Cuccioli bassethound

Cuccioli bassethound

I bassethound sono cani da caccia, allevati da secoli, prima solo in Francia, e poi in Gran Bretagna, dove la razza si è affinata fino a divenire quella che tutti conosciamo oggi. Se avete un cucciolo di questa razza preparatevi al fatto che avete in casa un piccolo segugio; un cane da caccia dunque, che sarà sempre pronto a cercare le tracce delle prede, anche semplicemente nel giardino di casa. Nonostante da cuccioli tendano a sembrare dei piccoli cagnolini, da adulti di piccolo e corto avranno solo le zampe, mentre il corpo sarà più o meno grande come quello di un pastore tedesco, o di un cane di dimensioni medie. Quindi vi troverete con dei cuccioli dall'appetito quasi insaziabile: devono costruire una grande impalcatura ossea e degli organi interni di grandi dimensioni, quindi necessitano di molti pasti bilanciati. Non pensate di sfamare questi cani con dosi da cuccioli di bassotto o da pincher nano. Sono animali docili e affettuosi, che possono tranquillamente venire allevati in casa, ma considerate che nel loro DNA è insito il desiderio della caccia: portateli fuori ogni giorno.
Cuccioli di bassethound

Shiba Inu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,24€


La storia della razza

Bassethound adulto I primi cani simili ai bassethound nacquero in Francia, dove già nel 1700 si cominciarono ad incrociare alcune razze di Basset, ovvero di cani dalla zampe corte, per utilizzarli nelle battute di caccia alla lepre o al fagiano: queste piccole prede tendono ad entrare nelle loro basse tane, ed è necessario utilizzare cani di bassa statura per stanarli, che si possano appunto addentrare nei nascondigli. Nel 1800 i primi cani simili al bassethound arrivarono in Gran Bretagna, dove nella razza vennero inseriti alcuni progenitori di razza Blodhound, quindi dei segugi. Divennero con gli anni dei perfetti cani da caccia alla selvaggina di piccola taglia, che sono perfettamente in grado di inseguire e stanare. Il corpo allungato e le corte zampe permettono al cane di correre molto rapidamente nel sottobosco; le lunghe orecchie raccolgono gli odori dal terreno, e li incanalano verso la canna nasale, rendendo molto più facile seguire le tracce. Lo standard della razza venne stabilito in Gran Bretagna, solo nel 1977.

    Sirius, il fox terrier che (quasi) cambiò la storia

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,15€
    (Risparmi 2,85€)


    L'alimentazione del bassethound

    Bassethound Nonostante da cucciolo sembri un piccolo cane triste e sconsolato, il bassethound da grande diventerà un cane di peso medio, raggiungendo i 25-27 kg di peso. Si consiglia di tenere conto di questa caratteristica quando si alleva un cucciolo di bassethound, soprattutto perché molti cuccioli di questa razza tendono a non amare in modo particolare il cibo. Ma siccome devono crescere molto nel corso dei mesi (se rapportiamo la crescita alle dimensioni che presentano alla nascita ed alla lunghezza delle loro zampette), è bene presentare il cibo fino a quattro volte al giorno ai cani di pochi mesi, in modo da stimolarli a mangiare in quantità sufficiente. Con la crescita, i pasti diventeranno solo due, e andranno dosati a seconda dell’attività fisica svolta dal cane adulto: calcolate la dose indicata sulla confezione delle crocchette per il peso del vostro cane, quindi aumentatela fino al 10% se il cane corre e esce spesso; e diminuitela del 10% se il cane è rimasto sul divano a poltrire. Hanno spesso problemi alle articolazioni, quindi evitate in ogni modo di farli ingrassare.


    Cure particolari

    Bassethound cucciolo I bassethound nascono come segugi da caccia; i loro progenitori erano abituati a vivere in mute costituite da molti individui, che venivano rilasciate nelle campagne inglesi durante le grandi battute di caccia. Lo spirito del segugio è insito nella razza: evitate di portare il cane al parco senza guinzaglio, perché se dovesse fiutare uno scoiattolo, fuggirà all'inseguimento, senza curarsi dei vostri richiami. Sono animali indipendenti e intelligenti, difficili da addestrare, non adatti come cani da caccia: in genere tendono a non ascoltare i comandi posti in maniera autoritaria e accettano le coccole di tutti, anche degli sconosciuti, soprattutto se sono in branco (1bassethound+1bambino=branco). Sono vivaci e coccoloni, ma amano anche passare il pomeriggio a pisolare sul divano. Se lasciati a lungo da soli, lontani dal loro branco, tendono a diventare svogliati e sempre meno ubbidienti: gli scherzi al ritorno dal lavoro sono all'ordine del giorno. Evitate di lasciarli a riposo tutto il giorno, o di farli mangiare tanto, perché rischiano di ingrassare molto.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO