Spiaggia per animali

Il problema delle vacanze e dell’abbandono di animali

Ogni anno, durante le stagioni calde, è frequente l’orribile fenomeno dell’abbandono di animali. Tantissimi padroni, infatti, scelgono di abbandonare per strada, molto spesso presso le autostrade, i propri amici a quattro zampe, per evitarsi il disturbo di cercare un alloggio per le vacanze e una struttura balneare che permette anche il loro ingresso. L’abbandono di animali è un fenomeno orribili e disumano che, come è noto, provoca la morte di tantissimi animali spaventati da dal momento e soprattutto dal traffico e dal caos di quelle grosse strade. Aldilà delle questioni etiche derivanti da questo fenomeno disumano, si può dire che tale inumana pratica ha subito una diminuzione a causa di due principali fattori: la previsione di una apposita normativa legislativa, che sanziona,con multe salate e addirittura con il carcere, coloro che sono trovati in flagrante e la creazione di numerose spiagge e strutture balneari studiate appositamente per i nostri amici a quattro zampe.

È importante, quindi, quando si sceglie di acquistare un animale, cane,gatto o altro animale che sia, di tenere molto bene a mente quelle che sono le implicazioni pratiche che la presenza del nostro nuovo amico creerà: bisogna considerare, quindi, che,essendo membro della nostra famiglia, si dovranno trovare le soluzioni migliori per poter far vivere anche al nostro amico a quattro zampe una piacevole vacanza.

spiaggia

TFY Borsa Sacchetto Rete Grande Portatile Porta Giochi Palle Spiaggia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11€


Spiagge per animali in Italia

spiaggiaIn passato, pochissime spiagge permettevano l’accesso ai nostri amici a quattro zampe e, qualora esso era consentito, erano solitamente ammessi animali di piccola taglia, mansueti, che dovevano essere sempre legati e controllati e che, nella maggior parte dei casi, non potevano avvicinarsi all’acqua. L’unica soluzione era portare il nostro amico nelle ormai poche spiagge libere, nelle tarde ore del pomeriggio, quando vi erano pochi bagnanti e il nostro animale poteva tranquillamente tuffarsi in acqua: ma anche qui molti sono i problemi, soprattutto a causa della scarsa “igiene” che caratterizza, in alcuni casi, queste spiagge e che può essere molto lesiva per i nostri amici.

Oggi,data la nuova importanza che le strutture balneari per animali rivestono, sempre più regioni italiane si sono date da fare per cercare di attrezzare degli stabilimenti balneari in modo da poter soddisfare le esigenze dei nostri piccoli amici. Infatti, sebbene in un primo momento le spiagge in cui era possibile portare animali erano poche, poco attrezzate e, da un certo punto di vista, elitarie, oggi è sempre più facile e comodo trovare queste strutture a prezzi conveniente e con ottimi servizi.

È possibile trovare stabilimenti balneari che consentono l’accesso degli animali in Friuli, Veneto, Liguria, Marche, Emilia Romagna, Abruzzo, Toscana, Lazio, Puglia e Sardegna.

Oggi sono le stesse Regioni che statuiscono dei fondi a favore dei singoli comuni affinché queste strutture vengano create e curate per garantire la sicurezza e la tranquillità dei nostri amici a quattro zampe. Certo c’è ancora tanto lavoro da fare, soprattutto perché non può ancora dirsi davvero soddisfacente il numero delle strutture ad oggi esistenti, ma non possiamo comunque trascurare l’importanza di quanto già creato, soprattutto in quelle zone marittime dove in passato era effettivamente e legalmente vietato portare i propri animali in spiaggia. Si consiglia così di informarsi su queste bellissime strutture e di recarvicisi, qualora si possegga un animale, anche per incrementare tale tipologia di turismo.

  • Yorkshire Toy Fidato amico dell’uomo il cane ha assunto con il passare del tempo un ruolo sempre più importante all’interno delle strutture sociali dei suoi amici a due zampe. Sono tanti oggi i cani che fanno parte...
  • Shampoo per cani La toelettatura del cane non è opzionale, ma è necessaria per la salute dell'animale, ma che cos'è la toelettatura? Al contrario di quanto si pensi la toelettatura non è semplicemente la cura del pelo...
  • Libro cane In questo libro, leggero ma intrigante che con lo stile di sempre e forse anche CON un po’ di ironia, Virginia Woolf descrive la vita quotidiana di Flush e della compagna, la poetessa inglese Eliz...
  • prodotti animali Quando si decide di acquistare un animale, soprattutto se si tratta di animali che richiedono particolari cure,come i cani e i gatti, bisogna tenere presente che, per la loro cura e per il loro adatta...

Piscina Rigida Baby Oceano Cm 183X 38

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,39€
(Risparmi 8,61€)


Spiaggia per animali: Servizi e regole presenti presso tali strutture balneari

Ovviamente, queste strutture devono avere delle regole talvolta anche abbastanza rigide, per garantire al meglio la salute e la tranquillità dei nostri amici. Solitamente, infatti, è previsto che gli animali presentino il loro libretto di vaccinazioni, per verificare che l’animale stesso non risulti un pericolo per gli altri ospiti, e che ci sia una grande attenzione alla pulizia di eventuali escrementi, che ovviamente dovranno essere rapidamente rimossi dai proprietari degli animali. Ovviamente occorre portare con sé ciotola e guinzaglio;mentre,solitamente, non sono previste restrizioni in base all’età,al sesso o alla stazza dei nostri animali. Infine, bisogna fare attenzione ad eventuali atteggiamenti aggressivi che il nostro animale potrebbe avere nei confronti degli altri suoi simili.

Solitamente, inoltre, queste strutture sono dotate di moltissimi servizi, a seconda, ovviamente, del grado di sviluppo delle stesse: sono solitamente, comunque, presenti appositi strumenti per la pulizia degli escrementi ed appositi cassonetti per il loro deposito, zone di relax per il cane, acqua potabile con cui riempire la ciotola del proprio amico a quattro zampe ecc .

È chiaro che tutte le regole di tali strutture dovranno essere rispettate per poter godere nel modo migliore possibile di tali comfort.



COMMENTI SULL' ARTICOLO