Cocker Spaniel Inglese

Storia del Cocker Spaniel Inglese

Il Cocker Spaniel Inglese, conosciuto anche come Cocker Spaniel o semplicemente come Cocker è una razza della grande famiglia degli Spaniel e degli Epagneul continentali, cani per volatili e cani da ferma conosciuti già nel Medioevo, che hanno preso il posto di bracchi e segugi in questo tipo di caccia, perché più efficienti e precisi di quest’ultimi.

Il Cocker ha avuto origine come razza verso fine ottocento, quando alcuni cinologi iniziarono ad identificare i diversi tipi di Spaniel e si accorsero di questo particolare cane, il quale aveva un’attitudine spiccata per la caccia alla beccaccia (Cocker deriverebbe da woodcock, il nome della beccaccia in inglese). Inizialmente però in Gran Bretagna questo cane non veniva chiamato Cocker ma Cocking Spaniel, dove la parola cocking indicherebbe l’azione del cane di sorprendere all’improvviso la selvaggina durante le battute di caccia.

Nel 1883 il Cocker è stato riconosciuto come razza ufficiale ed inizialmente uno dei criteri principali per distinguerlo dagli altri Spaniel fu il peso, che doveva essere inferiore alle 25 libbre. Il Cocker si è specializzato in poco tempo nella caccia tra siepi e macchie, favorito anche dalle sue particolari caratteristiche fisionomiche. In pochi anni il Cocker ha conquistato moltissimi cacciatori in merito anche alla sua resistenza ed alla sua passione innata per la caccia. Quello che più colpisce i cacciatori, allora come oggi, è il temperamento del Cocker, sempre attivo e brulicante, bramoso di fare qualcosa e pieno di energie. Inoltre in molte famiglie questa razza è stata spesso accolta semplicemente come animale da compagnia ma ha saputo farsi rispettare e amare anche sotto questo aspetto.

Il Cocker Spaniel Inglese si differenzia dal Cocker Americano per diversi aspetti ma soprattutto per un’idea di fondo; gli americani ed i canadesi di fine ottocento vollero fare del Cocker un’animale quasi esclusivamente da compagnia, mentre gli Inglesi, fedeli alle tradizioni ed alla loro passione venatoria, non vollero trasformare i loro Cockers in semplici cani da salotto. La selezione, spinta da differenti motivazioni e quindi orientata con diversi fini, ha portato ad avere al giorno d’oggi due razze con caratteristiche diverse.

Fondamentale negli anni è stato l’intervento delle autorità, che soprattutto negli anni in cui il Cocker Americano andava per la maggiore, hanno saputo arginare questa moda tutelando e salvaguardando il Cocker Spaniel Inglese. Così nel 1893 il Kennel Club inziò a registrare gli esemplari della razza e nei primi del ‘900 è stato definito il primo standard. Infine il primo club è stato fondato nel 1904 sempre in Inghilterra.

foto cocker spaniel inglese

Cocker Spaniel inglese. DVD

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,62€
(Risparmi 2,38€)


Caratteristiche del Cocker Spaniel Inglese

cocker spaniel inglese Il Cocker Spaniel Inglese è un cane meraviglioso, in grado sia di cacciare alla perfezione che di essere un grande animale da compagnia. Sicuramente la sua grande popolarità è dovuta più al suo ruolo di animale da compagnia che di cane da caccia, aiutato in parte anche da qualche film di indiscusso successo (come dimenticare il capolavoro Disney “Lilly e il vagabondo”). La popolarità di questo cane però è stata un’arma a doppio taglio per il Cocker, perché se da un lato lo ha reso famoso e conosciuto, dall’altro lato ha spalancato le porte ad allevatori ed allevamenti improvvisati, a scarsi conoscitori della razza, non proprio rispettosi dello standard. Inevitabilmente le caratteristiche dei Cocker si sono in parte alterate a causa di questi avvenimenti e sono comparsi cani aggressivi e nervosi, mai visti prima in questa famiglia.

Caratterialmente il Cocker resta un cane da caccia, carico di energia e bisognoso di una dose costante di movimento quotidiano. Nato per lavorare e per avere un compito ben preciso, quando si ritrova ad essere un semplice animale da compagnia il Cocker ha bisogno di qualcosa, di un’attività sostitutiva per sfogarsi ed impegnarsi. La sua adattabilità lo rende un cane adatto a diverse situazioni, in grado di vivere anche in spazi limitati pur che gli venga fatto fare dell’esercizio fisico. Le sue piccole dimensioni e la sua predisposizione naturale lo rendono un cane facile da trasportare in macchina e quindi anche cacciatori cittadini possono scegliere un Cocker come compagno.


    Portachiavi "Cocker Spaniel Inglese" Realizzata a Mano (3cm x 5cm)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 24€


    Alimentazione del Cocker Spaniel Inglese

    cuccioliIl Cocker Spaniel Inglese è un cane che ha bisogno di 300-350 g di alimento al giorno. Cane in genere molto goloso la cui alimentazione va controllata, il Cocker può avere una certa predisposizione all’obesità quando vive in appartamento come cane da compagnia.


    Malattie del Cocker Spaniel Inglese

    cocker spaniel inglese Il Cocker Spaniel Inglese gode di una salute buona ed è un cane robusto. Il suo punto debole sono le orecchie, lunghe e pendenti, le quali possono arrivare fino a terra e di conseguenza raccogliere la sporcizia, le spighette e del materiale che può entrare all’interno dell’orecchio e provocare delle infiammazioni anche gravi. Infine la toelettatura del pelo deve essere regolare, con frequenti spazzolate.


    Prezzo del Cocker Spaniel Inglese

    cuccioli L'acquisto di un cucciolo è sempre un momento molto importante, non va fatto di fretta e senza avere le giuste informazioni. Una volta acquistato sarà troppo tardi per pentirsi di aver scelto una razza troppo impegnativa o di aver scelto un cucciolo senza prima assicurarsi del suo stato di salute. Se un cucciolo di Cocker Spaniel Inglese è quello che fa per voi la decisione migliore che potete prendere è quella di acquistarlo presso un allevamento. Qui cuccioli sono tutti dotati di pedigree e l'allevatore saprà consigliarvi secondo le vostre esigenze. Il prezzo di un cucciolo di questa razza si aggira intorno agli 800/1200 euro ma può variare a seconda dell'allevamento scelto. Potrà anche alzarsi se, oltre al pedigree vi verranno forniti anche i test genetici e la garanzia nei confronti di alcune malattie tipiche della razza (come la nefropatia familiare, l'atrofia progressiva della retina e la displasia all'anca).




    commenti

    Nome:

    E-mail:

    Commento:


    17:51:24 -
    andrea - commento su Cocker Spaniel Inglese
    che belloooooo!
    09:33:35 -
    rosalba - commento su Cocker Spaniel Inglese
    io ho un coker spaniel fuori standar e alto voglio sapere ce la razza giganti si o no o un casi eccezzionali?il mio cane e alto quando viene uno simile il mio cane e doppio la dimensione lui e un gigante difronte loro e spesa 20 kl ciao da rosalba