Vendita Asini

Allevamento

Se l'asino è da sempre stato un animale indispensabile per l'uomo, a seguito dell'avvento delle auto e dei mezzi di trasporto meccanici questo animale è stato pian piano messo da parte. Eppure gli asini sono animali che non solo rappresentano una fonte di reddito sicura e che richiede poca cura, ma anche e soprattutto degli ottimi animali da compagnia, tant'è che negli ultimi anni si è andata sempre più diffondendo l'onoterapia, ottima per la gestione delle emozioni di grandi e piccini.

Di fianco all'onoterapia, inoltre, si sono sviluppati due diversi tipi di allevamento: uno destinato alla produzione di latte, considerato fra le bevande più pregiate, e l'altro destinato alle fattorie didattiche, sempre più in voga negli ultimi anni e considerate parte integrante del turismo rurale. Naturalmente queste informazioni sono relative solo all'Italia, in quanto la meccanizzazione qui sviluppatasi non è la medesima che, ad esempio, nei paesi dell'est Europa o nelle regioni africane e sud americane, dove l'asino rappresenta ancora il migliore dei trasporti possibili, capace di raggiungere anche zone impervie.

Vendita Asini

Molly Unisex Adulto Kigurumi Pigiama Cosplay Costume Animale Pigiama Asino L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Costi di acquisto

Vendita AsiniPer creare un allevamento o anche solo per avere un animale da compagnia davvero speciale, si pone il problema di quanto costi un asino in vendita. Non esiste, al solito, un prezzo di mercato standardizzato, ma molto dipende dalle caratteristiche fisiche dell'animale, dall'accordo che si riesce a stabilire fra compratore e venditore, nonché dalle potenziali omissioni nella compravendita o dalla casualità di imbattersi in veri affari.

Sebbene, quindi, possiamo parlare in maniera molto generica, possiamo stilare questo ipotetico listino prezzi per la vendita degli asini:

- puledro maschio, non castrato, di taglia piccola non eccedente i 115 centimetri al garrese: circa 400 euro;

- puledro maschio, non castrato, di taglia grande (fino a 130 centimetri al garrese): circa 500 – 550 euro;

- puledrina femmina, di taglia piccola non eccedente i 115 centimetri al garrese: circa 400 euro;

- puledrina femmina, di taglia grande (fino a 130 centimetri al garrese): circa 550 – 600 euro;

- asino maschio adulto, non castrato, di taglia piccola non eccedente i 115 centimetri al garrese: circa 600 euro;

- asino maschio adulto, non castrato, di taglia grande (fino a 130 centimetri al garrese): circa 650 – 750 euro;

- castrone di taglia piccola non eccedente i 115 centimetri al garrese: circa 700 euro;

- castrone di taglia grande (fino a 130 centimetri al garrese): circa 900 euro;

- femmina di taglia piccola non eccedente i 115 centimetri al garrese: circa 900 – 1200 euro;

- femmina di taglia grande (fino a 130 centimetri al garrese): circa 1200 – 1500 euro.

Naturalmente, come già specificato, i prezzi sono molto orientativi perché non è escluso che alcune femmine di razza pregiata, oppure quando si tratta di miglioratori, possano costare anche cifre ben più alte, così come potrebbe capitare un “affare” e trovare un asino in vendita ad un prezzo davvero molto basso, che magari il proprietario ha necessità di cedere/vendere per i motivi più svariati. Quando, però, il prezzo è troppo basso, considerate l'eventualità che potrebbe esserci sotto qualche problema dell'animale che vi è stato tenuto nascosto, come patologie occultate, nessuna vaccinazione, assenza dei documenti, ecc. Ad ogni modo, raccomandiamo durante la compravendita la presenza di un veterinario esperto che sia in grado di rivelare eventuali problemi dell'animale.

  • Asino Per le sue doti di robustezza, fedeltà e frugalità, l'asino è stato da sempre letteralmente sfruttato dall'uomo sia come animale da soma sia come aiuto nei campi sia come produttore di carne, pelli e ...
  • Vendita capre Come in ogni compravendita che riguardi gli animali da allevamento, anche la vendita capre è assoggettata a decisioni che, quasi sempre, vanno a stimare il prezzo dell'animale in vendita trovando un c...
  • Vendita conigli Quando si parla di conigli, occorre sempre precisare se l'animale sarà destinato alla produzione di carne oppure a divenire animali da compagnia. Infatti, proprio in base a tale definizione, verranno ...
  • Accoppiamento asini La fase dell'accoppiamento degli asini è un processo che va ponderato sia sotto il profilo legislativo che quello dell'allevamento: infatti, l'allevatore che intende far accoppiare i propri asini deve...

Keral Kigurumi Pigiama Adulto Anime Cosplay Halloween Costume Attrezzatura Asino M

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,43€


Documenti e prassi per la vendita

Vendita AsiniLa vendita degli asini non è una cosa che va fatta con leggerezza, in quanto esistono delle normative al riguardo che puntano ad una compravendita che sia equa e prescritta. Infatti, molto spesso accade che i venditori cedano i propri animali a prezzi inferiori perché magari non hanno tutti i documenti in regola, oppure perché l'animale ha qualche patologia che lo rende non “utile”, ad esempio, per la monta. Ad ogni modo, per un vendere o acquistare un asino, è fondamentale che questi abbia i documenti in regola per poter effettuare il passaggio di proprietà (passaporto). Inoltre l'animale dovrà essere provvisto di microchip e avere anche i documenti che attestano dell'avvenuto test di coggin.

Se l'animale non è provvisto di tutto ciò, ma si vuole comunque portare avanti la compravendita, occorrerà quanto meno farsi accompagnare da un veterinario per testare che effettivamente l'animale sia in salute. Una volta acquistato, invece, si deve procedere con la trafila burocratica e sanitaria che permetterà di legalizzare la detenzione dell'asino in questione e di garantirgli anche la giusta profilassi sanitaria per evitare che si ammali.


Vendita Asini: Costi di allevamento

Vendita AsiniUna volta acquistato l'asino, questi naturalmente produrrà una serie di costi ai quali far fronte per il proprio mantenimento. In realtà, si stima che il budget annuale per mantenere un asino si aggiri intorno ai circa 1500 euro all'anno: infatti, l'asino è un animale estremamente frugale che non richiede grosse attenzioni, anche se in cambio si presenta come un fidato compagno e uno strenuo lavoratore.

Tutto ciò di cui abbisogna è una zona dove poter pascolare libero e fieno, paglia e sali minerali aggiuntivi. Fondamentale il maniscalco, soprattutto se l'animale solitamente cammina sul catrame. Molto importanti sono anche le vaccinazioni, che dovranno essere eseguite da un medico veterinario a cicli periodici o secondo le necessità.


  • asino nano Le origini della presenza dell’asino sardo nella medesima isola, affonda le sue radici durante l’era sardo-punica. In qu
    visita : asino nano

COMMENTI SULL' ARTICOLO