cani da adottare

Dove adottare un cane?

I cani, così come altri animali domestici, ad esempio i gatti, possono essere adottati presso specifiche strutture, le quali prendono il nome di canili. Si tratta di strutture, pubbliche o private, che si occupano della gestione degli animali abbandonati che vengono recuperati dalla strada dalle forze dell’ordine oppure dalla popolazione. Stando alla più recente normativa, le strutture summenzionate dovrebbero ricevere delle sovvenzioni pubbliche finalizzate al miglioramento dell’attività da esse svolte. In realtà, però, i fondi che vengono ad essere destinati a queste strutture risultano, il più delle volte, troppo esigui per soddisfare tutte le spese necessarie.

adottare cani

Semoss Striscia Motivo Casa Cane Letto Pieghevole Cuccia per Cane da Esterno e Interno Impermeabile Cane Gobbia Cuscino per Cani Conigli Gatti Animale Domestici Marrone,Taille:L,50 cm X 45 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,98€


Quali sono i cani che possono essere adottati?

adottare caniSolitamente, i cani che possono essere adottati presso i canili sono, il più delle volte, cani che sono stati abbandonati o cani nati per strada, ossia cani randagi. Il fenomeno del randagismo, soprattutto derivante dall’atto dell’abbandono dell’animale, è un fenomeno estremamente diffuso nel nostro Paese, nonostante esistano oggi delle specifiche normative dedicate alla regolazione delle sanzioni derivanti da un simile comportamento. Oggi, infatti, l’abbandono di animali in strada viene punito dalla nostra legge con l’arresto e sanzioni pecuniarie molto importanti; nonostante ciò, comunque, non può non essere sottolineato come, in realtà, il fenomeno resta ancora enormemente diffuso, soprattutto nei periodi estivi o di festa, in cui, ancora oggi, moltissimi animali vengono abbandonati a se stessi. I problemi derivanti dall’abbandono sono diversi; innanzitutto deve considerarsi che l’animale, soprattutto se ha vissuto per molto tempo in casa, riuscirà ad adattarsi difficilmente alla vita da strada, questo farà si che l’animale potrà essere sottoposto a moltissimi pericoli, in particolare derivanti dal freddo e dalla fame. L’estrema situazione di disagio dell’animale, inoltre, potrebbe generare dei pericoli anche per i cittadini della specifica comunità: l’animale, infatti, potrebbe sviluppare una forte aggressività, dovuta ovviamente, dalle difficoltà in cui esso si trova, aggressività che potrebbe, ovviamente, risultare pericolosa per i soggetti che entrano in contatto con l’animale. Questi animali, abbandonati o randagi, vengono, per questo motivo e qualora sussista la possibilità, ricoverati presso i canili, in cui verranno aiutati e curati; ed è proprio presso queste strutture che sarà possibile, appunto, adottare tali animali. Ricordiamo, inoltre, che è possibile, talvolta, anche adottare dei cani da privati: è possibile, infatti, trovare, in rete o altrove, degli annunci di padroni che intendono dare in adozione i cuccioli di una recente cucciolata. È molto importante, però, in queste occasioni, verificare che, dietro questa offerta, non si nasconda una truffa.

  • Foto taglia mini Negli ultimi anni la moda, soprattutto degli U.S.A., ha imposto un certo target per quanto riguarda le taglie canine. Target che ha spinto verso una selezione genetica mirata a miniaturizzare sempre p...
  • Foto taglia piccola Nonostante l’ideale di vita di un cane non sia vivere in una casa, i cani di piccola taglia sono, tra tutte le altre tipologie di razze, quelli che più amano la vita domestica. Per meglio dire questi ...
  • foto sezione taglia media L’immensa capacità di integrarsi nella società umana, che tutta la specie canina ha avuto nel corso dei secoli, è alla base di ciò che questi animali rappresentano al giorno d’oggi nei confronti dell’...
  • foto sezione cani grandi Forse tra le razze canine più affascinanti soprattutto per quanto riguarda il portamento, abbiamo i cani di taglia grande (peso tra i 25 kg e i 50 kg). Nonostante tutto questo fascino, non sempre è se...

Bling carina calda Fonpoo regolabile Pu pelle cane cucciolo Pet collare cucciolo gatto collana girocollo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Perché adottare un cane?

cuccioli Adottare un cane abbandonata rappresenta un gesto di grande umanità: tramite l’adozione, infatti, sarà possibile dare una nuova famiglia ad un animale estremamente bisognoso di cure ed attenzioni, in virtù di quelle che sono state le sofferenze subite in passato. Ovviamente, si dovrà considerare, prima di procedere all’adozione, che l’animale richiederà molte cure e molte attenzioni: si tratta di considerazioni che non devono essere sottovalutate, in quanto una disattenzione ripetuta nei confronti di questi animali potrebbe risultare, per gli stessi, ancora più dolorosa rispetto a quanto accadrebbe con altri animali; dovranno, quindi, considerarsi tutti i pro e i contro di una effettiva adozione di un cane dal canile. Se da un lato, infatti, l’animale richiederà delle cure e delle attenzioni che potrebbero “toglierci del tempo”, dall’altro lato, esso saprà sicuramente donarci moltissimo amore ed affetto, con cui saprà ricompensarci per tutti gli sforzi effettuati. L’adozione di un cane, inoltre, se effettuata presso un canile, sarà in grado di rappresentare anche un importante aiuto per la struttura stessa che, proprio in virtù della nostra adozione, potrà ospitare nuovi animali, che prenderanno il posto dell’adottato. Ciò, ovviamente, è dovuto alla carenza di fondi destinati alla struttura stessa: questo dovrebbe, quindi, indicarci quanto risulta negli effetti importante la scelta dell’adozione.


Adozione a distanza del cane

cane con bambino I cani possono, inoltre, essere adottati anche attraverso un’altra modalità, ossia quella dell’adozione a distanza. Questa adozione consiste nel pagamento di una quota periodica, destinata alla struttura presso cui l’animale adottato da noi scelto è ricoverato, attraverso cui la struttura provvederà alla cura e alla gestione dell’animale. Le modalità di pagamento possono, ovviamente, variare a seconda delle preferenze dell’adottante e della stessa struttura. Ovviamente, nonostante si tratta di una forma di adozione a distanza, sarà possibile far visita all’animale periodicamente, a seconda delle proprie preferenze. Si tratta, quindi, di un ottimo strumento per aiutare la struttura e lo stesso animale, nel caso in cui non si disponga, negli effetti, dello spazio e del tempo sufficiente e necessario per la cura quotidiana di un animale.


cani da adottare: Le visite al canile

Se proprio non potete permettervi di adottare un cane, per motivi di tempo, di spazio ma soprattutto di soldi, i volontari dei canili accolgono sempre a braccia aperte chi ha voglia di dedicare un po' di tempo alla cura (ma anche solo alle coccole) dei loro ospiti. La maggior parte dei canili prevede, anche, delle giornate specifiche durante le quali gli appassionati di cani potranno portare a passeggio tutti i cani in gruppo. Non si può nascondere che possedere un cane comporti una spesa e, al giorno d'oggi, non tutti sono in grado di sostenerla. Non per questo dovete rinunciare alla gioia e all'affetto che solo questi adorabili animali sanno dare. Una mattina rubata al lavoro o alle faccende domestiche, si trasformerà in un momento unico di amore e tenerezza. I cani accetteranno volentieri le vostre cure e le vostre attenzioni. Un gesto d'amore senza nessun costo!



COMMENTI SULL' ARTICOLO