gatti razze

Il gatto

Il gatto domestico, denominato scientificamente Felis silvestris catus, è un animale dalle origini antichissime. Questo animale, da sempre considerato uno dei migliori animali da compagnia per l’uomo, è, proprio per questo motivo, estremamente amato.

È possibile, infatti, ricordare la presenza di questo magnifico animale sin nell’antico Egitto, dove questo animale era addirittura venerato come una divinità.

Il gatto è sicuramente parte di quegli animali che possono essere definiti predatori, sebbene le sue prede siano generalmente di piccole dimensioni.

Questo animale si adatta tranquillamente alla vita con l’uomo,anche all’interno di appartamenti non troppo piccoli, sebbene sia spesso propenso a cercare spazi più ampi ed esterni.

In questo caso, però, non occorre preoccuparsi, avendo il gatto un forte affetto per la propria famiglia, tenderà sempre a ritornare presso la propria abitazione.

Il gatto può essere facilmente addomesticato ed è spesso preferito ai cani in quanto richiede, quasi sempre, molte meno cure quotidiane di questi ultimi, essendo sicuramente un animale molto forte ed indipendente.

gatti razza

Enciclopedia del gatto. Tutte le razze riconosciute. Storia, curiosità, caratteristiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,92€
(Risparmi 2,98€)


Razze di gatto

gatti razzaEsistono tantissime razze di gatti registrate ufficialmente.

Possiamo, infatti, innanzitutto ricordare che le razze feline si distinguono in base alla tipologia di pelo presente nell’animale. Si distinguono, infatti, razze a pelo lungo, razze a pelo semilungo e razze a pelo corto.

Tra i gatti a pelo lungo possiamo ricordare il Chinchilla, ossia una varietà molto famosa del più noto gatto Persiano, il gatto Himalayano e il gatto Persiano, sicuramente uno degli animali più amati e diffusi in tutto il mondo.

Tra le razze feline a pelo semilungo possiamo, invece ricordare, l’American Curl Longhair, l’Angora Turco, il gatto Birmano, il gatto Balinese, il gatto Siberiano, il gatto Somalo e lo York Chocolate.

Infine, tra le razze feline a pelo corto possiamo ricordare: il gatto Abissino, l’American Curl Shorthair, il gatto Bombay, il gatto Blu di Russia, il gatto Certosino, il gatto Thai, il gatto Siamese ecc.

Le differenze tra questi animali riguardano, ovviamente,non soltanto questioni estetiche o quelle riguardanti le differenti origini di ognuna di queste razze indicate.

È importante, infatti, considerare che ognuna di queste razze si distingue anche per motivi puramente caratteriali e comportamentali, indi per cui, nella scelta tra le varie razze feline, sarà importante prendere in considerazione tutti quei fattori che possono influenzare direttamente la nostra stessa scelta, per fare in modo di arrivare alla soluzione che può meglio adattarsi alle nostre peculiari esigenze.

  • gatto Le razze di gatti con pelo corto sono numerose. Il gatto a pelo corto ha spesso bisogno di molte meno cure nella pulizia del mantello rispetto al pelo lungo. Gatti come l'Abissino hanno bisogno di ess...
  • foto vaccino gatto Tra gli animali da compagnia più diffusi nelle case italiane c’è il gatto, a cui ci si affeziona per la sua voglia di coccole e per il suo carattere particolare. Il gatto è un animale che spesso vive ...
  • foto di gatto La struvite è una delle malattie più comuni tra i gatti: si manifesta con cistiti ricorrenti; attraverso un esame delle urine è facile riconoscere i cristalli dell'infiammazione, a meno che non si sia...
  • Gatto comune Appartiene alla specie Felis catus o Felis domestica , famiglia dei Felidi , ordine Carnivori : il gatto domestico.Con tale termine seguito da diversi attributi si indicano tuttavia diverse specie d...

Gatti. Guida illustrata a tutte le razze

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,42€
(Risparmi 1,48€)


Perché acquistare un gatto di razza

gatti razzaLa scelta riguardante l’acquisto di un gatto di razza piuttosto che di un gatto derivante da incroci o simili può derivare da svariati fattori.

In primis, si devono considerare esigenze puramente estetiche: la scelta di una determinata razza felina, infatti, può derivare da una semplice preferenza personale riguardante una specifica razza felina.

Un altro elemento che sicuramente può influire in questa scelta è sicuramente il maggiore controllo che si può avere circa la provenienza e la salute di questi animali di razza: acquistare un gatto di razza, da un allevamento o da un negozio, infatti, può renderci sicuramente più sicuri delle sue origini, cosa che ci permette anche di sapere in anticipo se nel ceppo familiare di quell’animale si riscontrano problemi fisici di differente natura.

Ancora, è possibile scegliere di acquistare un gatto di razza anche perché si desidera partecipare, con essi, a gare di bellezza o di agilità. Occorre, infatti, ricordare che, per partecipare ad una di queste gare, si necessita del possesso del pedigree, ossia di un documento specifico che accerta la provenienza dell’animale e il rispetto di tutto i requisiti di purezza della razza a cui esso appartiene.

Senza questo documento, così, la partecipazione a queste gare è assolutamente proibita.

La scelta di un gatto di razza, quindi, dipende da svariati fattori, non tutti necessariamente collegati.

Oltre a questa scelta, è chiaro che sarà anche essenziale effettuare una scelta tra le varie razze feline attualmente esistenti che,come già ricordato, deve essere fatta consapevolmente,considerando quelle che sono tutte le specifiche caratteristiche delle singole razze feline.


gatti razze: Dove acquistare un gatto di razza

gatti razzaI gatti di razza possono essere facilmente acquistati presso allevamenti e negozi privati.

Per quanto riguarda gli allevamenti, si tratta, solitamente, di strutture molto affidabili che permettono di acquistare gatti selezionati e di razza pura.

Gli allevamenti possono essere conosciuti e rintracciati tramite una semplicissima ricerca online oppure chiedendo informazioni al proprio veterinario di fiducia che saprà sicuramente consigliarci sull’allevamento più vicino alla nostra città ed anche su quello più affidabile.

È importante, infatti, scegliere una struttura che sia facilmente raggiungibile, per avere,così, la possibilità di visitarla facilmente non solo nel momento della scelta ma anche in caso di problemi di vario genere.

È importante, inoltre, scegliere una struttura dotata delle apposite licenze e che ci permette facilmente di verificare la loro esistenza. Questo per evitare, ovviamente,di cadere vittima di facili raggiri.

Infine, è consigliabile rivolgersi ad una struttura che si occupa di una sola, o di pochissime razze feline, solo così si potrà davvero essere sicuri dell’affidabilità e della cura che tali soggetti impiegano nel loro lavoro, in quanto in questo modo si potrà essere sicuri delle conoscenze complete che essi hanno su quella determinata razza.

Una volta scelta la struttura a cui si deciderà di rivolgersi, è necessario contattarla per fissare un appuntamento al fine di visitare la struttura prescelta.

È importantissimo,infatti, recarsi presso la struttura stessa per verificare con i propri occhi le modalità di gestione e la qualità del servizio scelto.

È importante scegliere personalmente il gatto che si andrà poi ad acquistare, al fine di verificare se questo rispetti tutte quelle che sono le nostre specifiche esigenze.

Il gatto deve apparire in buona saluta e vivace e, soprattutto, non deve essere troppo piccolo d’età, in quanto questo significherebbe che l’animale è stato svezzato troppo presto, cosa pericolosissima per la salvaguardia della buona salute futura.

Il gatto deve essere sottoposto ad una visita veterinaria che ci accerti il buono stato di salute e sarà inoltre necessario verificare che siano state già somministrate le vaccinazioni obbligatorie per legge.

È importante, inoltre, chiedere adeguate informazioni sui genitori del gatto che andremo a scegliere, soprattutto per verificare se vi sono problemi di salute ereditari che potrebbero colpirlo in età più avanzata.

L’allevamento dovrà, infine, rilasciarci un documento, il pedigree, che permetterà di registrare l’animale tra gli esemplari di razza pura in quanto lo stesso mira ad accertare che il nostro esemplare felino rispetta tutti i requisiti di purezza della razza prescelta.

È possibile,inoltre, come già detto, acquistare un gatto di razza pura anche presso dei negozi a ciò adibiti.

È chiaro che, anche in questo caso, bisognerà procedere a tutte le verifiche che abbiamo in precedenza indicato, per evitare di incorrere in raggiri e truffe.

Ovviamente, occorrerà rivolgersi solo a negozi specializzati, quindi, e dotati delle apposite qualifiche.

I gatti di razza possono, inoltre, essere acquistati presso privati che mettono in vendita le proprie cucciolate. Spesso, infatti, possono essere trovati online o presso studi veterinari o negozi di animali degli annunci di tale genere.

È necessario, anche in questo caso, procedere con i piedi di piombo in quanto ancora maggiori sono, qui, le possibilità di incorrere in vere e proprie truffe, derivanti, in particolare, da una carenza di controlli al momento dell’acquisto del nostro animale.



COMMENTI SULL' ARTICOLO