American Curl Longhair

Caratteristiche american curl longhair

L’American Curl Longhair è un gatto che viene “scoperto” negli Stati Uniti nel 1981. Questo gatto è estremamente tranquillo e dolce,per questo motivo è molto consigliato come animale da compagnia soprattutto in quelle famiglie in cui vivono bambini o persone anziane, perché potrà donare a questi tutte le attenzioni di cui hanno bisogno; questo gatto infatti ha un rapporto davvero speciale con l’uomo. Oltre ad essere socievole nei confronti delle persone conosciute, è un gatto tranquillo anche nei confronti di chi non conosce e nei confronti degli altri animali, soprattutto nei confronti di altri gatti della sua razza, con cui ha sempre un’affinità molto forte. È un gatto,inoltre, molto dolce (infatti ama tantissimo le coccole dei propri padroni) e monto intelligente, tanto è vero che esso risulta essere uno dei pochi felini in grado di aprire porte, frigoriferi e armadi e, proprio come accade più spesso nelle razze canine, riesce a riconoscere il passo e gli odori dei propri padroni,così da riconoscerli quando questi rientrano in casa. Questo gatto ha inoltre bisogno di tantissime cure e attenzioni,sia dal punto di vista fisico, che dal punto di vista emozionale, in quanto tale razza è solita provare molto spesso solitudine e depressione qualora il gatto sia spesso lasciato da solo in casa.
American Curl Longhair

KOOLmouse [ Mouse Senza Fili Ottico 2.4G ] [ American Curl Longhair Bobtail Cat ]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,95€


Standard american curl longhair

American Curl LonghairL’American Curl Longhair è un gatto caratterizzato da una taglia robusta e da un corpo abbastanza grosso e muscoloso. Il suo peso,da adulto, negli esemplari maschi oscilla tra i 5 kg e gli 8 kg; mentre le femmine adulte hanno un peso corporeo che oscilla tra i 2,5 kg e i 5 kg. La particolarità di questo animale è sicuramente il pelo, che risulta essere abbastanza lungo e molto morbido ed aderente al corpo poiché il sottopelo di questo animale non è molto sviluppato. Inoltre il pelo è solitamente,negli esemplari puri, di lunghezza uniforme su tutto il corpo dell’animale.

  • foto american staffordshire L’American Staffordshire-Terrier è da secoli una razza da combattimento, utilizzata sia per i combattimenti fra cani che per i combattimenti fra cane e toro. Molto simile allo Staffordshire-Bull-Terri...
  • foto american cocker Il Cocker Americano è una razza di cocker molto giovane, nata solamente nel 1945, caratterizzata dall’essere molto piccola e selezionata da allevatori americani esclusivamente tra esemplari di Cocker...
  • American Curl Shorthair Come già suggerisce il nome questo razza ha tipicamente ilpelo molto lungo, morbido che ispira tutti a coccolarlo anche i più piccoli. Trovare un gatto di questa razza con il pelo corto è molto raro,...
  • American Wire hair L’american wire hair è un gatto di origini americane, più precisamente degli stati uniti, e ancora oggi è difficile trovare questa razza di gatto al di fuori del suo paese di origine. Molto amato ques...

Il gatto angora turco. Storia, caratteristiche, cure quotidiane

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€
(Risparmi 2,4€)


Alimentazione american curl longhair

Per quanto riguarda l’alimentazione di questa particolare razza felina è da dire che essa deve esser quotidianamente seguita affinché l’animale possa essere nutrito con prodotti salutari e specifici. L’alimentazione di questo gatto può essere composta di pasti preparati in casa oppure di cibi in scatola. Per quanto riguarda i primi occorre ovviamente preparare pasti separati dai nostri (i gatti non possono assolutamente mangiare i nostri avanzi) e che devono essere cotti a temperature non troppo elevati e devono essere assolutamente non eccessivamente speziati o conditi. Si consiglia di preparare dei pasti formati da pesce fresco, carne,sia rossa che bianca, riso, verdure e formaggi leggeri; a volte è possibile anche offrire al gatto delle uova. Ovviamente l’animale non potrà mai mangiare dolci,assolutamente lesivi della sua salute. Per quanto riguarda i cibi in scatola, essi possono essere cibi secchi o umidi.


Malattie american curl longhair

L’American Cur Longhair è un gatto che,come accade per tutte le specie feline e per tutti gli animali in genere,deve essere adeguatamente seguito sotto il profilo della sua salute fisica. Innanzitutto è opportuno che il gatto sia seguito costantemente da un veterinario e che siano fatte tutte le vaccinazioni che sono per legge considerate obbligatorie perché prevengono malattie anche molto gravi come la gastroenterite felina,la leucemia felina ecc.

Ma la parte del corpo più delicata di questo animale sono sicuramente le orecchie che devono essere pulite,almeno una volta al mese, accuratamente con un batuffolo di cotone e con prodotti appositi, che devono comunque essere sempre delicati. Per quanto riguarda il manto, invece, questo non ha bisogno di particolari cure ma basterà spazzolarlo circa una volta a settimana e lavarlo una volta al mese. È importante inoltre prevenire zecche e pidocchi con appositi prodotti.


American Curl Longhair: Curiosità american curl longhair

Questa particolare razza felina,come già detto, è stata “scoperta” in America e precisamente presso Lakewood una piccola città sita nello stato della California. Due coniugi, il cui cognome era Ruga,infatti, trovarono e adottarono questa gattina dal colore nero e dal manto abbastanza lunga e di piccola stazza; questa gattina prese il nome di Shulamith. La particolarità principale di questo gatto era di non avere le orecchie diritte ma spostate all’indietro.

In seguito la gatta rimase incinta e i suoi cuccioli avevano quasi tutti questa tipologia di orecchie, che si scoprì derivare da un gene dominante appartenente alla razza di questa micia. Dai cuccioli di questa gatta fu così poi creata una nuova razza,per l’appunto l’American curl longhair, tramite l’incrocio con altre specie, tra cui un colourpoint. Questa razza fu poi definitivamente riconosciuta nel 1985 dalla “the international Cat Association”.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO