Angora Turco

Caratteristiche Angora turco

Questa particolare razza felina deriva dalla Turchia,dove fu scoperto per l’appunto il primo esemplare di questa stessa razza. Questo gatto si caratterizza grazie al suo manto lungo e morbido e al suo carattere molto docile e dolce. Questa razza in realtà ha origini antichissime; i primi esemplari con molta probabilità sono stati scoperti nel XV secolo,sebbene le caratteristiche di questo gatto iniziarono ad essere scoperte e studiate solo dal 1930 in poi. Questa razza felina è sicuramente una razza caratterizzata dall’estrema dolcezza e affabilità. Questi gatti,infatti,sanno relazionarsi benissimo con l’uomo e,per tale motivo, sono molto adatti alle famiglie con bambini o con persone anziane, in quanto può essere la compagnia ideale per queste tipologie di persone;soprattutto per quanto riguarda i bambini,infatti,questo gatto ama tantissimo giocare con loro, grazie alla sua immensa curiosità ed intelligenza, che permette anche di addestrare molto facilmente gli stessi. Per lo stesso motivo, questo animale risulterà aggressivo in pochissime occasioni,come ad esempio quando teme un pericolo per la propria famiglia. Non richiede particolari spazi in cui vivere, per questo si trova a suo agio anche in appartamento ed è,ovviamente bisogno di molte attenzioni; sebbene riesca a stare anche molte ore senza alcuna compagnia.
Angora Turco

Angora turco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,07€
(Risparmi 2,83€)


Standard Angora Turco

Angora Turco Questa razza felina è caratterizzata da una stazza medio-grande. Le femmine adulte, infatti hanno un peso corporeo che oscilla tra i 3 e i 4 kg, i maschi, invece,possono arrivare massimo ai 5 kg di peso. Le zampe sono lunghe e abbastanza muscolose, il corpo è abbastanza leggero e soprattutto questo gatto gode di una struttura molto elegante. I piedi sono solitamente molto piccoli e rotondeggianti. Per quanto riguarda la testa, essa risulta sempre essere molto lunga ma non altrettanto larga, i suoi occhi sono a forma di mandorla e hanno una posizione obliqua, mentre le orecchie sono molto dritte e grandi. Per quanto riguarda, invece, il suo manto, dobbiamo dire che esso è dotato di una vasta gamma di colori per cui questi gatti si distinguono in colorpoint, chocolate, lilac, fawn,apricot,caramel ecc. il pelo è sottilissimo ed estremamente morbido e non è previsto il sottopelo; questo pelo va a coprire abbondantemente anche la coda. Gli occhi infine possono essere di svariati colori e possono,spesso,essere anche essere di due colori diversi.

  • coniglio angora Il Coniglio d’Angora è una particolare razza di conigli di origine europea, caratterizzata dal pelo molto lungo e soffice da cui viene ricavato un filato molto ricercato denominato ‘lana d’angora’. I...
  • angora goat La capra d’Angora è una capra originaria della Turchia (deve il suo nome appunto alla zona di Ankara). Le sue origini sono antichissime, risalgono ad almeno 3000 anni fa: era già nota ai tempi di Mosè...
  • foto cibo cani Da secoli vicini all'uomo, cani e gatti ci accompagnano con la loro simpatia e il loro affetto; le nostre nonne sfamavano i loro animali domestici con quello che avanzava in tavola, i veterinari ci in...
  • cura del gatto Si dice che il gatto abbia bisogno di poche cure ed in effetti sappiamo tutti bene che rispetto ad un cane, esso è più indipendente e non ha bisogno di continue attenzioni. Ciò non vuol dire però che ...

Il gatto angora turco. Storia, caratteristiche, cure quotidiane

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€
(Risparmi 2,4€)


Alimentazione Angora Turco

L’alimentazione di questa razza felina deve essere attentamente seguita,soprattutto perché questo gatto tende facilmente ad ingrassare,rovinando così l’aspetto elegante del suo corpo. Ovviamente questo non significa non nutrirlo adeguatamente, ma solo ridurre leggermente le sue razioni di cibo evitando che esso mangi pasti molto grassi. È consigliabile, per questo motivo, un’alimentazione composta da cibi pronti e secchi,come i croccantini. Questi, se di buona qualità,sono studiati per offrire al gatto tutto il fabbisogno nutritivo di cui ha bisogno in relazione all’età,alla razza e alla sua stazza. Inoltre occorre comunque far sì che il gatto abbia sempre a disposizione dell’acqua fresca e, se possibile, una volta al giorno si consiglia di aggiungere della carne o del pesce alla sua dieta.


Malattie Angora Turco

L’Angora Turco è un gatto che deve essere molto seguito dal punto di vista clinico perché esso, nonostante sia generalmente molto forte e resistente alla malattie, può soffrire di malattie ereditarie e di virus come la cardiomiopatia ipertrofica o come l’atassia genetica che si verifica nei cuccioli e porta alla morte. Molto spesso questi gatti sono inoltre soggetti alla sordità ereditaria che deriva dal gene del colore bianco,per questo le sue orecchie devono essere sempre controllate e pulite.

Il manto di questa razza felina,infine,non necessita di particolari cure; basterà spazzolarlo una volta a settimana e lavarlo una volta al mese.


Curiosità Angora Turco

Il nome di gatto d’Angola viene spesso utilizzato,impropriamente, per indicare gatti meticci dal pelo lungo o semilungo. Ovviamente questa classificazione risulta essere erroneamente utilizzata.

Questa razza è inoltre circondata da moltissime leggende. Ad esempio si narrava che Maometto possedesse un gatto di questa specie e dal colore rosso chiamato Muezza. Ancora si narrava che Maria Antonietta, regina di Francia, possedesse vari animali di questa razza e che, per salvarli dalla terribile rivoluzioni, li avesse affidati a qualcuno per portarli in salvo in America. Infine, la più importante leggenda riguardo questi gatti,di origine turca, ci dice che alcuni di questi gatti siano gatti del desiderio,gatti che possono esaudire i desideri delle persone a cui sono affezionate.

Infine,dobbiamo sottolineare che in Turchia non esiste un vero e proprio gatto che prende questo nome, ma,qui, i gatti assumono nomi diversi solo in base alle tipologie di pelo e al colore degli occhi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO