foto cani

Scattare foto di cani

Chi ha un cane in casa sa bene quale spasso possa essere: non di rado i cani giocano, assumono pose strane, ci fanno ridere e fanno cose che sarebbe davvero il caso di immortalare. Poi, soprattutto quando in casa c’è un nuovo cucciolo, scatta un po’ la ‘sindrome da neonato’… ovvero, esattamente come i genitori scattano miliardi di foto al loro bambino, così si tende a scattare tantissime foto al cucciolo, ancor di più nell’era del digitale, in cui basta anche solo tenere il cellulare a portata di mano per scattare una foto ricordo. Si può scattare una foto a un cane per conservarla nel nostro album dei ricordi, per mostrarla agli amici, per pubblicarla su un social network e far vedere anche agli altri una situazione buffa; ma ci sono anche casi in cui una foto ha tutt’altra utilità, come ad esempio nell’ambito degli annunci. Quando mettiamo un annuncio per regalare o vendere un cane (magari perché ci è nata una cucciolata che non possiamo tenere), è sempre consigliabile allegarvi una bella foto, oltre ovviamente a una breve descrizione a parole dell’animale, con tanto di informazioni sul sesso e sull’età. In questo caso, assicuriamoci che la foto sia di buona qualità, che si vedano bene le dimensioni e i colori del manto dell’animale, e, possibilmente, che il cucciolo abbia una bella espressione: qualcuno che vuole adottare un cane difficilmente resisterà all’espressione di due begli occhietti dolci. Questo vale sia per annunci cartacei, sottoforma di volantini che distribuiremo a negozianti e veterinari, sia per annunci online, che possiamo tranquillamente caricare sui social network o sugli appositi siti di annunci.
foto cani

Targa in metallo Attenti al Cane con foto cm 18.2x8.2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


Consigli per scattare belle foto a un cane

foto cani Vediamo di seguito qualche consiglio che ci aiuterà a realizzare begli scatti al nostro peloso. Innanzitutto, è buona norma fotografare il cane dal basso, ponendosi quindi alla sua altezza: questo servirà a rendere il cane il vero protagonista della foto, dandogli importanza, e ad evitare che la sua figura sia deformata da una prospettiva innaturale. Altra cosa da fare è attirare l’attenzione del cucciolo mentre stiamo scattando, per far sì che ci guardi; se si tratta solo di un paio di scatti basterà anche chiamarlo per nome, ma, se abbiamo bisogno di mantenere la sua attenzione più a lungo, possiamo tenere in mano una crocchetta o un biscottino per tener vivo il suo interesse… ovviamente alla fine degli scatti il premio va elargito! Per quanto riguarda la messa a fuoco, in genere va fatta sugli occhi: chi ha un cane sa bene quanto possa essere profondo e comunicativo il suo sguardo, e decidere di metterlo in risalto nella foto è sempre una scelta vincente. Poi, è fondamentale che il fotografo in questione abbia pazienza… è sbagliatissimo cercare di costringere il cane a fare qualcosa solo perché vogliamo fotografarlo; sottoporremmo il povero animale a uno stress inutile, e tra l’altro difficilmente riusciremo a ottenere begli scatti. Un cane felice è più fotogenico: quindi lasciamo che il cane svolga le attività che ha più voglia di fare in quel momento, e adattiamo i nostri scatti alla situazione. Gli ultimi due accorgimenti riguardano il flash e lo sfondo. Il flash sarebbe da evitare, salvo in casi eccezionali, perché stressa l’animale (e tra l’altro, su soggetti dal pelo particolarmente lucido, darebbe un effetto ‘sparato’); sfruttiamo quindi il più possibile la luce naturale. Assicuriamoci poi che lo sfondo sia abbastanza neutro: non c’è nulla di peggio di una foto in cui lo sfondo distrae dal soggetto. Questi vanno intesi solo come consigli generali… va da sé che ogni situazione è diversa, sta a noi poi giocare con le prospettive, sperimentare, inventare e cogliere momenti buffi e divertenti.

  • Foto cane corso Il cane corso è un cane appartenente alla famiglia dei molossoidi. In quanto cane facente parte della suddetta famiglia, questo animale è dotato di grosse dimensioni e di un fisico possente e molto fo...
  • foto cuccioli Scattare delle foto ai propri cuccioli o ad altri cuccioli può diventare una vera e propria passione o, anche, una professione. Nel caso in cui si svolga l’attività di fotografo, infatti, sarà molto i...
  • foto cuccioli La nostra adorata cagnolina ha dato alla luce tre splendidi cuccioletti, che purtroppo però non possiamo tenere: non ci resta altra scelta che cercar loro una famiglia adottiva, che possa assicurargli...
  • Gli sposi In India una diciottenne è stata costretta a sposare nientedimeno che un cane per evitare una maledizione.Da qualche giorno sul web impazza una notizia vera ma alquanto curiosa che sicuramente sus...

Quelli che il cane. Cani e padroni in storie e foto straordinarie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,1€
(Risparmi 9,9€)


foto cani: Foto di cani online

Se la fotografia non fa per noi, e vogliamo semplicemente vedere qualche bello scatto di cani fatto da altri, su internet si trovano numerosissimi siti che raccolgono foto del genere. Ce n’è per tutti i gusti: dalle raccolte di immagini di cani in base alla razza (che possono essere utili anche per motivi di studio o per semplice conoscenza personale), alle raccolte di foto dei cani più buffi, a quelle dei cani più brutti, alle foto più tenere, e così via. Facendo una piccola ricerca potremo incappare in tantissimi scatti da usare a nostro piacimento, sia come sfondo per il desktop del pc o del cellulare, sia anche da stampare per realizzare ad esempio gli inviti a un party, o simpatici segnalibri, o bigliettini d’auguri, e chi più ne ha più ne metta. Ricordiamo sempre, però, quando utilizziamo foto altrui, di fare attenzione al copyright, e di citare (ove presente) il nome dell’autore… meglio ancora, chiediamo il suo permesso prima di utilizzare una fotografia.



COMMENTI SULL' ARTICOLO