Dachshund

Caratteristiche fisiche del Dachshund

Simbolo della Germania, per eccellenza, il Dachshund è diffuso soprattutto nelle varietà a pelo liscio e a pelo duro e, a differenza delle altre razze, la sua taglia non si stabilisce in base all’altezza al garrese, ma in base alla circonferenza del torace: se la circonferenza supera i 35 cm, si dice Standard; se è tra i 30 cm e i 35 cm, si definisce Nano; infine, se è inferiore ai 30 cm, si dice Kanichen. Nella variante Standard, il Dachshund pesa tra i 7 e i 10 chili. In Italia, il bassotto è apprezzato da molti ed è amato dai bambini per il suo aspetto buffo. Le varietà a pelo lungo sono dotate di lunghe frange sul collo, le orecchie, le zampe e la coda e sono molto più rare rispetto a quelle a pelo corto e molto apprezzate. Il Dachshund a pelo corto si distingue per il suo pelo fitto e aderente al corpo, mentre quello a pelo duro è caratterizzato da barba e baffi folti e pelo ruvido e aderente.
Cuccioli di Dachshund

I Love Dachshunds Borsa della spesa in cotone Borse shopper nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,93€


Il carattere del Dachshund

Dachshund a pelo duro Il Dachshund è un cane molto coraggioso e, come molti esemplari di piccola taglia, sembra ignaro delle sue dimensioni ridotte ed è capace di attaccare cani molto più grandi. Razza dal carattere molto forte, il Dachshund deve essere educato sin da piccolo al rispetto dell’autorità dell’uomo, altrimenti tende ad assumere facilmente atteggiamenti da capobranco. Sa legarsi in modo quasi morboso con il padrone dimostrandogli grandissimo amore e dedizione. Ama trascorrere con lui momenti d’ozio in casa ma non bisogna scordare che il suo temperamento è focoso e vitale ed ha dunque bisogno di un compagno atletico e amante della vita all’aria aperta. Una corsa nei prati, lunghe camminate nell’erba o nei boschi lo rendono felice come nient’altro. Fedele, combattivo, coraggioso, indipendente, il Dachshund è un cane intelligente e ubbidiente.

  • Una cucciolata. Il carattere del bassotto nano è sorprendente, infatti questo cane di taglia piccola è ineguagliabile in quanto ad affettuosità e tenerezza. Amante del padrone è pronto anche a gesti di assolutà gener...
  • Bassotto pelo duro e corto. Il bassotto a pelo duro è un'animale intelligente e vivace cui la sproporzione fra corpo e zampe non impedisce di avere un portamento fiero ed elegante. Il pelo, particolarmente forte in questa varie...
  • Bassotti kaninchen a pelo duro Lo standard dei bassotti prevede tre diverse taglie, che si differenziano per la circonferenza di torace: 30cm per i kaninchen, 30-35 per i nani e più di 35 cm per i bassotti standard; ogni taglia è d...
  • Bassotto arlecchino La denominazione bassotto arlecchino indica la colorazione del manto di un cane bassotto, presente nello standard di razza. In particolare sono ammesse tre diverse colorazioni denominate arlecchino: a...

Evans Lichfield donna cotone Waggydogz borsa shopping DACHSHUND

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,45€


La salute del Dachshund

Generalmente si può dire che il bassotto è un cane che gode di buona salute e sa affrontare senza particolari problemi sia la fatica che le temperature piuttosto basse. Per godere della migliore forma fisica, però, ha bisogno di movimento e di una dieta corretta. Data la sua conformazione allungata e con zampe corte, è una razza più soggetta di altre a problemi ortopedici: è fondamentale, quindi, evitare che ingrassi o che salti, perché entrambe le situazioni sottoporrebbero le sue articolazioni a uno sforzo pericoloso facendogli rischiare traumi alla spina dorsale. Per quanto riguarda l’alimentazione, il bassotto è piuttosto esigente: accetta di buon grado sia il cibo secco che il cibo preparato in casa ma è fondamentale non apportare variazioni al pasto a cui è abituato se non introducendole molto lentamente per evitare che possa avere disturbi allo stomaco. In generale, comunque, il Dachshund è un cane molto forte e robusto che può arrivare a vivere anche 18 anni.


Come educare un Dachshund

Lo sguardo attento rivolto al padrone Il Dachshund è una razza nota per la sua indipendenza e la sua capacità di prendere decisioni in maniera autonoma dal padrone. L’intraprendenza, insomma, è una sua caratteristica con cui bisogna saper "scendere a patti" nel momento in cui si decide di impartire al cucciolo un’educazione che permetta una convivenza serena e sicura. Pazienza, fermezza e coerenza sono le doti necessarie a chi decide di intraprendere questo meraviglioso cammino.Sarà fondamentale evitare di sottoporre il bassotto a sessioni di allenamento più lunghe di 5 minuti, per evitare che il suo carattere indipendente lo porti a stancarsi e a deconcentrarsi, rendendo vano ogni sforzo. Sessioni brevi ma ripetute due o tre volte al giorno saranno molto più proficue, soprattutto se l’attenzione e il successo saranno premiati con dei ghiotti bocconcini.




COMMENTI SULL' ARTICOLO