Gatti senza pelo

Gatti senza pelo

I gatti senza pelo appartengono ad una razza canadese detta canadian sphynx. Da tempo immemorabile nelle cucciolate di gatti nascono alcuni esemplari completamente privi di pelo, a causa di un gene mutato; negli anni settanta un'allevatrice canadese decise di cominciare ad incrociare gatti privi di pelo, per ottenere una nuova razza. La razza venne selezionata nel corso dei decenni, grazie anche all’apporto di alcuni allevatori europei e nord Americani. Nel tentativo di mantenere il gene modificato, e di evitare l'incrocio tra consanguinei, si accoppiarono i primi sphynx anche con gatti di altre razze. Oggi le cucciolate di sphynx presentano tutti i nuovi nati privi di pelo. Sono gatti molto particolari, e non solo per il loro pelo. Visto che sono nudi, temono molto il freddo, e durante le giornate invernali devono forzatamente vivere in casa.
Sphynx

H.Koenig SLS890 Aspirapolvere senza sacco silenziosa + cani e gatti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€


La pelle dello sphynx

Sphynx adulto La pelle dei gatti senza pelo può manifestarsi con tre diverse tessiture; Wax per i gatti che al tatto ricordano la cera leggermente untuosa; peach, per i cuccioli con la pelle simile alla buccia della pesca; rubber, la pelle ricorda il tessuto impermeabilizzato, o la gomma. Tutti i gatti della razza sphynx sono privi di pelo, anche attorno agli occhi e nelle orecchie, per questo motivo il cerume e la lacrimazione vanno ripuliti frequentemente, per evitare che si depositino: utilizzate dei fazzolettini antibatterici, agendo con delicatezza. La mancanza di pelo causa maggiore freddo al gatto, che non sopravvivrebbe alle lunghe e gelide giornate invernali: sono cani da appartamento, che spesso non manifestano alcun interesse per il mondo esterno. La secrezione di sebo sulla pelle del gatto non penetra all'interno della pelliccia, che non è presente: per evitare di avere un gatto dalla pelle untuosa, è bene effettuare un lavaggio frequente, anche ogni quindici giorni. I gatti sphynx amano il bagnetto, che va effettuato con shampoo per animali.

  • Sphynx I gatti di razza Sphynx, detti anche Canadian Hairless, sono famosi per la peculiare caratteristica di essere, almeno in apparenza, privi di peli. In realtà, gatti senza pelo esistono da tempi antichi...

Groom Spazzola per la cardatura del cane/gatto per gli aspirapolvere Dyson (alternativa a 921001-01)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,5€


Il carattere dello sphynx

Sphynx Chi possiede un gatto sphynx lo descrive come molto diverso da un gatto con pelo: gli sphynx amano la compagnia, di esseri umani e altri animali, non per forza gatti. Fanno amicizia con tutti, e cercano le coccole anche dagli sconosciuti. Sono gatti molto docili e accade spesso che i proprietari di un gatto senza pelo lo addestrino, proprio come avverrebbe con un cane. Sono molto attivi e giocherelloni, e in casa amano avere un posto leggermente in alto: via libera a cucce div ario tipo, possibilmente sopraelevate. Non sono assolutamente timidi, e cercano spesso l'uomo, per un po' di coccole, o per giocare con una palla o altro, più o meno come farebbero alcuni cani. Non sono timidi neppure con gli estranei, o con altri animali, neppure con i cani di grandi dimensioni. Non amano stare da soli, e se state al lavoro tutto il giorno, evitate di lasciare il vostro sphynx a casa da solo, piuttosto acquistatene una coppia, o avvicinategli un altro gatto.


Particolarità dello sphynx

Cucciolo di sphynx I gatti di questa razza hanno una pelle molto rugosa: più rughe sono presenti sulla cute, e più il gatto viene giudicato bello. Anche gli altri gatti hanno delle pieghe cutanee, che però in genere non si vedono perché nascoste dal pelo. Gli sphynx temono il freddo, e la loro temperatura corporea è leggermente superiore a quella degli altri gatti. Necessitano di venire lavati frequentemente, cosa che amano alla follia: non utilizzate prodotti per esseri umani. Il sebo che viene prodotto dalla pelle del gatto se non deterso regolarmente potrebbe causare malattie della pelle, anche gravi. Se amate passeggiare all’aperto anche i inverno, potete uscire con il vostro gatto, ma infilatelo in un trasportino imbottito, o dotatelo di un piccolo cappottino caldo. In estate, se esce i giardino, spalmatelo di crema solare, o la pelle si scotterà facilmente.




COMMENTI SULL' ARTICOLO