Vendita ovini

Prezzi

La quotazione dei prezzi riferiti alla vendita degli ovini è generalmente definita dalle camere di commercio: ogni sezione provinciale, infatti, stabilisce un prezzo massimo ed un prezzo minimo di vendita, dividendo i capi in animali da latte e da carne, sia per quanto riguarda gli esemplari femmina, sia per quanto concerne i maschi riproduttori.

A differenza della vendita dei bovini, però, le camere di commercio non operano una distinzione fra le varie razze ovine, ma si riducono, come appena specificato, ad una semplice macro suddivisione in razze da carne e latte. Va da sé, quindi, che si tratti di prezzi estremamente generici, non condivisibili per tutte le razze in maniera universale e sopratutto non valida per tutte le specie. Basti pensare alle pecore di razze merinos che, sebbene in Italia siano scarsamente allevate, hanno comunque dei prezzi molto alti per via della loro lana pregiata, spesso anche oltre i 1.000 euro a capo.

Riferendoci ad un tot di camere di commercio preso a campione, possiamo definire il prezzo medio degli ovini in vendita in questo modo:

- Pecore da carne: prezzo minimo 70 euro – prezzo massimo140 euro – prezzo medio 105 euro;

- Pecore da latte: prezzo minimo 60 euro – prezzo massimo 150 euro – prezzo medio 105 euro;

- Arieti iscritti al ll. gg. da carne: prezzo minimo 500 euro – prezzo massimo 800 euro – prezzo medio 650 euro;

- Arieti iscritti al ll. gg. da latte: prezzo minimo 600 euro – prezzo massimo 900 euro – prezzo medio 750 euro.

Vendita ovini

Mongolia Cuscino in lana di agnello, pelo arricciato federa 50 x 50 cm, modello tibetano della Mongolia high_grade-Agnellino in pelliccia di capra, Cuscino 100% , 20 x 20, DUNE marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 113,95€


Allevamenti

Vendita oviniQuando si acquistano ovini, è sempre bene prediligere allevamenti certificati e che siano in regola sia nei confronti delle norme sanitarie, sia nella documentazione necessaria. In genere, è sempre bene diffidare della vendita ovini operata da allevamenti poco trasparenti e dai requisiti mancanti, anche quando il prezzo del singolo capo ci sembra allettante: nei confronti della burocrazia potreste avere non poco problemi, così come l'animale potrebbe nascondere qualche problema di salute genetico non visibile al momento dell'acquisto.

Per quanto riguarda strettamente gli allevamenti, li distinguiamo in due grandi macro categorie: gli allevamenti di tipo intensivo e quelli en plein air. Nel primo caso le pecore saranno tenute in stabulazione permanente o semi permanente, ed alimentate con foraggi non solo naturali, ma anche mangimi industriali molto proteici. Inoltre, sopratutto in quegli allevamenti intensivi poco etici dove non si pensa al benessere dell'animale ma solo al profitto, nell'alimentazione degli ovini vengono regolarmente aggiunti ormoni, antibiotici, ecc.

L'allevamento en plein air, invece, consente agli animali di trascorrere la maggior parte del tempo all'aria aperta e di nutrirsi su foraggiere naturali. Nel caso in cui il pascolo sia di bassa qualità o comunque non abbondante, sarà cura dell'allevatore integrare la dieta con altri alimenti come le foglie di barbabietola, fieno, ecc.


  • Pecore vendita Sebbene le singole camere di commercio provinciali stimino i prezzi massimi e minimi di vendita delle pecore, non sempre nel contesto della quotidiana compravendita del bestiame accade che effettivame...
  • Razze pecore L'allevamento delle pecore è, sia in Italia che altrove, uno dei più redditizi business del settore commerciale legato alla terra: gli ovini, infatti, oltre ad essere ottimi animali da allevare per la...

Taimen Fly Tying, capra Angora, Cable

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,98€


Dove comprare

Vendita oviniLa questione del dove comprare un animale è sempre molto dibattuta. Se da una parte, infatti, ci sono coloro che prediligono gli allevamenti piccoli magari di un conoscente o di “un amico di amici”, dall'altra parte c'è chi osteggia fortemente questa consuetudine poiché i problemi successivi possono essere anche di entità notevole. Capita non di rado, infatti, che acquistare presso allevamenti non certificati comporti beghe di tipo burocratico e sanitario, nonché la presenza di difetti fisici dell'animale riscontrabili solo in secondo tempo.

Il consiglio, valido in qualunque compravendita di animali, è quello di affidarsi ad allevatori certificati, che siano riconosciuti dalla regione e che rispettino i requisiti igienico – sanitari così come decretato dalle certificazioni asl. In questo modo, si sa per certo di acquistare un capo che presenti la giusta documentazione, libretto personale sanitario in regola con tutte le vaccinazioni eseguite, la linea di discendenza, ecc.

Se si tratta del vostro primo acquisto di ovini oppure non siete particolarmente abili nell'evidenziare problemi visibili di salute presenti negli ovini in vendita, fatevi accompagnare dal vostro veterinario di fiducia, sopratutto quando non conoscete l'allevatore: in questo modo verranno scongiurate potenziali truffe alle quali, purtroppo, si assiste anche negli allevamenti certificati.


Vendita ovini: Documenti

Vendita oviniUna chiara vendita di ovini deve essere eseguita secondo le regole della compravendita classica, quindi avendo tutta la documentazione necessaria per permettere al venditore e all'acquirente di poter completare l'affare. Quando la vendita viene operata in mancanza di certificati di proprietà, attestazione di salute e del rispetto delle norme igienico – sanitarie, allora il consiglio è quello di tralasciare l'acquisto e di rivolgersi altrove, anche perché, in mancanza di una vidimazione che ne attesti la proprietà, vi trovereste nel bel mezzo di una compravendita illegale agli occhi dello Stato.

Se cercate un allevamento che abbia ovini in vendita e che sia in regola, recatevi alle asl veterinarie di competenza residenziale dell'allevamento e, fornendo i dati dell'azienda, potrete sapere tutte le informazioni registrate che appartengono al singolo allevamento.


  • vendo pecore Sebbene le singole camere di commercio provinciali stimino i prezzi massimi e minimi di vendita delle pecore, non sempre
    visita : vendo pecore

COMMENTI SULL' ARTICOLO