Mastino tibetano prezzo

vedi anche: Mastino Tibetano

Prezzo del mastino tibetano

Il prezzo del mastino tibetano non differisce di molto da quello che si può riscontrare per gli altri cani di razza, dotati di una ottima genealogia. Questo cane è diventato famoso in Italia grazie ad una notizia che riguardava proprio il prezzo di vendita: in Cina nel 2014 durante un'asta il prezzo di un mastino tibetano ha raggiunto 1,4 milioni di euro. Questa cifra astronomica è motivata dal fatto che questi cani in Cina sono ritenuti di buon auspicio, e vengono utilizzati come porta fortuna per il padrone. Si tratta di cani massicci ed imponenti, che possono raggiungere gli 80 kg di peso, per quasi 70 cm di altezza al garrese. Sono cani molossoidi, con pelo lungo e folto, che sulla testa si allunga a formare una sorta di criniera. Sono tra i cani più antichi presenti al mondo, perché l'isolamento del Tibet ha impedito che venissero incrociati con altre razze, per millenni. Come avviene per tutti i molossoidi, con buona probabilità derivano da grandi cani di origine mediorientale.
Mastino tibetano a pelo rosso

Alaskan Husky Activities Alaskan Husky Activities (Tricks, Games & Agility) Includes: Alaskan Husky Agility, Easy to Advanced Tricks, Fun Games, plus New Content

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,34€


Storia della razza

Mastino tibetano I mastini tibetani vengono citati in molta letteratura antica, a partire da Aristotele, che parla di enormi cani, fino a Marco Polo, che racconta di animali alti come asini; con buona probabilità si tratta di cani che derivano dai cani da montagna di origine mediorientale, che si sono diffusi in tutta l'Asia e l'Europa al seguito delle popolazioni nomadi. In Tibet questi cani hanno goduto di un lungo periodo di isolamento, e quindi la loro razza non ha subito molti incroci nel corso dei secoli, mantenendosi simile a quella originaria. Sugli altopiani questi cani venivano, e vengono, utilizzati per fare la guardia agli accampamenti, soprattutto nel corso della notte. In Europa vengono utilizzati prevalentemente come cani da compagnia, anche l'indole del cane da guardia rimane inscritta nel loro DNA, e vista la mole sicuramente è un lavoro che gli viene veramente bene.

    Bovaro bernese

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,75€
    (Risparmi 2,25€)


    Il carattere

    Cucciolo di mastino tibetano bianco Il mastino tibetano è un cane di grandi dimensioni, votato alla guardia della famiglia di adozione e della proprietà; indipendentemente dalle indicazioni che gli vengono date, tende a mantenere lontano qualsivoglia estraneo, e in questo compito non teme nulla, e può diventare anche aggressivo. Il carattere è molto indipendente e schivo, soprattutto con gli estranei; con il proprietario e la sua famiglia tende a diventare molto affettuoso e lega con tutto il gruppo familiare, compresi altri animali. Sono cani che da cuccioli vanno indirizzati con fermezza, per evitare che divengano schivi o paurosi. Risulta importante farli familiarizzare subito con gli amici ed i parenti, ed abituarli a stare con gli estranei, fin tanto che sono cuccioli. Fondamentale è evitare gli atteggiamenti aggressivi, perché un cane di questa stazza difficilmente può venire contenuto se non con autorevolezza e coerenza.


    Mastino tibetano prezzo: Caratteristiche degli animali

    Cucciolo di mastino tibetano Il mastino tibetano è un animale imponente: gli adulti possono raggiungere i 60-65 cm al garrese, per 70-80 kg di peso. Sono animali abituati alla spartana vita sugli altipiani tibetani, e in genere tendono ad avere un metabolismo molto lento, non necessitando di quantitativi enormi di cibo. Questi cani raggiungono le dimensioni finali nel corso del tempo, e alcuni esemplari possono impiegare fino a 4-5 anni di tempo per crescere. Hanno ossatura robusta e compatta, che ben resiste nel sopportare l'ingente peso dell'animale; la testa è ampia, e porta una sorta di corona di pelo più lungo, come una criniera da leone. Il pelo del corpo è molto fitto e lungo, e rende il cane perfettamente adatto alla vita all'aria aperta, per tutto l'arco dell'anno, anche con climi molto rigidi. Non amano il caldo, e durante i mesi estivi è opportuno evitare di lasciare il cane in pieno sole per lungo tempo.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO