malattie cane

Il cane è l’animale da compagnia per eccellenza: vive con noi, partecipa alle attività quotidiane della casa, e –come spesso si sente dire da parte dei proprietari di cani- finisce col diventare un membro della famiglia vero e proprio.

Ma la vita con il nostro amico a quattro zampe può non essere tutta rose e fiori: anche il cane infatti, proprio come le persone, può andare incontro nel corso della sua vita a patologie, malattie e disturbi di diverso genere, e in tal caso spetta a noi padroni il compito di curare il nostro fedele amico nel miglior modo possibile.

In questa sezione illustreremo le malattie canine più diffuse, con relativi sintomi e possibili cure (da attuarsi, ovviamente, solo previo consulto veterinario).

Tra le malattie canine più diffuse, quelle infettive sono il cimurro, la gastroenterite virale, la leptospirosi, ... continua


Articoli su : malattie cane


1           3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    1           3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , la leishmaniosi, la rabbia e l’epatite infettiva. Si tratta di malattie molto pericolose per il cane, e alcune di esse possono colpire anche l’uomo.

      Altre patologie pure molto diffuse nei cani sono quelle dovute a parassiti intestinali.

      Vi sono poi le malattie della pelle, sempre di origine parassitaria, quali la rogna, le micosi, e le infestazioni da pulci, pidocchi o zecche.

      Cosa possiamo fare per evitare che il nostro amico a quattro zampe si ammali? E’ presto detto: innanzitutto, è necessario prestare attenzione ai segnali che il cane stesso ci invia. Campanelli d’allarme sono i cambiamenti nelle abitudini di vita dell’animale, la presenza di disturbi alimentari o del sonno, in generale un aspetto poco sano (pelo opaco, naso secco, e così via). In tal caso, rivolgiamoci tempestivamente al veterinario.

      E’ comunque buona norma, anche in condizioni normali, portare regolarmente il cane dal veterinario per controlli di routine, e per le importantissime vaccinazioni. Per molte delle malattie infettive esistono vaccini in grado di mettere al sicuro il nostro cane –e quindi noi-; è importante tenere un libretto sanitario dell’animale, su cui annotare le date in cui andranno fatti i richiami delle vaccinazioni.

      Infine, come anche per le persone, il miglior modo per mantenere il cane in salute è fargli condurre uno stile di vita sano, e quindi regolare attività fisica e alimentazione controllata.

      Guarda il Video