Clumber Spaniel

Storia del Clumber Spaniel

Le origini del Clumber Spaniel sono da sempre molto dibattute e non si è mai capito da dove provenga la caratteristica testa larga dall’aspetto massiccio di questa razza. Forse più frutto dell’immaginazione che di reali vicende storiche è la teoria che considera il Clumber Spaniel discendente di una fantasiosa razza battezzata “Epagneul Alpin”, versione “da caccia” del ben noto “Mastiff Alpin”, il San Bernardo. In realtà sembra che il Clumber Spaniel sia una razza originaria dell’Inghilterra, nata e cresciuta sull’isola britannica, forse selezionata da altri cani locali. Tuttavia anche su questa teoria ci sono dei forti dubbi perché non si è mai trovato nessun documento scritto e inoltre perché si sostiene che tra i genitori della razza ci sia o un bracco o un bassotto, cani che cacciano entrambi abbaiando, mentre il Clumber Spaniel caccia sempre in silenzio.

Quello che sappiamo con certezza è che già nel XVIII secolo questo cane era ampiamente apprezzato dall’aristocrazia britannica. In un’opera, un quadro di Francis Weatley datato 1788, compare il duca di Newcastle Henry Pelham in una scena di caccia, a sella di un cavallo ed in compagnia di tre Clumber Spaniel. Inoltre altri quadri attestano l’apprezzamento della nobiltà inglese nei confronti di questa razza, come per esempio l’opera di Hancock del 1834 che ritrae lord Middleton in compagnia di diversi Clumber. Infine anche la famiglia reale con il re Edoardo VIII adotto dei Clumber Spaniel a corte e questo evento fu determinante per la popolarità della razza.

Nei primi anni del novecento, il Clumber Spaniel si fece conoscere anche per le sue qualità di cane sportivo, partecipando a diversi field-trail e vincendone molti. Tuttavia nella prima parte del secolo scorso la popolarità di questa razza iniziò a declinare lentamente, principalmente a causa del crescente interesse di cacciatori e cinofili verso razze di Spaniel più piccole e più vivaci, perfezionate e rese ottime dal lavoro degli allevatori.

Il Clumber Spaniel diminuì come numero di esemplari ma l’allevamento restò costante e nel 1972 si è diffuso anche in Francia, dove ha avuto un discreto successo.

foto clumber spaniel

Clumber Spaniel Dog Bollo auto disco regalo titolare del permesso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,41€


Caratteristiche del Clumber Spaniel

Il Clumber Spaniel è un cane da caccia conosciuto solamente in Gran Bretagna ed in Francia ma le sue grandi qualità sono da sempre conosciute da tutto il mondo venatorio. Di questo cane si apprezzano soprattutto la sua intelligenza, la facilità con cui si addestra e la buona memoria di cui è dotato. Inoltre il Clumber Spaniel è un cane coraggioso che non ha paura di niente e mette tutto sé stesso nella caccia. Molto ubbidiente e perseverante, ha un naso molto fine ed è un tipo di cane da caccia molto attivo.

Negli ultimi anni questa razza è stata riscoperta come cane da compagnia. Il Clumber Spaniel infatti è un ottimo cane da compagnia, soprattutto per l’affetto che nutre nei confronti del padrone e per l’incessante voglia che ha di sentirsi utile e di fare qualcosa che compiaccia il suo padrone. Cane sicuro di se, all’apparenza timido e silenzioso, nasconde in realtà una riserva enorme di energia che non vede l’ora di sfogare con il padrone o con i famigliari. Con la famiglia alle volte può diventare un vero e proprio intrattenitore, poiché ama stare al centro dell’attenzione e divertire i suoi padroni.

Con i bambini il Clumber Spaniel si comporta molto bene e non diventa mai aggressivo o pericoloso. Con gli altri cani è molto socievole e aperto. Lo spazio ideale di cui questo cane ha bisogno sarebbe un giardino piuttosto ampio, ma si abitua anche in casa se viene portato spesso fuori.

Standard del Clumber Spaniel

Cane di taglia medio-grande, proporzionato nelle forme, dalle ossa grandi e dai muscoli forti. La testa è quadrata e massiccia con cranio grande e squadrato e muso corto. Gli occhi sono infossati e di color ambra. Le orecchie, portate cadenti, sono grandi e coperte di peli. Il corpo è lungo e pesante, con petto ben disceso, costole aperte e dorso dritto e largo. Gli arti anteriori hanno spalle forti ed oblique ed ossa pesanti mentre gli arti posteriori hanno muscoli potenti e ben sviluppati. La coda ha attaccatura bassa ed è frangiata. Il mantello ha pelo abbondante e segoso, di colore solitamente bianco con chiazze giallo limone o arancio.

L’altezza al garrese del maschio adulto di Clumber Spaniel è di 45-50 cm ed il peso varia da 29,5 a 34 kg.


    Clumber Spaniel Dog Make- up specchio compatto regalo di Natale

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,86€


    Alimentazione del Clumber Spaniel

    Il Clumber Spaniel ha bisogno di circa 500-550 g di alimento completo al giorno.


    Malattie del Clumber Spaniel

    Questa razza vive oltre i quattordici anni e non sono stati segnalati problemi di salute congeniti alla razza. Il pelo ha bisogno di regolari spazzolature ma non va lavato eccessivamente perché così facendo si rischia di impoverirlo.




    commenti

    Nome:

    E-mail:

    Commento: