Albergo per animali

Albergo per animali

Quando si possiedono animali domestici è sempre difficile viaggiare o lasciare la propria casa per brevi periodi a causa del lavoro. E’ buona regola chiedere sempre ai gestori degli alberghi in cui dobbiamo alloggiare se accettano anche i nostri amici a quattro zampe. Ma cosa fare quando non è possibile portare i nostri fidati amici con noi? Una soluzione ce la danno le pensioni per animali: alcune di esse sono situate in zone montane ed altre vicino alle spiagge, e molte di esse accettano anche gatti ed altri animali, per venire in contro alle necessità di tutti noi viaggiatori. Insomma, il fenomeno degli alberghi per animali è in forte espansione, ma ci si può fidare davvero? E come si può essere certi che il nostro animale venga lasciato in buone mani? Ecco per voi alcuni semplici consigli per evitare brutte esperienze per voi, ma soprattutto per il vostro fidato amichetto.
albergo

Gardigo Bat Box Pipistrelli colore naturale del legno, albergo bat bat nido

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Come scegliere l’albergo

albergoPrima di tutto è fondamentale chiedere al gestore della pensione di poter visitare la struttura, prima di effettuare la prenotazione. I gestori disonesti e che hanno pessime strutture, o non sono muniti degli adeguati permessi per poter gestire un albergo, non accontenteranno la vostra richiesta. Questo è un buon trucco per scoprire fin da subito con che tipo di struttura abbiamo a che fare e se è la più adeguata alle esigenze del vostro amico a quattro zampe. E’ consigliabile inoltre, al momento della visita sul posto di portare con voi anche il vostro adorato animaletto, in modo da potergli dare la possibilità di ambientarsi, e di non sentirsi abbandonato quando verrà accolto all’interno della pensione. Le pensioni migliori inoltre garantiscono a voi e al vostro fidato compagno un breve soggiorno di prova al vostro animale, in modo da poter darvi un’idea di come effettivamente si troverà il nostro amico una volta che alloggerà definitivamente nell’albergo e per ridurre al minimo la possibilità che il vostro animale soffra di eventuali disagi a causa del distacco improvviso da voi e dalla vostra famiglia.

  • Yorkshire Toy Fidato amico dell’uomo il cane ha assunto con il passare del tempo un ruolo sempre più importante all’interno delle strutture sociali dei suoi amici a due zampe. Sono tanti oggi i cani che fanno parte...
  • Shampoo per cani La toelettatura del cane non è opzionale, ma è necessaria per la salute dell'animale, ma che cos'è la toelettatura? Al contrario di quanto si pensi la toelettatura non è semplicemente la cura del pelo...
  • Libro cane In questo libro, leggero ma intrigante che con lo stile di sempre e forse anche CON un po’ di ironia, Virginia Woolf descrive la vita quotidiana di Flush e della compagna, la poetessa inglese Eliz...
  • prodotti animali Quando si decide di acquistare un animale, soprattutto se si tratta di animali che richiedono particolari cure,come i cani e i gatti, bisogna tenere presente che, per la loro cura e per il loro adatta...

Insetticida CIPERTRIN EC Copyr contro insetti e animali striscianti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,59€


Come controllare le condizioni igieniche

Mentre state visitando l’hotel del vostro cucciolone, dovrete chiedere se all’interno della struttura sia presente il custode: in molte pensioni esso è presente 24 ore su 24, pretendete che sia così anche da voi. Dovrete fare molta attenzione ai box in cui alloggerà il vostro amato compagno: essi dovranno essere adatti alla misura del vostro animale, dovranno essere inoltre molto ampi ed una parte dei box dovrà essere al coperto, in modo da poterlo proteggere in caso di forte sole o di pioggia. Se è estate dovrà assolutamente esserci un buon ricambio d’aria e di inverno la struttura dovrà essere ben riscaldata, in modo da evitare seri problemi di salute ed una infelice permanenza al nostro migliore amico. Dovrete fare molta attenzione alle ciotole del cibo e dell’acqua: non solo devono essere assolutamente presenti all’interno del box e nell’ area dei giochi, ma dovranno essere fissate al muro o alle sbarre, in modo da non potersi capovolgere in alcun modo in maniera accidentale. E’ consigliabile inoltre di fare un trattamento antipulci al proprio animale domestico prima di consegnarlo alla struttura, in questo modo non correrà il rischio di essere aggredito da eventuali parassiti fastidiosi, e non costituirà un pericolo per la salute degli altri animali presenti all’interno dell’ albergo. Infine, bisognerà accertarsi dello stato igienico generale della struttura e chiedere se essa è sottoposta a cicliche disinfestazioni e controlli igienici.


Il veterinario è importante

Ogni pensione che si rispetti ha a sua disposizione un veterinario che in caso di emergenza sia competente ad accudire il vostro animale, è vostra responsabilità chiedere se all’interno della struttura sia presente un veterinario o se la pensione è associata ad uno studio veterinario nelle vicinanze. Gli alberghi più solerti, inoltre, vi chiederanno informazioni sulle vaccinazioni alle quali è stato sottoposto il vostro fidato animale, richiedendovi il libretto delle vaccinazioni in vostro possesso. Nel caso in cui abbiate un cucciolo che non ha ancora finito il ciclo delle vaccinazioni, questo potrebbe non essere ammesso in alcune strutture, quindi fate attenzione e specificatelo al gestore della pensione. La salute psicofisica del vostro amico a quattro zampe è fondamentale: chiedete di visitare le aree di sgambamento, queste zone rappresentano un punto importante per il vostro cane durante la sua permanenza all’interno della struttura. La zona di sgambamento, infatti, è l’area di svago in cui il vostro cane potrà passeggiare, correre e divertirsi con i giochi e le attrezzature che la pensione ha da offrirvi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>