Studio Veterinario

Veterinario

Quando i nostri animali presentano dei sintomi di malessere fisico, è opportuno che essi siano adeguatamente seguiti e curati da un buon studio veterinario,che possa conoscere i vari sintomi e i vari malesseri,così da poter curare l’animale stesso nel modo più efficiente possibile. Il veterinario,infatti, si occupa della prevenzione e della cura riguardante gli animali,domestici e non, assicurando che essi abbiamo le stesse garanzie mediche che vengono garantite dai normali ospedali. I veterinari si distinguono tra coloro che si occupano dei grossi animali (ossia gli animali da rendita, come i suini,i bovini e gli equini,ossia tutti quegli animali che sono addestrati e posseduti al fine di ottenerne un guadagno) e quelli che si occupano di piccoli animali (che sono solitamente associati all’immagine degli animali domestici,come cani,gatti e conigli).

Inoltre i veterinari si distinguono in base al ruolo e al posto in cui esercitano la loro professione; infatti,è possibile,per essi, sia lavorare in studi privati che in cliniche o ambulatori veterinari.

veterinario gatto


Associazione nazionale medici veterinari e Federazione nazionale ordine veterinari

veterinario gatto L’associazione nazionale medici veterinari è un’associazione,con sede a Cremona,che opera senza scopo di lucro che riunisce varie associazioni professionali veterinarie diffuse in tutta Italia,su cui esercita anche una forma di controllo sul lavoro dalle stesse volto. Lo scopo dell’Associazione è sicuramente quello di migliorare e sviluppare la professione veterinaria. L’associazione,sebbene abbia un’unica sede nel nord - Italia, ha comunque un campo d’azione che si estende in tutto il nostro paese,perché essa,come abbiamo già detto, è collegata con varie associazioni e agli ordini veterinari che sono presenti in tutte le regioni italiane. Tipiche dell’associazioni sono le varie campagne,a diffusione nazionale, che si occupano dell’informazione e della ricerca riguardante i vari problemi di salute che possono colpire i nostri amici a quattro zampe;per questo motivo, sono organizzate dalla stessa,molto spesso,anche campagne per la raccolta fondi al fine dello sviluppo della ricerca. Molto frequenti sono,inoltre, anche i convegni e le riunioni a cui possono partecipare i veterinari iscritti alla stessa, al fine di aggiornarsi e conoscere le nuove soluzioni e cure,anche perché tale associazione è spesso collegata con varie case farmaceutiche,quindi è costantemente informata circa le novità apportate dalle stesse. Essa è,infine,collegata con la Union of Eurpoean Veterinary Practitioners, un’associazione europea che permette un collegamento forte tra le varie associazione veterinarie in ambito europea, con la possibilità,così, di un maggiore sviluppo della stessa.

La federazione nazionale ordine veterinari (detta anche FNOVI) è,invece,una federazione dell’ordine veterinari che presenta anch’essa un’unica sede,situata a Roma. La FNOVI è una federazione molto importante in quanto tutti i futuri veterinari, una volta conseguita la laurea di Medicina Veterinaria e una volta superato l’esame di stato per l’abilitazione all’esercizio della professione,devono iscriversi alla stessa per poter esercitare la professione stessa. Tale federazione è formata da un organo centrale che è il Comitato centrale,comitato formato da tredici membri,che sono votati dai vari presidenti degli ordini provinciali che insieme formano il consiglio nazionale;tale comitato centrale è coadiuvato da un secondo organo che prende il nome di Collegio dei revisori dei conti e che si occupa,come ci dice già il nome,delle faccende economiche della stessa federazione.

  • veterinario cani

    Il veterinario è un medico specializzato nella cura degli animali, sia domestici che selvatici.La scienza veterinaria è, infatti, quella scienza che si occupa, proprio come fa la medicina nei confro
  • veterinario gatti

    foto veterinario Prima di poter dispensare suggerimenti sia di carattere etologico che alimentare sui gatti, sarebbe conveniente fare un discorso generale e riepilogativo sui felidi che possa fungere da base per le no
  • Articoli per gatti

    veterinario gatto Oggi giorno il mercato offre sempre più articoli, anche diversi, per coccolare il proprio gatto. Gli accessori che si possono trovare in un negozio per animali sono tra i più vari; vi si trovano ogget
  • Veterinario

    veterinario Il veterinario è un medico che si occupa della cura dei problemi e delle malattie dei nostri amici a quattro zampe. Siamo soliti associare l’immagine del veterinario a colui che studia e cura gli anim


Studio Veterinario: Percorso di formazione di un futuro veterinario

Qualora si desidera svolgere l’attività di veterinario, bisognerà essere consapevoli di dover svolgere un percorso abbastanza lungo e complesso che parte, dopo che si è conseguito un qualsiasi tipo di diploma di scuola superiore,dallo svolgimento del corso di laurea di Medicina Veterinaria, un corso di laurea della durata di cinque anni, quasi sempre a numero chiuso e con frequenza obbligatoria. Nel corso di laurea in Medicina Veterinaria,sono previsti quattro anni di corsi standard per tutti gli iscritti alla facoltà, più un ultimo anno che presenta vari tipi di specializzazioni tra cui scegliere.

Durante il corso di questi cinque anni, gli studenti si troveranno a svolgere moltissime ore di tirocinio pratico che permetterà loro di essere a stretto contatto con gli animale i loro problemi. Alla fine del corso di studio,si conseguirà la laurea in seguito alla discussione della tesi. Dopo il conseguimento della laurea, sarà possibile affrontare l’esame di stato per conseguire l’abilitazione allo svolgimento dell’attività veterinaria. L’esame di stato è,effettivamente,molto complesso,soprattutto perché esso è formato da quattro prove. In seguito al superamento di questo esame,si potranno svolgere vari concorsi.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento: