razze asini

Asino

L’asino (Equus asinus), detto anche ciuco o somaro, è un mammifero appartenente alla famiglia degli Equidi, al gruppo degli Ungulati, ovvero gli animali dotati di zoccoli. Si tratta di un animale che viene addomesticato dall’uomo da millenni: il suo carattere docile lo rende adatto a svolgere varie mansioni, tra cui soprattutto il trasporto di merci e persone. Rispetto al cavallo, suo parente stretto, l’asino era noto per la sua alimentazione più frugale: richiedeva meno costi di mantenimento, e veniva quindi preferito dalle persone meno abbienti, guadagnandosi così il nomignolo di ‘asino dei poveri’. Al giorno d’oggi si è scoperto che il latte d’asina ha proprietà molto simili a quelle del latte umano, è più adatto per i bambini rispetto al latte vaccino, e quindi si sta assistendo ad un boom nella produzione di questo alimento. L’asino viene spesso ibridato con altri equini: si può far accoppiare il maschio con una giumenta, per generare un mulo, o la femmina con un cavallo, per ottenere un bardotto. A causa della differenza nel numero dei cromosomi tra asini e cavalli, questi ibridi risulteranno sempre sterili.
asino

Razze Umane Humaines Figuier dell'Asino 1880 dei Viaggiatori del DES Iles Grecques di Paysans

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,3€
(Risparmi 10,1€)


Razze di asini domestici italiane

In Italia, le razze di asini autoctone, riconosciute e standardizzate sono otto, come stabilito da un decreto ministeriale del 2012. Le razze riconosciute dalla legge sono: l’asino dell’Amiata, l’asino dell’Asinara, l’Asino di Martina Franca, l’Asino ragusano, l’Asino romagnolo, l’Asino pantesco, l’Asino sardo, l’Asino Viterbese (di Allumiere) Esistono anche altre razze minori, non riconosciute oppure ormai estinte. Tra queste ricordiamo: l’Asino dell’Irpinia, l’Asino della Basilicata, l’Asino della Calabria, l’Asino leccese, l’Asino di San Francesco, l’Asino di Sant’Andrea, il Grigio Siciliano, l’Asino delle Marche.

  • famiglia d'asini L'asino è da sempre stato un fedele ma non rispettato lavoratore a fianco dell'uomo. Sfruttato per secoli, vede la sua prima domesticazione fra il 7.000 e il 4.000 AC nelle zone della Numidia e del ba...
  • Asino Per le sue doti di robustezza, fedeltà e frugalità, l'asino è stato da sempre letteralmente sfruttato dall'uomo sia come animale da soma sia come aiuto nei campi sia come produttore di carne, pelli e ...
  • Vendita Asini Se l'asino è da sempre stato un animale indispensabile per l'uomo, a seguito dell'avvento delle auto e dei mezzi di trasporto meccanici questo animale è stato pian piano messo da parte. Eppure gli asi...
  • Allevamento asini Le prime testimonianze paleontologiche dell'allevamento degli asini sono state ritrovate in Africa, nella zona della Numidia e del Basso Egitto, e sarebbero risalenti al periodo compreso fra il 7.000 ...

Le metamorfosi o L'asino d'oro. Testo latino a fronte

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,35€
(Risparmi 1,65€)


razze asini: Razze asini domestici stranieri

Gli asini sono animali diffusi anche al di fuori dell’Italia. Tra le razze più famose in Spagna ricordiamo l’Asino andaluso, l’Asino catalano, lo Zamorano-Leones, l’Asino spagnolo bianco; per quanto riguarda la Francia invece l’Asino di Bourbonnais, l’Asino di Cotentin, l’Asino normanno, l’Asino dei Pirenei, l’Asino di Poitou, l’Asino della Provenza, il Baudet du Poitou, il Grande nero di Berry. Ricordiamo inoltre l’Asino bianco d'Egitto, l’Asino di Biscaglia, l’Asino d’Irlanda, l’Asino di Maiorca, l’Asino Miranda, l’Asino indiano, l’Asino di teamster, il Mammoth Jackstock, il Miranda.

Oltre agli asini domestici, esistono anche razze di asini prettamente selvatiche, tra cui ricordiamo l’Onagro, l’Asino della Somalia, il Kiang e l’Emione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO