Pastore maremmano cucciolo

Pastore maremmano cucciolo

Il cucciolo di pastore maremmano è sicuramente tra il più desiderato da molte famiglie. E' caratterizzato da un mantello bianco, tartufo nero e da occhi scuri e molto dolci, che lasciano trapelare il suo essere socievole ed irresistibile, quasi somigliante ad un tenero orsetto. Nonostante queste caratteristiche lo portino ad essere scelto da molti, soprattutto per fare felici i più piccoli, bisogna tenere conto di quali saranno le sue esigenze, considerando anche la sua crescita, che non lascerà sicuramente indifferenti. Il cucciolo di pastore maremmano può essere adottato a partire dalle 8 settimane di età ed è solitamente un cucciolo sano e robusto. Le sue esigenze non differiscono molto da quelle di un adulto, infatti sin da piccolo lascia trapelare il carattere fermo ed equilibrato, senza presentare troppe necessità.
Cucciolo di pastore maremmano

Piutrè 1304 - Pastore Maremmano Seduto Cucciolo 28 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,22€


Pastore maremmano cucciolo: alimentazione

Cuccioli pastore maremmanoPer quanto riguarda l'alimentazione di un cucciolo di pastore maremmano, vi sono diverse scuole di pensiero. C'è chi sostiene che questo sia carnivoro, mentre altri sostengono che invece sia onnivoro. In realtà originariamente si trattava di un cane carnivoro, ma nel corso del tempo la sua alimentazione è cambiata molto, per via del suo avvicinamento all'uomo e conseguentemente anche alle sue abitudini alimentari, portandolo a mangiare maggiormente i cibi che gli vengono offerti dal suo padrone. Bisogna però stare molto attenti a questo aspetto, dal momento che questo cane non è nato onnivoro e quindi potrebbe mal digerire determinati cibi umani, con conseguenti intolleranze ed altri fastidi. E' quindi consigliato rivolgersi all'alimentazione industriale, pensata apposta per loro da esperti nutrizionisti, per assicurare al cucciolo un'alimentazione equilibrata, ricca di tutti i nutrienti che gli servono per crescere e mantenersi forte ed in salute. L'alimentazione tipo di un cucciolo di pastore maremmano è composta da due o tre pasti al giorno di cibo secco industriale, pensato per cuccioli di grande taglia.

  • foto del pastore maremmano Il Pastore Maremmano è una delle razze tipiche del nostro paese anche se per il suo aspetto fisico viene spesso confuso con altre razze, come ad esempio il Cane da montagna dei Pirenei, con i Tatra o ...
  • incrocio pastore tedesco Ho preso dal canile un cucciolo, è un'incrocio tra un pastore maremmano e un pastore tedesco.Vorrei delle dritte relative al carattere e ai metodi per farlo crescere sano e robusto.Grazie...
  • Cane Pastore Maremmano Il cane Maremmano, o meglio il cane da Pastore Maremmano Abruzzese, appartiene al gruppo numero 1 delle razze canine, ovvero quello che raccoglie i cani da pastore e bovari, fatta eccezione per i gran...
  • foto veterinaria I cuccioli di cane, quando vengono correttamente allattati dalla madre nei primi giorni di vita, ricevono da essa i principali anticorpi che li proteggono dalle malattie infettive (tramite il “colostr...

Sweety-Toys 5529 - Cane San Bernardo di peluche, taglia XXL, 80 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€


Pastore maremmano cucciolo: il vaccino

Cucciolo pastore maremmano Al giorno d'oggi è molto importante vaccinare il proprio cucciolo, per evitargli di contrarre la maggior parte dei virus presenti nell'ambiente in cui vive. Vi sono diversi tipi di protocolli vaccinali, ma solo uno è realmente accettato in modo scientifico, si tratta del vaccino contro la Parvovirosi, che prevede che il cucciolo venga vaccinato entro i 40 giorni di vita e che dopo 15 giorni gli venga somministrato un vaccino eptavalente, che protegge il cucciolo contro le seguenti malattie: Parvovirosi, Cimurro, Epatite virale, Leptospirosi e Tosse dei canili. E' importante accertarsi che il primo vaccino sia di ultima generazione e che sia capace di proteggere il cucciolo anche se sono ancora presenti gli anticorpi della madre. Inoltre è bene iniziare a sverminare il cucciolo a partire dai 30 giorni di vita, ogni 15 giorni e comunque almeno 4 giorni prima della soministrazione del vaccino.


Pastore maremmano cucciolo: educazione e lavoro

Gruppo di pastori maremmaniIl pastore maremmano è un ottimo cane da lavoro. Esso infatti viene spesso utilizzato nelle greggi di pecore e alpaca. La sua efficienza sul lavoro dipende molto dalla capacità di socializzazione che il cucciolo ha acquisito durante i primi mesi di vita. Questa capacità, in genere, viene acquisita tra il 1 mese e i 18 mesi di età e dipende molto dal tempo trascorso dal cucciolo con la madre e con gli altri fratelli, che solitamente deve essere di due mesi. In ogni caso durante questo periodo sarà possibile modificare il carattere del cucciolo, educandolo in modo adeguato. In questa fase si potrà permettergli di socializzare con altri cani, ma anche con altri animali, verso i quali non svilupperà un istinto predatorio se il processo di socializzazione si è tenuto correttamente. E' importante fare attenzione, poichè qualunque cosa accada in questo periodo, resterà impresso nella mente e conseguentemente nel comportamento del cucciolo, fino all'età adulta.




COMMENTI SULL' ARTICOLO