Toelettatura barboncino

Cani: toelettatura barboncino

La toelettatura dei barboncini andrebbe effettuata con una certa frequenza in quanto, il pelo di questo animale, tende ad annodarsi facilmente proprio per il fatto che presenta una notevole crescita ed è molto lanoso. La pelle di questa razza è molto sensibile e per questo motivo, necessita di lavaggi frequenti: anche due volte al mese, mentre la rasatura andrà effettuata ogni due mesi, ed anche meno, previo lavaggio ed uso di prodotti ammorbidenti e liscianti. Nel periodo invernale per via del freddo, si potrà anche lasciare crescere un po' di più il pelo del cane, per proteggerlo dalle intemperie e dalle temperature rigide ma, in tutte le altre stagioni, la rasatura diventa necessaria per la cura dell'animale, sia dal punto di vista estetico che funzionale. Il pelo del barboncino cresce molto, la sua consistenza lanosa è simile a quella del pelo delle pecore, tende ad annodarsi e a divenire ricettacolo di sporcizia, erbe e parassiti, specie se il cane viene tenuto in casa ed in giardino. Una buona toelettatura rende l'animale più tranquillo, evitandogli i fastidi derivanti dai nodi che tendono a tirare la pelle sottile di questa razza canina.
Barboncino taglia media

MissFox Spazzola e Pettine per Cani e Gatti - Toelettatura Animale - Rimuove Grovigli (Cielo Blu)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,09€


Cani: tecniche di toelettaura

Barboncini cuccioli Normalmente il toelettatore procede con un lavaggio seguito dalla rasatura attraverso macchinetta elettrica. Le tecniche di toelettatura variano anche in virtù della razza. Alcune specie richiedono una rasatura omogenea mentre altre razze, come il barboncino, si avvalgono di rasature sviluppate seguendo dei canoni estetici precisi, alcune dei quali, traggono origine dall'uso che veniva fatto di questa specie, impiegata in terreni acquitrinosi per la caccia delle anatre. Venivano toelettati lasciando coperte le zampe solo nella parte superiore (pon pon), un batuffolo sulla coda per renderli visibili, ed il torace rasato in modo da lasciare il pelo nei punti in cui serviva proteggere l'animale dal freddo, evitando che sterpi e rovi si annodassero al corpo. Ad oggi questa è la tecnica più usata per le competizioni perché rende l'estetica del cane molto elegante ed un po' snob, definita "a Leoncino ", sebbene il suo uso provenga da utilizzi affatto snob. Altre tipologie di toelettatura a cui viene sottoposta questa specie sono prevalentemente tre: "all'Inglese", la toelettatura "Puppy", ed infine, il "taglio 1960" che è il più pratico e recente.

  • foto Levriero Afghano L’origine del Levriero Afghano, stando alle vicende narrate nella bibbia, dovrebbe essere molto antica poiché fu l’animale prescelto da Noè per rappresentare il mondo canino sull’arca. Invece i cinofi...
  • foto barbone Il Barbone è sicuramente uno dei cani più famosi al mondo, in parte per il suo aspetto particolare e per le sue numerose utilizzazioni in film, telefilm e cartoni animati. Anche se negli ultimi anni l...
  • Shampoo per cani La toelettatura del cane non è opzionale, ma è necessaria per la salute dell'animale, ma che cos'è la toelettatura? Al contrario di quanto si pensi la toelettatura non è semplicemente la cura del pelo...
  • Jack Russel Broken: bello e simpaticissimo State pensando di adottare un tenero cucciolo di cane e non sapete verso quale razza indirizzare le vostre attenzioni? Beh, il Jack Russel Broken potrebbe essere il cane che fa al caso vostro! Questo ...

Gill's Shampoo Barboncino - Per cane, studiato per la razza Barboncino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,49€


Cani taglia mini

Barboncino taglia media Erroneamente si è portati a considerare che il barboncino sia un cane di taglia mini, in realtà anche questa razza prevede varie tipologie di classificazioni e relative grandezze. Il più piccolo in assoluto è il barboncino toy le cui misure vanno dai 24 ai 28 centimetri al garrese ed il peso è al di sotto dei 4 chili. Segue il barbone nano con misure dai 28 ai 35 centimetri al garrese, peso 7 chili; mentre, poco più grande troviamo il barbone di taglia media, le sue dimensioni sono sempre contenute ma ha una corporatura più strutturata che va dai 35 ai 45 centimetri al garrese, ed il peso entro i 12 chili. Infine, troviamo quella meno nota e più rara da trovare in circolazione, che è quella del barbone grande denominata anche mole. In questa specie le dimensioni al garrese hanno delle misure piuttosto considerevoli che vanno dai 45 centimetri ai 58, ed un peso intorno ai 22 chili. Tutte le taglie appena citate, devono presentare comunque caratteri di proporzionalità, ed avere un manto uniforme, troviamo barboni bianchi, beige, neri, marroni e champagne, il loro manto è ipoallergenico e ciò li rende perfetti per la vita all'interno delle mura domestiche.


Toelettatura barboncino: Cani ed addestramento

Cane barboncino addestramento I cani non sono solo animali da amare ma richiedono cure, addestramento e tempo. Ogni specie ha bisogno di ricevere un'educazione congrua che vari anche in virtù della razza. Il barbone ad esempio, è ritenuto uno delle razze più intelligenti se non la più intelligente, in grado di comprendere la formulazione di intere frasi e d eseguire i comandi che gli vengono richiesti senza troppa difficoltà. Si tratta di una razza molto sensibile e talvolta un po' capricciosa, in grado di impuntarsi nello stesso modo in cui si oppongono talvolta, i bambini piccoli ad un comando. Amano nascondere gli oggetti, rubare le ciabatte del proprio padrone e giocare con i bambini, anche se talvolta può capitare che possano averne timore. Sono una delle specie più adatte a vivere in casa grazie sia alla loro indole che alle caratteristiche del loro pelo che consente di evitare fenomeni di allergia a cui sia i bambini che gli adulti, sono spesso soggetti. Permette di mantenere la casa pulita, anche se non sempre in ordine. Una razza in grado di dare, senza dubbio, tanto amore e molte soddisfazioni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO