Albergo per gatti

L'hotel La Stellina e i suoi servizi

La Stellina è l'hotel per gatti in villeggiatura, aperto dal 1989. I box interni sono sopraelevati, forniti di un morbido lettino che, durante il periodo invernale, viene riscaldato. I box hanno sia la vista sul giardino che sul corridoi interno. I box sono solitamente individuali, ma si possono mettere più di un gatto all'interno dello stesso box, solamente se è dello stesso proprietario. Ogni gatto ha un suo personale giardino, con tronchi per potersi arrampicare e giocare e da dove possono vedere gli altri coinquilini, ma senza potersi toccare. I gatti hanno la più completa tranquillità, perché l'hotel è in piena natura e quindi i gatti hanno una vista panoramica, niente male. Il cibo che il personale dell'hotel da, tutti i giorni, ai gatti in permanenza, è di primissima qualità, adatta al loro benessere e personalizzato in caso di cure particolari. La salute dei mici è sempre tenuta sotto controllo da un team di veterinari con varie specializzazioni. Le condizioni dell'hotel:

- La Stellina è un Hotel solamente per i gatti;

- Il gatto, per fare un soggiorno nell'hotel, deve essere vaccinato almeno un mese prima e non oltre undici mesi, prima dell'arrivo alla struttura. La vaccinazione deve essere comprovata da certificazione veterinaria o libretto sanitario che accompagni così il gatto;

- Il gatto deve essere quindi consegnato sano e pulito e verrà applicato lo spot - on frontline, se non è stato fatto prima;

- L'hotel deve essere informato di eventuali patologie e inconvenienti del gatto;

- In caso di interventi veterinari d'urgenza, le spese saranno a carico del proprietario del gatto;

- La prenotazione sarà valida con il versamento di 50 euro, che non verrà poi riconsegnata nel caso il gatto non venga consegnato. Metà dell'importo dovuto per il soggiorno, sarà versata al momento dell'arrivo del gatto alla struttura;

- L'hotel non sarà responsabile, in caso della morte del gatto;

- In caso di una permanenza prolungata, il proprietario del gatto dovrà saldare il pagamento mensilmente;

- Nel caso che non venga ritirato il gatto dalla struttura, la struttura stessa applicherà la legge riguardante l'abbandono degli animali e passata la pratica al legale;

- Per ogni controversia, è il tribunale di Padova che si occupa delle eventuali leggi.

Il regolamento:

- L'accettazione dei gatti all'hotel avviene solamente sotto appuntamento, nei seguenti orari: durante il periodo invernale, dalle ore 12.00 alle ore 16.00; durante il periodo estivo, dalle ore 15:00 alle ore 19.00;

- Il ritiro del gatto dalla struttura dovrà avvenire non oltre le ore 17.00. Se il proprietario, dovesse arrivare dopo l'orario previsto, comporterà l'addebito di un'ulteriore giornata;

- Il periodo mínimo di permanenza è di tre giorni;

- Nel mese di Agosto, il periodo minimo di soggiorno è di dieci giorni e il cliente, sarà tenuto a corrispondere la tariffa fissata, anche se dovesse ritirare il gatto prima della scadenza pattuita;

- Nel periodo estivo, la tariffa del soggiorno viene aumentata;

- Nel periodo invernale, la tariffa del soggiorno verrà aumentata a causa del riscaldamento;

- Dopo 50 giorni di permanenza, sarà applicato uno sconto del 10 % sul prezzo base, dopo 100 giorni lo sconto sarà del 20 %.

Il proprietario del gatto, potrà telefonare all'hotel per sapere come sta il suo animale, solo dopo tre giorni. Ovvero, dopo il tempo mediamente necessario per la maggior parte dei gatti, che vanno nella struttura per la prima volta, a diffondere il loro odore, marcare il territorio ed infine ambientarsi.

Ma perché l'hotel La Stellina è solo per gatti? Il gatto ha un carattere completamente diverso da quello del cane. Il cane ha sempre bisogno di emozioni forti, di casino; mentre il gatto ama la tranquillità e preferisce osservare ciò che lo circonda. Il gatto è riservato e le coccole le riserva solo chi vuole lui, mentre il cane cerca coccole da tutti.

La responsabilità dell'hotel La Stellina, li induce a mantenere sempre un rigoroso igiene. Ovviamente, verrà l'impulso ai visitatori esterni all'hotel, di volere accarezzare tutti i gatti presenti nella struttura. Purtroppo, il personale deve negare quest'atteggiamento degli ospiti, che potrebbero essere dannosi per la salute dei mici, perché poi le mani possono essere veicolo di trasmissione di malattie, perciò si richiede di parlar loro con dolcezza ma senza avere un contatto fisico.

alberghi per gatti

Albergo Per Cuccioli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0€


Albergo per gatti: Regole per educare bene un gatto

L'hotel parlerà anche delle regole per educare bene un gatto:

- Dare affetto al gatto ma senza soffocarlo;

- Nutrirlo bene, senza abbuffarlo;

- Quando il gatto miagolerà, non vuole sempre fare capire che ha fame, ma che ha anche bisogno di attenzione o comprensione;

- Si deve fare capire al gatto, che è parte integrante della famiglia, ma che non è il padrone;

- Quando ruba, gratta i mobili o comunque fa quello che non deve fare, deve essere sgridato con fermezza, subito;

- Bisogna essere severi, ma mai ingiusti;

- Non bisogna mai ignorarlo, è il peggior castigo;

- Non si deve mai prendere il gatto bruscamente, ma bisogna parlargli con dolcezza;

- Si deve fare capire al micio, le sue buone doti;

- Si deve parlare con il gatto, lui ascolterà e vorrà bene al suo padrone.


Gatto Lampada 3D di incandescenza LED - FZAI tocco Interruttore Luci dell'arte Scultura produce 7 colori di illuminazione Effetti e Visualizzazione 3D Stupefacente Illusione Ottica Eccezionale I regali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€



COMMENTI SULL' ARTICOLO