Springer Spaniel Inglese

Storia dello Springer Spaniel Inglese

Tra i cani della famiglia degli Spaniel lo Springer Spaniel Inglese è sicuramente il rappresentante più antico. Presente in Inghilterra già a partire dal XIV secolo, come dimostrano le citazioni del poeta Chaucer, il quale ne esaltava l’affetto e la dolcezza, lo Springer Spaniel è un cane da sempre apprezzato oltre Manica. Due secoli dopo lo Springer Spaniel ricompare tra gli scritti del dottor Caius nel 1570, il quale classifica lo Spaniel tra i cani per gentiluomini, utilizzati spesso per la caccia. Gli Springer Spaniel avevano una dote molto particolare in un tipo preciso di caccia, la caccia alla selvaggina da penna. Migliori dei bracchi e dei segugi, questi cani si fecero conoscere presto per essere dei formidabili cani per beccacce, fagiani e quaglie. Per diversi secoli comunque lo Springer Spaniel Inglese venne utilizzato per molti tipi di caccia e mantenne intatta la sua taglia ed il suo mantello, restando piccolo col pelo bianco macchiato bruno o fulvo.

Questi cani, chiamati fino al ‘600 semplicemente Spaniel, vennero battezzati per la prima volta come Springer Spaniel nel 1621, nell’opera di Markham “Hunter’s Prevention”. Nel XIX secolo le diverse varietà di Spaniel che si erano create furono incrociate tra loro senza molto criterio e si persero molte loro particolarità. Questo non avvenne per lo Springer Spaniel Inglese che restò immutato nella taglia, nel peso e nel carattere, restando un cane da caccia dal forte temperamento. Nel 1902 la razza è stata riconosciuta dal Kennel Club e partecipa regolarmente ad esposizioni e mostre anche se è soprattutto nei field-trials che questo cane ha ottenuto i suoi maggiori successi.

foto springer spaniel inglese


Caratteristiche dello Springer Spaniel Inglese

Lo Springer Spaniel Inglese è una razza nata come cane da caccia che nel tempo ha saputo evolversi anche in animale da compagnia e in cane da esposizione. Nell’attività venatoria questo cane di distingue soprattutto per la sua resistenza infinita e per essere un cane che non eccelle su nessun fronte ma che riesce a condurre con onore tutti i tipi di caccia. Molto abile nel riporto della selvaggina, lo Springer lascia un po’ a desiderare nella ferma, difficilmente inculcabile nell’animale. Ideale per terreni paludosi, cespugliosi e per le brughiere, lo Springer Spaniel Inglese è uno dei cani più resistenti nei terreni difficili, duri e difficoltosi.

Un’altra attitudine di questo cane è sicuramente quella di cane da compagnia. Il carattere dello Springer Spaniel Inglese è superlativo e conquisterà tutti con la sua dolcezza. Cane sempre allegro, vivace e attivo, ha un carattere che lo rende malleabile e facile da gestire. Intelligente e sveglio capisce in fretta gli ordini del padrone e non ha bisogno di lunghi addestramenti. Lo Springer Spaniel Inglese è un cane sportivo che ha bisogno di muoversi parecchio e quando vive in appartamento deve sfogare le sue grandi energie vitali con delle lunghe camminate.

Cane molto tenero e dolce con i bambini, riesce ad intrattenere dei buoni rapporti anche con gli altri cani.

Standard dello Springer Spaniel Inglese

Lo Springer Spaniel Inglese ha un aspetto generale armonico e compatto ed è forte e attivo. La testa è formata da un cranio largo e di media lunghezza, di forma un poco arrotondata con muso lungo, largo e profondo, terminante con un tartufo marrone piuttosto evidente. Gli occhi sono di media grandezza, a forma di mandorla ben inseriti nelle orbite, di colore nocciola scuro. Le orecchie sono lunghe, portate cadenti ed hanno forma globulare con attaccatura a livello degli occhi. Il corpo dello Springer Spaniel Inglese è forte e proporzionato alle piccole dimensioni del cane. Il torace è ben disceso e sviluppato con costole arcuate. Gli arti anteriori sono dritti con ossa resistenti e metacarpi forti ed elastici, mentre gli arti posteriori hanno cosce larghe e muscolose con garretti e grasselle piuttosto flesse. Il mantello ha pelo dritto e compatto molto resistente con frange su orecchie, arti anteriori, corpo ed arti posteriori. Il colore del mantello può essere fegato e bianco, nero e bianco oppure misto di entrambi con o senza macchie focate. La coda dello Springer Spaniel Inglese è attaccata bassa e portata sempre sotto il livello del dorso. Uno Springer Spaniel Inglese adulto maschio è alto 50 cm al garrese e pesa circa 23 kg.



    Alimentazione e malattie dello Springer Spaniel Inglese

    Uno Springer Spaniel Inglese adulto ha bisogno di 350-400 g di alimento nei periodi di riposo, lontani dalla caccia. La sua vita dura ben oltre i 12-14 anni senza avere particolari problemi di salute. Il pelo ha bisogno di spazzolature regolari per mantenersi in salute.




    commenti

    Nome:

    E-mail:

    Commento: