Latte di asina

Il latte di asina nella cosmetica: da Cleopatra ai giorni nostri.

Si tramanda che fin dall'antichità il latte di asina fosse molto apprezzato per la cura della pelle, grazie alle sue proprietà mantiene la pelle morbida, liscia ed elimina addirittura le rughe del viso. Molte donne famose la utilizzavano: Cleopatra aveva l'abitudine di fare il bagno nel latte di asina, proprio per mantenere intatta la sua bellezza e la pelle giovane; la stessa cosa faceva Poppea, la seconda moglie di Nerone. In tempi più vicini a noi, era solita immergersi in una vasca piena di latte di asina anche Paolina Bonaparte sorella di Napoleone Bonaparte. Ai giorni nostri molte aziende di cosmetica producono saponi e creme idratanti, contenenti latte di asina per via delle sue proprietà: un effetto idratante e nutriente, un'azione riparatoria nel processo di invecchiamento delle cellule e un'azione lenitiva sulle infiammazioni. Inoltre in alcuni centri benessere e spa è possibile fare il bagno nel latte di asina ancora oggi.
Saponette di latte d'asina.

Sapone BIO Latte d'Asina 100g Prodotto Italiano lavorazione artigianale a temperatura bassa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


Il latte di asina è il più simile a quello materno.

Allevamento di asini. Il latte di asina è il latte che si avvicina di più in assoluto al latte materno, infatti è molto utilizzato nell'alimentazione dei neonati, è molto nutriente perchè ricco di lattosio e meno grasso rispetto al latte di altri animali. Addirittura veniva utilizzato, dagli inizi del XX secolo fino al primo dopoguerra in caso di bisogno, come sostituto del latte materno. Questo latte viene bevuto soprattutto da coloro che non riescono a digerire il latte di capra, pecora e vacca. Il latte di asina è molto caro e non accessibile a tutti per via del fatto che ogni asina produce al massimo un litro e mezzo di latte al giorno inoltre una volta acquistato va consumato subito e deve stare alla temperatura di 4°C. Il formaggio prodotto con il latte di asina è il più caro al mondo in quanto per produrne un chilo ci vogliono ben 25 litri di latte di asina, allo stato attuale un solo posto al mondo lo produce e si trova nella riserva naturale di Zastavica nel nord della Serbia.

  • canile crema Notiamo con piacere che a Crema i canili sono tutti attrezzati affinché anche i nostri amici a quattro zampe possano avere assicurate cure e pasti. Crema è da sempre una cittadina che pullula di tante...
  • serpente arcobaleno Il serpente arcobaleno, conosciuto anche come “serpente raggio di sole” è un rettile appartenente alla famiglia degli uropeltidi originario dell’Asia. E’ un serpente dalle caratteristiche primitive e ...
  • Alimentazione conigli Essendo il coniglio un animale selvatico addomestico ad uso pet, è normale che l'alimentazione sia uno dei problemi principali ai quali far fronte. Sia infatti un animale da compagnia oppure allevato ...
  • falco pellegrino Il falco pellegrino è un uccello appartenente alla specie dei Falconidi. Deve il suo nome alla presenza di una sorta di cappuccio nero sul capo, simile a quello un tempo utilizzato dai pellegrini. Si ...

La Dispensa Delicato D'Asina Doccia Shampoo Latte D'Asina 200 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,38€


Gli allevamenti di asini in Italia.

Immagine dell'asino bianco spagnolo. Il più grande allevamento di asini d'Italia e d'Europa si trova in provincia di Reggio Emilia e conta circa 700 esemplari di diverse razze di asini. Anche se in Italia ci sono diversi allevamenti di asini da nord a sud non è ancora un settore molto sviluppato in quanto la maggior parte degli allevamenti ha pochi capi. Negli ultimi anni però si sta dando un'attenzione particolare a questo tipo di allevamento infatti pian piano si sta riscoprendo l'interesse verso questo animale. Esistono diverse razze di asini che hanno caratteristiche diverse tra loro: per esempio l'asino romagnolo ha un mantello dal color sorcino, baio scuro con il pelo corto e liscio, principalmente utilizzato per la soma e il traino; un esempio di asino estero che però viene allevato anche in Italia, potrebbe essere l'asino spagnolo bianco che è caratterizzato da un mantello bianco o pezzato, grazie al suo carattere docile viene impiegato a scopo didattico e ricreativo.


Latte di asina: Cucinare con il latte di asina: frappè e budini.

Esempio di gelato.Oltre a utilizzare il latte di asina nei prodotti di cosmetica o per l'alimentazione dei bambini, si può utilizzare in molte ricette per realizzare ottimi dolci come budini e semolini, addirittura si possono prepare golosi gelati e frappè. Il latte di asina si può trovare sia liquido sia in polvere, in entrambi i casi si può utilizzare in cucina. Inoltre il latte di asina fa molto bene perchè è una fonte molto ricca di calcio, proteine, omega-3 e omega-6, per cui è un alimento consigliato non solo a chi ha delle intolleranze verso il latte vaccino, ma a tutte le persone a cui piace. Il latte di asina attualmente non lo si trova nei supermercati, ma si può acquistare direttamente dalle aziende agricole che lo producono, nelle farmacie o nei negozi che vendono prodotti alimentari e di cosmetica biologici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO