cani pitbull

Origini del pitbull

Considerato un cane socialmente pericoloso, l'American Pit Bull Terrier discende dagli antichi cani molossi che venivano utilizzati dai Romani per i combattimenti nelle arene. La razza deriva da una riselezione, effettuata negli Stati Uniti nell'Ottocento, grazie all'incrocio di due razze di cani: il Terrier e il Bull, tipici della Gran Bretagna e dell'Irlanda. La nuova razza divenne da subito la favorita nei combattimenti tra cani, vietati in Europa ma tollerati in America. Da allora la sua fama di cane cattivo e feroce non l'ha mai abbandonato. Bisogna però sfatare qualche mito legato ai Pitbull: esso non è il risultato di un tentativo di un progetto genetico per la realizzazione di un cane killer. Malgrado l'opinione di numerosi esperti circa l'affidabilità di questi cani, contro questa razza sono state promulgate il maggior numero di leggi e normative, rispetto a qualsiasi altro tipo di cane. In Gran Bretagna, ad esempio, è possibile possedere Pitbull solo se castrati e anche in Italia era stato inserito nella lista delle razze canine pericolose.
espressione di un pitbull

Felpa con cappuccio Pitbull Tattoo- tatuaggi cani - Tutte le taglie by tshirteria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€


Carattere del pitbull

pitbull E' possibile leggere articoli che parlano di aggressioni di pitbull a danno dei loro padroni ma anche articoli che parlano dell'utilizzo di questa razza nella pet therapy. Com'è possibile conciliare queste due informazioni? In effetti il carattere del pitbull è molto complesso ma di certo dobbiamo escludere l'istintiva cattiveria del suo animo. Il pitbull è stato selezionato per decenni solo per i combattimenti, ma questo suo lato aggressivo riemerge solo a causa di un addestramento mirato a tale scopo da parte dell'uomo. E' stato questo suo utilizzo a creare intorno a lui un alone di cattiveria (il pitbull viene ancora utilizzato per i combattimenti in Asia e in Russia, ma la cronaca ci ricorda che queste pratiche illegali non sono ancora state estirpate anche dall'Italia). Al contrario, se educato con amore e cura, si presenta sì tenace ed indomito ma anche fedele al suo padrone e dolcissimo con le persone.

  • pitbull cuccioli Il Pitbull (per la precisione, American Pitbull Terrier) è una razza di cani su cui si dice di tutto e di più: che è una razza nata apposta per i combattimenti, e che quindi gli esemplari sono aggress...
  • pitbull Il pitbull è un animale di antichissime origini: i suoi antenati, infatti, sono i famosi molossi utilizzati nell’antica Roma durante le diverse guerre che furono combattute. Solo nel corso del 1700, p...
  • pitbull L’American Pitbull Terrier è una razza canina nata da una ri-selezione avvenuta negli USA nell’800, a partire da altre razze precedentemente esistenti come l’English White Terrier e l'Old Bulldog. Il ...
  • cane Dolci e pazienti con i bambini, obbedienti e rispettosi con gli adulti, perfetti compagni di gioco, ma, allo stesso tempo sanno essere seri e minacciosi guardiani: in pratica l'amico che tutte le pers...

Fandecie 3 righe proiettile in pelle Rivetti dell'unità di elaborazione fissato cranio di cuoio fredda Medio Grande Cane Collare collare fissato per Pitbull Bulldog Mastiff più razze

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Caratteristiche fisiche del pitbull

cucciolo Il pitbull è considerato un cane di taglia media, la sua corporatura appare solida e robusta, molto muscolosa ma allo stesso tempo agile e scattante. Che piaccia o no, non si può certo dire che sia un cane come tanti! La sua struttura fisica lo rende un vero "cane atleta", con doti straordinarie di resistenza e forza. Proprio la sua forza lo può rendere un cane poco gestibile. Se educato nel modo sbagliato il pitbull potrà diventare estremamente irrequieto ed utilizzare la propria forza per ottenere quello che vuole. E' un cane molto intelligente, attento a quello che gli accade intorno e la sua espressione è spesso seria e decisa. Il suo pelo è corto e raso e non richiede molte attenzioni per mantenerlo lucido e pulito. Non ama il freddo e la solitudine, per questo motivo è consigliabile farlo dormire in casa, anche perchè ha una ridotta tendenza ad abbaiare. Non esiste uno standard per questa razza, in quanto non riconosciuta dalla Federazione Cinotecnica Internazionale.


cani pitbull: Educare il pitbull

pitbull al guinzaglio Proprio per la sua stazza e per la sua forza, abbiamo già accennato a quanto sia importante educarlo nel modo giusto. Anche senza volerlo potrà risultare troppo irruento saltandovi addosso per giocare o tirandovi per avvicinarsi a qualcosa che lo incuriosisce. Due sono le cose fondamentali da ricordarsi nell'educazione del vostro pitbull: domare la sua forza e gestire la sua eccitabilità. Un cane con delle caratteristiche fisiche come quelle di questa razza deve imparare a camminare al guinzaglio senza tirare e a giocare con gli uomini e con gli altri cani in modo non violento. L'autocontrollo è un requisito che questo cane deve avere, o imparare! Il lavoro sarà lungo: dovrete insegnargli a non uscire di casa da solo, a non saltare addosso alle persone in modo frenetico a non correre incontro in modo troppo aggressivo agli altri cani. Sono da evitare tutti i giochi di lotta o troppo frenetici che potrebbero stimolarlo eccessivamente. Proprio queste difficoltà legate al suo addestramento dovrebbero mettere in guardia chi pensa di acquistare un tenero cucciolo di pitbull. Non fatevi conquistare solo dalla sua dolcezza ma pensate se siete pronti a questo impegno. Se educato con amore il vostro pitbull sarà il migliore amico che possiate desiderare.



COMMENTI SULL' ARTICOLO