Come addestrare un cane

Come addestrare un cane: prima di tutto impara ad essere un leader

Il tuo cucciolone appena arrivato a casa, e ti accorgi che è praticamente impossibile dirgli di no. Gli faresti fare veramente di tutto, dal salire sul letto a mangiare direttamente dalla tavola. E invece questo è l'errore più comune commesso dai proprietari senza esperienza. Prima di chiedersi come addestrare un cane, è necessario infatti domandarsi che tipo di atteggiamento si debba assumere nei suoi confronti. Prima di insegnare al tuo cane le buone maniere, tu devi imparare ad assumere la posizione del leader, il cosiddetto "maschio alfa". Dovrai conquistare la fiducia del nuovo arrivato con coccole, biscottini premietto e parole rassicuranti. Ma non deve assolutamente mancare la fermezza nella tua voce ed un atteggiamento coerente nel fargli capire cosa può e cosa non può fare. Ovviamente, sono banditi gli atteggiamenti aggressivi o violenti.
L'importanza di essere un buon leader per il tuo fedele amico

Come capire e addestrare il tuo cane

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,12€
(Risparmi 1,78€)


Le regole fondamentali per l'educazione del cane

Insegnare al vostro cane a vivere in mezzo agli altri lo renderà ancora più felice Nel quotidiano, la convivenza tra cane e padrone dovrà essere disciplinata da alcuni principi e regole fondamentali. Queste vi permetteranno di introdurre il vostro animale anche in contesti extra domestici, nei quali incontrerete altre persone e altri animali.Tra le regole base, c'è sicuramente il corretto modo di passeggiare al guinzaglio: il vostro cane dovrà imparare passeggiare al vostro pari senza voler scappare o tirare. Dovrà inoltre mostrarsi mansueto se incontrerete un altro cane, e non dovrà saltare addosso ai passanti quando questi si avvicineranno. Queste sono le situazioni che, se affrontate nel modo giusto, renderà molto più semplice l'inserimento del vostro animale ad una cena con gli amici o renderanno la passeggiata al parco molto più piacevole.

  • Un cane alla ricerca dei tartufi L’addestramento a cercare tartufi è abbastanza semplice se si fa con cani giovani. Se si vuole addestrare un cucciolo a cercare tartufi è indispensabile fare in modo che il cane associ la ricerca alle...
  • cane randagio Con l'entrata in vigore della legge sulla prevenzione del randagismo nel 1991, gli animali vaganti catturati hanno visto riconosciuto il loro diritto alla vita. I canili comunali dovrebbero garantire ...
  • Jack Russel Esistono più di trecento razze canine, di taglie diverse a partire dal chihuahua mini, giusto per fare un nome, fino ad arrivare all'alano.Scegliere di acquistare un cane di razza comporta una spesa...
  • addestramento L’addestramento dei cani è un’attività complessa ma quasi sempre necessaria,soprattutto quando ci si accorge di possedere un cane indisciplinato, con problemi di attenzione, obbedienza ed iperattività...

Come addestrare il cane da tartufo e accorgimenti vari per la raccolta, la conservazione e il consumo del tubero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)


L'educazione del cucciolo

Con un cucciolo in casa, serve grande attenzione e determinazioneAppena arrivato a casa, il cucciolo si troverà spaesato ed impaurito: mostrategli subito dove trovare acqua e cibo, oltre che ovviamente la sua cuccia. Allo stesso tempo però, non stressatelo e mostratevi estremamente affettuosi e disponibili. Passato qualche giorno, potrete iniziare ad impartire alcuni ordini basilari al vostro cucciolotto. Come prima cosa il cane deve imparare quali sono i suoi spazi e quali sono i vostri. Se vorrete limitargli l'accesso a determinate stanze dovrete farglielo capire con fermezza, parlandogli e dandogli un biscottino ogni volta che si mostrerà ubbidiente. Non lasciate che nel gioco esageri con l'entusiasmo e riprendetelo con voce ferma e sguardo deciso se necessario. Quando uscirete per la passeggiata, portatevi dietro qualche bocconcino e per mezzo di essi, con tanta pazienza, fate in modo che si abitui fin da subito a mantenere il vostro passo.


L'addestramento del cane adulto

L'insegnamento del comando L'addestramento vero e proprio del cane potrà iniziare dopo il sesto mese d'età, quando le capacità cognitive dell'animale avranno raggiunto una buona maturazione. I primi insegnamenti sono "alt", "seduto" e "a terra". Per l'apprendimento dell'alt si consiglia di sfruttare il gioco. Usate una corda ed iniziate a giocare con Fido. Al vostro alt il cane continuerà sicuramente a tirare la corda, provate allora con estrema dolcezza ad aprirgli la bocca e sfilargli la corda, sempre imponendigli l'alt con la voce. Per il seduto invece, potrete accompagnare il comando vocale con una lieve pressione sul fondoschiena dell'animale. Il terzo comando da insegnare è infine "a terra": sedetevi a terra e fate annusare la mano al vostro cane chiedendogli di mettersi a terra. Al termine di ogni esercizio eseguito correttamente, ricordatevi di premiare il vostro amico con un premietto, in questo modo associerà l'esecuzione del comando con un momento piacevole.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO