Allevamento del bovaro del bernese

vedi anche: Bovaro del Bernese

Bovaro del bernese: origini e storia

Il bovaro del bernese è una razza di cani che la Federazione Cinofila Internazionale definisce originaria della Svizzera e il cui luogo natale è nei pressi di Berna. Appartiene alla famiglia dei bovari svizzeri e il suo nome deriva dal tedesco "Berner Sennenhund", il cui significato è "cane pastore alpino di Berna". Per molto tempo è stato chiamato "il cavallo dei poveri", soprannome dovuto al suo compito di portare i bidoni del latte sulla schiena; alcune associazioni lo utilizzano come cane guida per i ciechi, mentre in Svizzera è un apprezzato cane da valanghe. Come tutti i molossoidi ha come antenato il mastino tibetano e fu adottato dagli antichi romani che lo diffusero in Europa attraverso le legioni, utilizzandolo sia per i combattimenti che per la pastorizia. Il bovaro del bernese venne presentato per la prima volta in una competizione canina nel 1902 e acquistò il suo nome ufficiale nel 1913. Nel 1949 un incrocio con il Terranova permise di infondere nuova linfa vitale alla razza, che però divenne molto popolare solo a partire dagli anni’70 del secolo scorso.
bovaro del bernese: cavallo dei poveri

Papo 54009 Cane San Bernardo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,23€
(Risparmi 0,05€)


Allevamento bovaro del bernese

bovaro del bernese cucciolo Il bovaro del bernese appartiene ai cani di taglia grande che danno l’impressione di grande forza e di potenza. In effetti il bovaro del bernese è un cane molto robusto e resistente, ma attenzione: durante il primo anno di vita, per permettergli di svilupparsi con una solida struttura fisica, non dovete affaticarlo troppo. Inoltre i cuccioli non devono salire e scendere le scale, perché durante i primi sei mesi hanno una crescita molto rapida ma irregolare e possono avere problemi di fragilità alle articolazioni (problemi che comunque si risolvono naturalmente a sviluppo avvenuto). E' un cane che non necessita di particolari attenzioni riguardo all’alimentazione, ma bisogna stare attenti che non sia in sovrappeso. Purtroppo molti bovari del bernese muoiono troppo presto a causa del sarcoma istiocitico, una forma di tumore maligno tipica di questa razza. Sono in corso numerosi studi a riguardo, ma il consiglio è di rivolgersi ad un buon allevatore, che possa fornire un pedigree come garanzia sulla genealogia del cucciolo che decidete di accogliere come compagno di vita.

  • foto bovaro del bernese L’aspetto del bovaro è inconfondibile, specialmente se ci si trova di fronte ad un esemplare maschio: grosso, peloso e all’apparenza molto maldestro. E’ un cane dolce, grande, importante, che ha bisog...
  • Cucciolotto di bovaro del bernese Il bovaro del bernese è un cane di grandi dimensioni, massiccio e con n'ossatura compatta e solida; i cuccioli di bovaro del bernese devono crescere molto nell'arco di pochi mesi, e per questo motivo ...
  • foto cibo cani Da secoli vicini all'uomo, cani e gatti ci accompagnano con la loro simpatia e il loro affetto; le nostre nonne sfamavano i loro animali domestici con quello che avanzava in tavola, i veterinari ci in...
  • foto cibo cane Gli animali progenitori dei cani erano carnivori, come sono tutt'ora animali come i lupi; la millenaria vicinanza con l'uomo, e con i suoi usi alimentari, ha nel tmepo modificato la dieta del cane, ta...

Idepet Cane Giocattolo Palla, Non tossico Giocattolo morso Resistente Palla per Cani da Compagnia, Cibo per Cani Trattare Alimentatore Dente Pulizia Palla

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,42€


Bovaro del bernese: caratteristiche

bovaro del bernese Il bovaro del bernese è un cane grande, equilibrato, potente, ben proporzionato e con membra vigorose. Possiede inoltre una morfologia spettacolare, accentuata da uno splendido pelo leggermente ondulato, che forma un manto tricolore: nero intenso con focature e macchie bianche distribuite simmetricamente. L’altezza al garrese deve essere di 64-70 cm per i maschi e di 58-66 per le femmine; il peso varia fra i 50 e i 60 kg per gli esemplari maschi e i 40-45 kg per le femmine. Originariamente era un cane da traino e di conseguenza ha un petto largo, profondo e molto muscoloso. Gli occhi, marrone scuro, sono a forma di mandorla. Le orecchie, triangolari, sono cadenti. Ha un carattere attento, vigile e impavido e questo fa di lui un ottimo cane da guardia, premuroso nei confronti del padrone e molto dissuasivo verso i malintenzionati.


Allevamento del bovaro del bernese: Bovaro del bernese: carattere

bovaro del bernese, un cane socievole Il bovaro del bernese è un cane molto socievole per natura, coabita molto bene con altri cani e ama la compagnia dei suoi simili. Ovviamente, se aggredito si difenderà, ma non sarà certo lui ad attaccare per primo perché ha un carattere molto pacifico. È un cane che non ha nessuna difficoltà a convivere con i gatti e spesso si vedono foto di bovari del bernese in pacifica convivenza con il gattino di casa. Il bovaro del bernese è inoltre un cane molto adatto ai bambini: adora la loro compagnia, ama giocare con loro, ha molta pazienza ed è anche molto protettivo. Naturalmente, come avviene per ogni altro animale, anche questo splendido esemplare ha bisogno di attenzioni e di regole appena entra in famiglia e allo stesso tempo occorrerà insegnare anche ai bambini a rispettare il loro compagno di giochi. È estremamente affettuoso verso il padrone e non ama la solitudine, per questo è bene abituare fin da subito il cucciolo a rimanere un po’ da solo, perché non diventi troppo dipendente dal padrone: l’iper-attacamento non è una buona cosa. Il suo solo "difetto" è anche il suo pregio: dona molto amore, ma ne pretende altrettanto in cambio.



COMMENTI SULL' ARTICOLO