Boxer cuccioli

Caratteristiche dei boxer cuccioli

Le caratteristiche principali dei boxer cuccioli sono, senza dubbio, la loro vivacità, la curiosità e la continua voglia di giocare. Sembra che anche il nome della razza derivi dai movimenti delle zampe durante le pause di gioco, in tutto simili a quelli dei pugili sul ring. Quello spirito di gioco non li abbandona neppure in età adulta. Caratterialmente molto vivaci, si affezionano ad ogni componente della famiglia in ugual misura. Soffrono la solitudine e, alle giornate trascorse all'aperto in giardino, preferiscono tranquille ore a fianco del padrone. Soffrono la solitudine e, se lasciati soli troppo a lungo, potrebbero riversare la loro vivacità sui mobili presenti in casa. Neppure la sua collocazione all'aperto durante le assenze del padrone sembra essere una buona soluzione, perché rischiereste di ritrovarvi con il giardino completamente coperto di buche.
Boxer che gioca

Argento placcato piccolo cucciolo di cane Boxer Ciondolo Collana 18 Pollici (in sacchetto di organza)...

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,37€


L'alimentazione dei cuccioli di boxer

Boxer che mangia Nelle prime settimane di vita i boxer cuccioli devono essere nutriti esclusivamente con il latte materno. Solo questo alimento così speciale infatti permetterà al loro organismo di sviluppare gli anticorpi necessari. Da non sottovalutare poi l'enorme apporto di vitamine e proteine garantito dal latte di cagna, notevolmente maggiore di quello vaccino. Intorno alle tre-quattro settimane di vita del cucciolo si inizierà lo svezzamento, che non deve avvenire in maniera brusca ma gradatamente. All'inizio è consigliabile alternare al latte materno dei piccoli bocconi di cibo secco specifico per cuccioli e bagnato con acqua. Con il passare del tempo la quantità di acqua e di latte materno dovranno diminuire gradualmente, fino a giungere ad una alimentazione effettuata completamente con cibo secco. Generalmente la dose giornaliera di cibo nei cuccioli viene suddivisa in tre pasti, da somministrare sempre ad orari regolari, che poi diventeranno due al raggiungimento dell'età adulta.

    Eizur Pet cane Gatto regolabile collare PU Cuoio Fibbia Collana Cucciolo Sicurezza Strass Bling Collo Taglia M - Rosa

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,59€


    Il boxer cucciolo e i bambini

    Boxer con bambinoIl cucciolo boxer ha una particolarità che lo differenzia dalle altre razze: si affeziona in egual misura ad ogni membro della famiglia, in particolar modo ai bambini. Questo attaccamento verso i più piccoli è particolarmente accentuato nel boxer femmina, che viene considerata la miglior baby sitter a quattro zampe. Saprà infatti sempre dimostrarsi paziente e attenta verso i bambini, anche se sarà sempre necessaria la supervisione di un adulto. Anche se si tratta di un cane particolarmente paziente è fondamentale insegnare ai bambini che non è un giocattolo ma un essere vivente. Occorrerà insegnarli a non fargli dispetti o gesti che potrebbero causare dolore nel cane. Se i genitori riusciranno ad insegnare ai propri figli il rispetto per il cucciolo boxer, il rapporto che si instaurerà fra i due sarà veramente unico e insostituibile.


    Boxer cuccioli: Principali malattie del boxer cucciolo

    Visita veterinaria Il boxer cucciolo è protetto nei primi mesi di vita dagli anticorpi ricevuti attraverso il latte materno, che gli permettono una protezione quasi totale da molte malattie. Successivamente dovrà riuscire a sviluppare questi anticorpi da solo, aiutato dalle varie vaccinazioni che permettono di accellerare i tempi di sviluppo del suo sistema immunitario. Le varie vaccinazioni, per non interferire con gli anticorpi presenti nel latte materno, dovranno essere effettuate solo dopo lo svezzamento. Fra le principali malattie del cucciolo di boxer un ruolo importante è costituito dai tumori. Si tratta della razza canina con la più alta incidenza di questa malattia e solo una accurata visita veterinaria, unita ad esami specifici, da effettuare annualmente può aiutare a riconoscere la malattia ed intervenire tempestivamente. Un'altra malattia che colpisce soprattutto i cuccioli di boxer è l'epatite contagiosa. Causata da un virus per il quale non esiste ancora nessuna terapia efficace, può portare alla morte del cucciolo nel giro di poche ore senza presentare sintomi particolari.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO