Malattie Gatti

La struvite è una delle malattie più comuni tra i gatti: si manifesta con cistiti ricorrenti; attraverso un esame delle urine è facile riconoscere i cristalli dell'infiammazione, a meno che non si sia già formato il calcolo (in quel caso potrebbe risultare un falso negativo). Vi renderete conto che il vostro gatto è affetto da cistite o calcoli quando si recherà spesso alla lettiera per urinare, con una frequenza superiore alla norma; talvolta l'uretra ostruita potrebbe anche provocare forti dolori: se notate che il gatto si lamenta mentre urina portatelo subito da un veterinario. La struvite si cura con lo Struvite Urinary.

Pulci: le pulci sono parassiti che si installano sulla cute degli animali (e non solo) nutrendosi del sangue che succhiano. Il prurito porta l'animale a grattarsi provocando anche forti lesioni (specialmente dietro al collo) e dermatiti (infiammazioni della pelle). Le pulci possono portare anche altri parassiti tra i quali la tenia. E' necessario trattare il gatto con degli antiparassitari; una buona pratica è anche quella di disinfestare l'ambiente in cui il gatto vive.

Zecche: le zecche solitamente non si attaccano ai gatti se non quando questi vivono a contatto con la natura e con cani (sono rare nei gatti d'appartamento). Le zecche dopo essersi cibate del sangue si gonfiano fino a raggiungere grandi proporzioni; una volta salite sull'animale inoltre si riproducono. Questi parassiti possono portare a diverse tipologie gravi: anemia (succhiando il sangue debilitano l'animale fino a portarlo alla morte) e distruzione dei globuli rossi sono le patologie più gravi. Rimuovere le zecche è una procedure delicata e difficile, ... continua


Articoli su : Malattie Gatti


1          3      4      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Tigna

      tigna La tigna può rappresentare un problema per il tuo gatto ma anche per te: scopri in questa pagina come riconoscerla e come curarla in modo efficace.
    • Rogna

      rogna La rogna è una della malattie più pericolose sia per i cani che per i gatti. Scopriamo insieme come si trasmette, come riconoscerla ed, infine, come curarla
    • Insufficienza Renale Gatto

      foto gatto Come comportarsi se il proprio gatto presenta i sintomi dell'insufficienza renale? In questa pagina troverete preziosi consigli e suggerimenti
    • allergie gatti

      allergie gatti Anche il nostro gatto può avere delle allergie, per questo è molto importante conoscerne i sintomi e i modi migliori per prevenirle
    • Micosi da Gatto

      Scopri con noi, in questa pagina, come si presenta e come si cura la micosi nel gatto. Troverai ulteriori approfondimenti sulle altre malattie dermatologiche dei gatti.
    • Gatti senza pelo

      Sphynx I gatti senza pelo si presentano completamente glabri, cioè non solo non hanno peli lungo il corpo, ma neppure ciglia o peletti nelle orecchie. Alcuni esemplari mostrano della peluria impercettibile,
    • Diarrea Gatto

      Quando parliamo di diarrea non ci rifacciamo ad una vera e propria patologia perché in realtà questa
    • Raffreddore Gatto

      Anche i gatti prendono il raffreddore, e, come gli umani, hanno bisogno di cure particolari per evitare che questo disturbo possa peggiorare e diventare una malattia più pericolosa.
    • Gatto Vomita

      Se il gatto ha degli episodi di vomito, quasi sempre il proprietario sta in ansia per la sua salute
    • Gatto Vermi

      Tutti sappiamo, per esperienza, che i gatti possono essere attaccati da parassiti quali pulci e zecc
    • Congiuntivite Gatto

      La congiuntivite è un'infiammazione dell'occhio comune nei cani e nei gatti ,essa si presenta con a
    • tosse gatto

      tosse gatto Acquistare o adottare un gatto significa fare proprie delle responsabilità nuove, precedentemente no
    1          3      4      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , attenzione a rimuoverli con le mani: parte della zecca potrebbe rimanere nella cute del micio. La procedura più utilizzata è quella di “affogare” la zecca con l'alcool e rimuovere (dalla testa) la zecca, con una pinzetta, tramite un gesto rotatorio molto deciso. Badate a non far uscire il sangue dal parassita: in quanto questo risulta infetto.

      Acari e rogna: gli acari sono parassiti responsabili della malattia della pelle conosciuta come rogna (o scabbia) che può infettare anche l'uomo. Si manifesta con prurito, croste e caduta del pelo ed è rara negli animali domestici, non a contatto con la natura. La rogna di tipo auricolare invece è assai diffusa tra gli animali domestici e può portare anche a gravi patologie, oltre ad essere molto contagiosa. Se non curata in tempo può portare anche alla sordità. Questi parassiti si riproducono molto velocemente, tanto che sono sempre presenti in gran numero. Si manifesta con grande prurito e cerume scuro (color caffè) e maleodorante. In questo caso portate il gatto dal veterinario.


      Guarda il Video
      • gatti nani I conigli nani sono una speciale varietà dei conigli, ma come già indicato dal nome conservano delle dimensioni diverse,
        visita : gatti nani