Negozi vendita animali

Conoscere le basi

I negozi di animali sono un business molto sviluppato ed ormai è facile trovare questo tipo di esercizi commerciali in tutte le città e paesi d’Italia. La richiesta di animali nel nostro paese è sempre molto alta, sia che si tratti di animali acquistati nei negozi, sia che si tratti di cani o gatti randagi adottati nei canili. La strada per aprire un negozio di tutto rispetto non è semplice, per chi dovesse partire proprio da zero, senza nessun tipo di informazione su come cominciare il proprio business, internet, libri, e cd didattici possono essere un’ottima fonte di informazioni più o meno gratuite. La scelta del luogo dove aprire un negozio di animali è fondamentale. Affinché lo stato di salute dei vostri animaletti sia sempre buono, dovrete scegliere un luogo possibilmente lontano da i centri cittadini troppo affollati o lontano da fonti inquinanti, ma bisogna anche tenere presente che un negozio lontano dal centro potrebbe vendere molto meno, almeno per i primi tempi. La differenza tra un’attività fiorente da una in crisi è dettata anche dallo spazio a disposizione, questo dipenderà anche dai vostri fondi, ma ricordate che un negozio di animali non vende solo animali, ma deve avere anche lo spazio necessario per vendere giochi, accessori, guinzagli e tutto l’occorrente per soddisfare il maggior numero di clienti possibile. Un buon venditore di animali sa che la clientela si rivolge alla propria attività per avere degli animali che non si trovano nei canili, perché sono rari, o dotati di pedigree o che comunque hanno uno stato di salute superiore, rispetto agli animali cresciuti per strada; sarà quindi vostro compito fare in modo che i vostri acquirenti siano ben consapevoli della loro scelta di accogliere un animale nelle loro case, ed informarli sul modo migliore per accudire i loro nuovi migliori amici, a questo proposito, se i fondi lo permettono, sarebbe utile annettere al negozio uno studio veterinario, questo darà maggior fiducia agli acquirenti e li motiverà maggiormente all’acquisto.
negozio

Borsa RFID portafoglio MENKAI disegno civetta gufo 64-C2 nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22€


Le gabbie devono essere adeguate

negozioPotrebbe capitare che un certo numero di animali rimanga invenduto per lungo tempo, sarà quindi vostro compito occuparvene ed essere certi di essere in grado di accudire i vostri animali nel miglior modo possibile. La vita all’interno del negozio può essere davvero difficile e fastidiosa se non rispetterete alcune semplici regole di base: Le gabbie degli animali e gli acquari dei pesci dovranno trovarsi almeno ad un metro di distanza, in modo da essere ben distanziate quando dovrete effettuare le pulizie di routine. Le stesse gabbie inoltre dovranno essere resistenti, e costruiti in materiali non tossici, come l’alluminio o l’acciaio inox. Fate attenzione agli animali di razze diverse o incompatibili fra loro, in quanto potrebbero attaccarsi a vicenda: potrebbe risultare molto dannoso per la salute vostra e dei vostri animali. Dovrete ricordarvi inoltre che tutti gli animali hanno bisogno di uno spazio vitale minimo: Assicuratevi che le gabbie siano ben spaziose e che ci sia sempre cibo e acqua a disposizione dei vostri animali. L’ambiente dovrà essere confortevole per voi, per i vostri acquirenti, ma soprattutto per i vostri animali, dovrete fare in modo che ci sia un ricambio d’aria adeguato all’interno del vostro negozio, che sia ben arieggiato d’estate e ben riscaldato l’inverno. Nel caso in cui non ci dovesse essere abbastanza spazio all’interno del negozio, o vogliate aumentare l’offerta per i vostri clienti, impilare le gabbie può essere un’ottima idea, ma ricordate che potrete farlo massimo su due livelli, facendo ben attenzione che non ci siano cadute di cibo o di rifiuti dal livello superiore a quello inferiore, le stesse regole valgono anche per gli acquari.

  • cane che guarda Il cane è il migliore amico dell'uomo, chi ne ha avuto uno non può in nessun modo negare quanto questa sia una verità. Stiamo parlando del resto dell’animale domestico per eccellenza ed è riconosciuto...
  • maltese corto Il Maltese è stato sempre il cane dell’aristocrazia e dei nobili. Fu il prediletto delle matrone romane, come delle dame medioevali e rinascimentali e poi delle signore ottocentesche. come la duchessa...
  • cane in vendita Per vendere un cane ci sono migliaia di modi , oggi si trovano navigando in rete tantissimi annunci da privati, allevatori, gente poco onesta che propone cuccioli di tutte le razze, vendita a rate e ...
  • negozio cani Sono 43 milioni gli animali che vivono nelle case di circa 9 milioni di famiglie italiane, il giro d’affari collegato ai bisogni dei nostri amici a quattro zampe è notevole ed in continua crescita,...

Nuovo Arrivo Sun Protection auto tende per bambini (Confezione da 2), design Cling, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€


Negozi vendita animali: Come accudire gli animali

Un animale felice ed in salute non solo sarà vi sarà riconoscente e vi darà delle piccole soddisfazioni, ma sarà anche molto più facile da vendere. Gli animali hanno bisogno di molto riposo e prima di essere venduti, dovrete assicurarvi che abbiano passato almeno 4 giorni all’interno del negozio, in questo modo non subiranno eccessivi traumi e saranno ben riposati quando incontreranno il loro nuovo padrone. Le gabbie dovranno essere ben pulite, possibilmente utilizzando gli appositi strumenti per assicurare ai vostri animali tutto il confort necessario. Ma la cosa più importante di tutte, se vorrete avere successo in questo tipo di attività non dovrà essere il vostro senso per gli affari, ma il vostro amore verso tutte le specie di animali: se riuscirete a trasmettere il vostro amore e la vostra passione agli animali ed ai clienti non fallirete.



COMMENTI SULL' ARTICOLO