Gatto persiano bianco

vedi anche: Gatto persiano

Gatto persiano bianco

Il gatto persiano Ŕ il tipico gatto da esposizione, e fino a pochi decenni fa esistevano in Italia principalmente gatti persiani in allevamento, mentre gli altri gatti diffusi erano di razza europea. La storia di questo animale affonda le sue radici nel rinascimento, quando vennero portati in Europa i primi gatti d'angora, provenienti dalla Persia, l'attuale Iran, con pelo lungo e muso schiacciato. Il gatto persiano bianco Ŕ uno dei pi¨ tipici, ma la razza prevede una enorme combinazione di colori, tanto che il mantello di questi gatti Ŕ stato suddiviso in tre differenti tipologie, a seconda della quantitÓ di maculature presenti. In Italia sono presenti molti allevamenti di gatto persiano, anche se non tutti gli esemplari vengono poi utilizzati per le competizioni, anzi si tratta di un gatto molto casalingo, che si affeziona alla famiglia di adozione e preferisce trascorrere le sue giornate in casa.
Gatto persiano bianco

Peluche, gatto persiano sdraiato bianco, 30 centimetri di Carl Dick

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,95€


Gatto persiano blu

Gatti persiani blu Il colore blu Ŕ molto apprezzato e diffuso tra i gatti persiani; la Regina Vittoria d'Inghilterra possedeva molti gatti persiani, che amava moltissimo, e la gran parte erano di colore blu, o con vistose maculature di questo colore. Per i non addetti ai lavori sembra strano sentire il colore blu per indicare il mantello di un animale, si tratta di effetti di un colore grigio piombo, tendente al blu. Le combinazioni del mantello del gatto persiano sono pi¨ di duecento, e raramente un persiano si presenta con il pelo di colore unito. Se desiderate tenere con voi un cucciolo di persiano, ricordatevi sempre che il suo bellissimo pelo va curato, in modo da avere un gatto bello e sano. Durante la muta questi gatti tendono a perdere moltissimo pelo, aiutiamoli con una spazzola molto fine, per sollevare e togliere il sottopelo in eccedenza. All'angolo dell'occhio molti gatti persiani tendono ad avere dei depositi di muco lacrimale, l'utilizzo quotidiano di appositi fazzolettini permette di mantenere il pelo pulito anche in queste zone.

    Peluche, gatto persiano sdraiato bianco, 35 centimetri

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,95€


    Gatto persiano chinchillÓ

    Gatto persiano chinchillÓ Il gatto persiano chinchillÓ ha una colorazione molto particolare: ha il pelo quasi candido, con le punte di colore pi¨ scuro, che danno a tutto l'animale una sorta di alone argentato. Questa particolare variante di colore venne ottenuta per puro caso in Gran Bretagna, verso la fine del 1800; i primi esemplari di persiano color ChinchillÓ vinsero tantissime esposizioni in quel periodo, e tale colore viene ancora oggi molto apprezzato. Il nome deriva da quello del coniglio chinchillÓ, che al contrario del gatto persiano chinchillÓ, ha pelo scuro, con le punte pi¨ chiare. Il gatto persiano chinchillÓ non differisce se non per il colore dagli altri persiani; anche se in effetti, trattandosi di una colorazione molto particolare, capita che gli esemplari migliori raggiungano prezzi astronomici, visto che ancora oggi molti appassionati della razza prediligono questo mantello unico.


    ParticolaritÓ della razza

    Gatto persiano Un gatto persiano non si sceglie solo per il pelo lungo e fluente, perchÚ il carattere di questi animali differisce abbastanza da quello di tutti gli altri gatti. Tendono ad essere molto fieri ed austeri, e spesso sono diffidenti: odiano gli estranei e qualsiasi cosa che si discosti dalla loro normale routine quotidiana. Se siete soliti ospitare sesso amici e parenti in casa, abituate fin da subito il vostro cucciolo di persiano a frequentare le persone nuove, o rischiate che a ogni trillo del campanello il gatto si nasconda, per farsi trovare solo alla fine della "tempesta" causata dal nuovo venuto. Preferiscono stare in casa, non amano uscire o scorrazzare per il giardino; sono animali affettuosi, ma hanno una vita molto tranquilla e placida; non amano molto stare in braccio, soprattutto in estate. Fate attenzione ai cuccioli venduti a prezzi bassissimi, perchÚ l'ampio sfruttamento di questa razza a portato alla presenza di adulti che geneticamente favoriscono la presenza di alcune patologie nei cuccioli.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO