Cucce per cani coibentate

Cucce per cani coibentate

In commercio troviamo molti modelli di cucce per cani coibentate; queste strutture vengono prodotte utilizzando particolari materiali isolanti, che permettono di mantenere regolar la temperatura all'interno dei ricoveri per i vostri animali. Grazie ad una cuccia per cani di questo tipo vi sarà possibile lasciare il vostro animale all'aperto per tutto l'arco dell’anno, anche durante la stagione più rigida e fredda. Troviamo cucce per cani coibentate di varie tipologie e misure, adatte anche ai cani di maggiori dimensioni. In genere le cucce coibentate tendono ad avere dimensioni maggiori alle comuni cucce; questo è dovuto al materiale di cui sono composte, che si presenta in pannelli spessi alcuni centimetri, per garantire un perfetto isolamento. Molte cucce coibentate dispongono anche di zone con finestre o vetrate, in modo che il cane nelle giornate più fredde possa soggiornarvi osservando comunque l'esterno del ricovero.
Cuccia per cani coibentata

Pet Italy Cuccia NEW per Cani Termica Luxor - Large - Cucce Termiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 229,7€


Una cuccia coibentata

Cuccia coibentata con veranda Le cucce disponibili in commercio sono di diverse dimensioni e forme, in modo da potersi adattare al vostro spazio esterno, che si tratti di un giardino o di un terrazzo. L'acquisto della cuccia coibentata deve venire fatto con cura ed attenzione, perché si tratta di ricoveri abbastanza costosi e risulta quindi conveniente considerare le nostre esigenze e quelle del nostro cane. Scegliamo quindi una cuccia delle corrette dimensioni: sufficientemente grande da poter contenere tranquillamente il nostro amico a quattro zampe, ma comunque abbastanza piccola da poter venire posizionata nello spazio di cui disponiamo. Esistono anche cucce per cani coibentate con più vani, collegati tra loro da piccoli corridoi, in modo che più cani possano trovarvi riparo. La presenza di finestre, oblò, o gattaiole, permette di meglio suddividere la cuccia dall'esterno, pur mantenendo agli animali un ampio accesso e la visione dell'esterno.

    Cuccia per cani coibentata Grande (mod. Dobermann 119 x 101)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 348€


    Gli optional

    Ampia cuccia coibentata Per poter mantenere correttamente una temperatura interna gradevole, le cucce coibentate devono risultare sollevate dal terreno, in modo da evitare di assorbire il freddo e l'umidità dal supporto; alcune dispongono anche di una pedana rialzata, all'aperto, da posizionare nei pressi della cuccia: in questo modo il vostro animale potrà schiacciare un pisolino in una zona separata dal terreno, anche quando il clima non è necessariamente assai rigido; le pedane possono venire anche dotate di una copertura a tettoia, per i giorni di pioggia. La salute del vostro cane sicuramente migliorerà rapidamente utilizzando questo tipo di supporti. Se volete un cane di una razza che teme il freddo, ma non avete assolutamente spazio in casa, grazie all'utilizzo di una cuccia coibentata potrete utilizzare dei pannelli riscaldanti, che garantiscono un clima gradevole all'interno del ricovero, adatto anche agli animali più freddolosi.


    Costruire una cuccia coibentata

    Intercapedini nelle pareti in legno Per gli amanti del fai da te risulta abbastanza semplice costruire una cuccia coibentata per l’amico a quattro zampe; occorre però seguire qualche semplice regola. Prima di tutto, è importante che il ricovero sia posizionato su una pedana, in modo da evitare di assorbire freddo e umidità dal terreno. Quindi preparate un vano interno dotato di una parete che suddivida l'entrata dal locale adibito a vera e propria cuccia: in questo modo eviterete che il vento freddo o la pioggia penetrino nella zona occupata dal cane durante le ore di riposo. Volendo potete fornire la porta di uno sportello basculante trasparente. Le pareti possono venire costruite con pannelli di materiale isolante, da rivestire con apposite vernici o legno o altro materiale resistente. Oppure potete preparare una cuccia completamente in legno resistente alle intemperie, con delle intercapedini all'interno delle pareti, da riempire con lana di roccia o altro isolante termico. Chiaramente lo spessore delle pareti va considerato attentamente nel calcolo delle dimensioni della struttura.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO