un buon pedigree ma senza ascendenti famosi. In questo caso possono bastare anche circa 300-400 euro. Importante, poi, aggiungere, che spessissimo si rilevano notevoli differenze di prezzo anche all'interno della medesima cucciolata tra cuccioli di sesso differente. Mediamente, infatti, i maschi arrivano a costare anche fino a 100 euro più delle femmine.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO