antipulci gatti

La cura del gatto

Il gatto, come tutti gli animali domestici, nonostante il suo carattere libero ed indipendente, è un animale che richiede costanti attenzioni da parte dei propri padroni, soprattutto qualora sia abituato a vivere in casa. Oltre alle normali cure che sono connesse alla gestione di un animale domestico, come quelle riguardanti la preparazione dei pasti, la gestione delle visite veterinarie, sia per semplici controlli sia per il necessario svolgimento del ciclo di vaccinazioni annuali, ci sono delle diverse attività connesse alla cura dell’animale, come, ad esempio, la “lotta” a zecche, pulci ed altri parassiti che possono risultare, per il nostro amico a quattro zampe, davvero molto fastidiosi. Ogni anno, soprattutto nei mesi più caldi, ossia nelle stagioni primaverile ed estiva, molti piccoli insetti e parassiti, come già ricordato, possono arrivare ad infastidire il nostro micio con delle vere e proprie infestazioni del loro splendido manto.
antipulci gatti

Bsi 15108 - Biopet bio-gocce - senza pulci insetticida gatto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,95€


Perché acquistare un antipulci per gatto?

antipulci gatti. L’arrivo di questi parassiti è, com’è ovvio, davvero molto fastidioso per i nostri amici a quattro zampe, in quanto essi potranno avvertire un frequente prurito o bruciore su tutto il loro corpo che potrebbe spingerli a grattarsi troppo frequentemente e in modo convulsivo, cosa che potrebbe causare delle lesioni anche gravi al manto e alla pelle del nostro amico gatto. Per evitare tutto ciò, quindi, sono stati creati dei prodotti specifici, denominati antipulci per gatti, che hanno, appunto, la funzione di allontanare zecche, pulci ed altri parassiti dal nostro animale. Questi prodotti vanno utilizzati solo periodicamente, seguendo sia i consigli del nostro veterinario di fiducia sia quanto riportato sulle confezioni degli stessi prodotti. È importante non esagerare mai nell’utilizzo di questi prodotti: se utilizzati correttamente, così, eviteranno ogni fastidio possibile al nostro amico a quattro zampe, facendo in modo da non ritrovarci nella situazione di dover intervenire in una fase successiva all’infestazione, quando il danno causato all’animale è, oramai, già grave. In generale, quindi, si consiglia sempre l’utilizzo di questi prodotti, durante i periodi tipici dell’infestazione, in modo da evitare qualsiasi tipo di problema al nostro amico a quattro zampe; ma l’utilizzo di questi prodotti è ancora più consigliato quando il nostro animale domestico, abituato a vivere all’interno di un appartamento o, comunque, di un luogo chiuso, viene portato all’aperto, soprattutto se a contatto con altri animali, in particolare con cani e gatti. Le difese immunitarie di questi animali, infatti, considerato la vita che essi conducono, non sono pronte a reagire all’attacco di un parassita e la reazione può spesso essere anche grave. Per questo motivo è assolutamente indispensabile l’utilizzo di questo prodotto su quegli animali che, periodicamente, si trovano a passare del tempo all’aperto. Se possibile, comunque, si consiglia l’utilizzo di un antipulci su tutte le tipologie di gatti, questo perché, anche in un gatto “di strada”, un’infestazione di parassiti non può mai essere esclusa a priori.

  • Pulce del cane Le pulci sono degli insetti olometaboli, ne esistono circa duemila tipi, tra questi la Ctenocephalides canis è quella che infesta il cane.Questi insetti aggrediscono il cane dall'esterno, attaccando...
  • antipulci Le pulci sono fastidiosissimi parassiti, simili a piccoli insetti senza ali, che possono andare ad infastidire, infestandoli, i nostri amico a quattro zampe. L’infestazione da pulce può causare molti ...
  • collare Le pulci, il cui nome scientifico è rappresentato dai termini Siphonaptera e Aphaniptera, sono parassiti che possono andare a colpire i nostri amici a quattro zampe, provocandogli disturbi e problemi ...
  • antipulci Con l’avvicinarsi della bella stagione, per i proprietari di cani e gatti torna più impellente che mai il problema di pulci, zecche e parassiti vari. Non bisogna mai abbassare la guardia, nemmeno nel ...

ANTIPARASSITARIO FRONTLINE GATTO SPOT ON 4 DOSI ANTIPULCI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,89€


antipulci gatti: Tipi di antipulci e modalità di utilizzo

Esistono, in commercio, diversi tipi di antipulci che possono essere utilizzati sul nostro gatto. Questi prodotti possono essere facilmente acquistati in tutti i negozi di prodotti per animali e in quei supermercati che dedicano, a tali prodotti, un apposito reparto. La differenza tra i vari antipulci, comunque, non è sempre così sostanziale, basandosi spesso quasi esclusivamente su una differenza di marca. Si consiglia, comunque, di chiedere informazioni al nostro veterinario di fiducia su quello che è il prodotto migliore da utilizzare sul nostro amico zampe e di acquistare sempre prodotti di ottima qualità, onde evitare che gli stessi possano poi risultare addirittura nocivi. Tra i prodotti più diffusi ed utilizzati, così, possiamo ricordare il frontline, un prodotto solitamente spray (ma è possibile acquistarlo anche in fialette liquide) che viene applicato sulla nuca dell’animale. Questo prodotto è sicuramente ad ampio raggio di efficacia ed è molto semplice da utilizzare. Ricordiamo poi lo stronghold, adatto sia ai cuccioli che agli adulti e che può essere utilizzato anche in caso di rogna; l’advantage, prodotto utile solo per sconfiggere le infestazioni da pulci. Ricordiamo, infine, l’ Effipro, prodotto efficace contro pulci e zecche e il Seresto, un collare utilissimo contro le pulci. Applicare l’antipulci al nostro amico felino potrebbe risultare non sempre semplicissimo, soprattutto a causa del carattere selvaggio che molti gatti tendono a manifestare. Si consiglia prima dell’applicazione, di distrarre l’animale con dei giochi o una piccola merenda, in modo tale da rendere più facile il nostro avvicinamento. L’animale deve essere molto rilassato, altrimenti potrebbe scapparci, grazie alla sua agilità, durante l’operazione. Alla fine, si consiglia di dare un piccolo premio all’animale.


  • antipulci Le pulci sono degli insetti olometaboli, ne esistono circa duemila tipi, tra questi la Ctenocephalides canis è quella ch
    visita : antipulci

COMMENTI SULL' ARTICOLO