Chesapeake Bay Retriever

vedi anche: Golden Retriever

Storia del Chesapeake Bay Retriever

Il Chesapeake Bay Retriever è un cane da caccia particolarmente abile nella caccia alla selvaggina d’acqua e nel riporto in condizioni difficili, sia per l’ambiente che per il ritrovamento della traccia, come stagni e ambienti paludosi.

Riguardo alle origini di questa razza esistono due principali teorie, la prima più curiosa ed avventurosa e la seconda forse più realistica.

Secondo diversi autori la nascita del Chesapeake Bay Retriever è legata ad un naufragio avvenuto nel 1807. In quell’anno un brigantino inglese dal nome Canton, in viaggio verso il nuovo continente, si inabissò in prossimità delle coste del Maryland. Quando l’equipaggio venne soccorso gli americani trovarono assieme alle persone anche due cani Terranova, maschio e femmina, dalle qualità natatorie non indifferenti. Questi due Terranova erano dei veri e propri anfibi e vennero incrociati con dei cani dal colore giallastro, molto probabilmente dei Retriever, dei quali però si è persa al giorno d’oggi ogni traccia. Il risultato comunque fu eccellente e nacque il Chesapeake Bay Retriever, cane fenomenale in acqua che ha preso il nome dalla baia di Chesapeake situata tra il Maryland e la Virginia.

La seconda teoria, quella meno avventurosa, sostiene invece che il Chesapeake Bay Retriever sia il discendente diretto di un cane indiano presente in America all’arrivo dei coloni e selezionato da quest’ultimi per i loro scopi venatori. In molti sostengono infatti che dei cani molto simili ai Terranova per aspetto e caratteristiche fossero già presenti nel territorio americano prima dell’arrivo dei coloni.

Al di là delle controverse questioni sull’origine della razza, il Chesapeake Bay Retriever è da sempre molto diffuso in america e il primo standard della razza è stato redatto nel 1890. Qualche anno dopo, nel 1918, è stato fondato l’American Chesapeake Club fondato da un gruppo di cacciatori del Minnesota. Da allora questo cane è presente regolarmente a concorsi e field-trials nei quali da sempre si distingue per abilità, rapidità ed intelligenza.

foto del Chesapeake Bay Retriever

Chesapeake Bay Retriever Weimaraner - Aluminum Metal & plastica dura Phone caso - nero - Apple iPhone 4 / iPhone 4S / 4S

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Caratteristiche del Chesapeake Bay Retriever

Il Chesapeake Bay Retriever è un Retriever e come tutta questa tipologia di cani ha una grande adattabilità e una intelligenza enorme. Tuttavia le caratteristiche di questa razza non si limitano all’adattabilità e all’intelligenza. Cane coraggioso, ingegnoso, sveglio e vivace, il Chesapeake Bay Retriever agisce quasi sempre cercando di soddisfare il suo padrone e di compiacerlo al massimo.

La natura di questo animale è quella di un cane indipendente e l’addestramento può richiedere qualche sforzo. Inoltre il Chesapeake Bay Retriever non è un cane che ama molto la compagnia dei suoi simili e bisogna evitare di lasciarlo in canili o comunque a stretto contatto con altri cani. Attualmente la selezione degli allevatori, indirizzata alla ricerca di esemplari più socievoli e addestrabili, ha fornito cani sempre più civilizzati. Tuttavia il Chesapeake Bay Retriever non è un cane da compagnia e non potrà mai essere un cane da salotto o da appartamento. Questo esemplare è un cane da lavoro e da caccia che ha bisogno di restare a contatto diretto con la natura e con il suo ambiente originale: l’acqua.

Standard del Chesapeake Bay Retriever

Cane di taglia medio grande dall’aspetto robusto e muscoloso. La testa è massiccia con cranio largo e rotondo e stop non molto marcato. Il muso è corto e termina con un tartufo marrone e grande. Le orecchie, portate cadenti, sono piccole, più larghe alla base e più strette in alto. Gli occhi sono di media grandezza, di color giallastro e leggermente a mandorla. Il corpo del Chesapeake Bay Retriever è lungo e forte con dorso un po’ incavato e fianchi forti e muscolosi. Gli arti anteriori sono forti e robusti ed hanno ossa grosse. Gli arti posteriori sono anch’essi muscolosi ed hanno cosce sviluppate e forti. Il mantello ha peli corti e spessi, più corti su muso ed arti ed il colore va dal bruno scuro al focato spento, con tutte le sfumature possibili. La coda è attaccata alta, più larga alla base e stretta all’apice ed è di media lunghezza.

Un esemplare maschio di Chesapeake Bay Retriever pesa tra i 29 ed i 34 kg ed è alto 58-66 cm al garrese. Le femmine di Chesapeake Bay Retriever sono invece alte 53-61 cm al garrese e pesano da 25 a 29 kg.


    Chesapeake Bay Retrievers: Everything About Purchase, Care, Nutrition, Behavior, and Training

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,5€


    Alimentazione del Chesapeake Bay Retriever

    Un Chesapeake Bay Retriever adulto ha bisogno di 550 grammi di alimento al giorno nei periodi di riposo che aumentano a 800-850 grammi nei periodi di caccia e di lavoro.


    Malattie del Chesapeake Bay Retriever

    Il Chesapeake Bay Retriever è un cane molto rustico che non presenta particolari malattie congenite alla razza. Vive in media anche 13-14 anni ed il pelo corto non ha bisogno di nessuna toelettatura.



    Guarda il Video

    commenti

    Nome:

    E-mail:

    Commento: