omeopatia gatto

L’omeopatia per il gatto

L’omeopatia è una scienza olistica di tipo terapeutica di origini piuttosto risalenti. Nell’omeopatia vige il principio per cui solo cioè che è simile può curare il simile, questo vuol dire che per curare un determinato sintomo bisogna somministrare a piccole dosi quella sostanza che ha potuto provocare i sintomi stessi in un soggetto sano. Attraverso l’omeopatia, negli animali così come nell’uomo, si cerca di curare lo stato di salute generale dell’animale, non soffermandosi sul singolo malessere ma, al contrario, cercando di creare un equilibrio sano all’interno dell’organismo dello stesso. Con questa scienza, quindi, vengono abbandonati tutti i medicinali e le cure ordinarie, che vengono spesso ritenute troppo aggressive per un animale delicato come il gatto e si arriva ad utilizzare solo prodotti di tipo naturali, non nocivi per la salute del nostro amico a quattro zampe. Oggi, attraverso l’omeopatia, è possibile curare non solo semplici disturbi di salute dell’animale ma anche delle malattie gravi e croniche.
omeopatia gatto

Manuale Pratico Di Omeopatia Per Gatti: Tutti I Rimedi Dalla a Alla Z: Volume 3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,43€


omeopatia gatto: Come usare i medicinali omeopatici per il gatto

I medicinali omeopatici per il gatto vengono oggi spesso utilizzati in sostituzione integrale dei normali medicinali, considerati spesso troppo aggressivi. I rimedi omeopatici per il gatto devono essere somministrati, sempre su indicazione del proprio veterinario di fiducia, alla prima comparsa dei sintomi di un malanno. Questi medicinali potrebbero avere un effetto non immediato, contrariamente a quanto accade con i medicinali comuni, ma l’omeopatia promette di avere risultati positivi di durata e diffusione maggiori. Inoltre, questi medicinali sono, nella maggior parte dei casi, utilizzati per curare malattie croniche. I medicinali omeopatici si presentano nella maggior parte dei casi sotto forma di sostanze liquide oppure sotto forma di micro granuli che possono facilmente essere sciolti in acqua. Il sapore di questi medicinali è sempre piuttosto dolce, quasi zuccheroso, cosa che rende gli stessi non sgradevoli agli animali. Essi possono essere somministrati al nostro gatto attraverso una siringa senza ago, da inserire in bocca, in modo tale da essere sicuri che l’animale ingoi tutto il medicinale da somministrare secondo indicazione veterinaria senza sputarlo. Di solito tali medicinali vengono somministrati per circa 10 giorni.


  • Omeopatia veterinaria L’omeopatia rappresenta uno strumento terapeutico alternativo rispetto alla medicina ordinaria. Molti studiosi ritengono che tale metodo abbia dei vantaggi non indifferenti rispetto alle normali cure ...
  • foto cibo cani Da secoli vicini all'uomo, cani e gatti ci accompagnano con la loro simpatia e il loro affetto; le nostre nonne sfamavano i loro animali domestici con quello che avanzava in tavola, i veterinari ci in...
  • cura del gatto Si dice che il gatto abbia bisogno di poche cure ed in effetti sappiamo tutti bene che rispetto ad un cane, esso è più indipendente e non ha bisogno di continue attenzioni. Ciò non vuol dire però che ...
  • razze di gatto I gatti come è noto sono dei carnivori obbligati, ovvero animali carnivori che devono necessariamente mangiare carne per questioni di costituzione fisica. Il tratto digerente dei gatti infatti è stato...

Omeopatia per cane e gatto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,63€
(Risparmi 1,87€)



COMMENTI SULL' ARTICOLO