cibo secco per gatti

Cibo per gatti: secco e umido

Un buon proprietario di gatti vorrebbe sempre il meglio per il proprio felino: i migliori giochi, la migliore assistenza sanitaria, e naturalmente anche la dieta migliore. Nutrire in modo corretto un gatto adulto non è difficile, basta seguire qualche piccolo accorgimento. Innanzitutto, decidiamo come vogliamo alimentare il nostro gatto, se con la dieta casalinga o con quella industriale; un’alimentazione casalinga ci garantisce un maggior controllo sulla qualità del cibo, ma dall’altro lato espone il nostro gatto al concreto rischio di squilibri nutrizionali. In commercio, invece, è possibile trovare mangimi industriali di ottima qualità, e già bilanciati a seconda dei bisogni nutrizionali del felino, della sua età, della sua razza e del suo stato di salute. I cibi industriali si dividono i secchi (ovvero le crocchette) e umidi (scatolette e boccononcini).
cibo secco

Pecute Guanto di Animali in Gomma Regolabile per Spazzola E Massaggio Perfetto per La Cardatura dei Capelli di Cani, Gatti e Cavalli Usare Umido O Secco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,99€
(Risparmi 4€)


I vantaggi del cibo secco per gatti

Il cibo secco presenta notevoli vantaggi rispetto a quello umido. Innanzitutto, è meno deperibile: la confezione può essere aperta e conservata a lungo, a differenza di quanto avviene per l’umido, e anche se restano degli avanzi nella ciotola non rischiano di andare a male. Inoltre, il cibo secco è un importantissimo alleato nella lotta al tartaro, e in generale il processo di masticazione delle crocchette fa molto bene alla salute dentale del nostro Micio. Le crocchette sono inoltre alimenti completi e adatti a tutte le esigenze; ne esistono di specifiche per gatti di ogni età e in ogni condizione (anziani, con intolleranze, sterilizzati, sovrappeso e così via). Ci basta scegliere la tipologia più adatta, e attenerci alle dosi consigliate sulla confezione, per assicurare al nostro felino un’alimentazione bilanciata e completa. Per contro, però, il cibo secco non sempre risulta appetibile per gli animali, in quanto poco profumato e saporito; per ovviare a questo inconveniente possiamo sostituirne una piccola parte con un po’ di umido.

  • foto cibo cani Da secoli vicini all'uomo, cani e gatti ci accompagnano con la loro simpatia e il loro affetto; le nostre nonne sfamavano i loro animali domestici con quello che avanzava in tavola, i veterinari ci in...
  • foto cibo cane Gli animali progenitori dei cani erano carnivori, come sono tutt'ora animali come i lupi; la millenaria vicinanza con l'uomo, e con i suoi usi alimentari, ha nel tmepo modificato la dieta del cane, ta...
  • foto bracco auvergne Il Bracco d’Auvergne è stato ed è ancora oggi uno dei bracchi più popolari in Francia, tra i cacciatori e non solo. Caratterizzato da un mantello più unico che raro, ha una storia millenaria, che iniz...
  • foto barbone Il Barbone è sicuramente uno dei cani più famosi al mondo, in parte per il suo aspetto particolare e per le sue numerose utilizzazioni in film, telefilm e cartoni animati. Anche se negli ultimi anni l...

PYRUS Pet Food Dispenser Contenitori per cibo per cani Cibo secco con coppa graduata per cani gatti, Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,59€


Cibo secco: alcuni consigli

E’ vero che i gatti non bevono molto, ma hanno comunque bisogno di tenersi idratati; se li alimentiamo esclusivamente con i croccantini, è importantissimo lasciare sempre a disposizione una ciotola d’acqua fresca a cui il gatto possa attingere. Per quanto riguarda la frequenza dei pasti, invece, è possibile lasciare il cibo secco sempre a disposizione. I gatti di casa però rischiano così di mangiare in modo eccessivo, quindi è consigliabile dividere le razioni nei classici due pasti giornalieri.




COMMENTI SULL' ARTICOLO