Gatto persiano carattere

vedi anche: Gatto persiano

Gatto persiano carattere

Il gatto persiano è un animale particolarmente adatto alla vita in appartamento, perché non si cura molto del mondo esterno, e non ama avventurarsi all'aperto o cercare piccole prede da cacciare; se avete poco posto, o una casa senza giardino, il gatto persiano ha un carattere perfetto, che si adatta ai piccoli spazi. il suo passatempo preferito consiste nel dormicchiare in casa, possibilmente in un luogo appartato; tende a non amare le persone rumorose o i bambini che si agitano e strillano. Il lungo pelo funge da isolante, e tende a causare molto caldo nell’animale, soprattutto quando si trova un braccio ad un umano: per questo i persiani tendono ad evitare questa posizione, preferendo stare da soli. Sono gatti coccoloni e affettuosi, che non disdegnano le attenzioni del proprietario, ma non amano particolarmente gli ospiti, soprattutto se estranei.
Gatto persiano

FELINE BN PERSIAN 30 2KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,79€


Le caratteristiche della razza

Gatto persiano a pelo corto I gatti persiani vengono allevati in Europa da secoli, originari dell'Asia; l'allevamento di questi gatti come cani da compagnia è iniziato secoli orsono, e oggi esistono molti allevamenti, trattandosi di una delle prime razze feline allevate, anche in Italia. Hanno un corpo tozzo e compatto, con gambe corte e torso massiccio; le zampe sono ampie e tondeggianti, e la testa è quasi sferica, con un muso molto schiacciato, che evidenzia uno stop marcato e occhi tondi e vivaci. Gli occhi sono tipicamente arancioni, ma alcuni esemplari hanno occhi azzurri o bicolori. La caratteristica tipica della razza è il pelo, molto folto, lungo e fluente, in colori vari, dal bianco candido al nero corvino. Esiste anche una versione di gatto persiano a pelo corto, chiamata Exotic shorthair, con caratteristiche del tutto simili alla versione a pelo lungo, tranne il pelo, che è di lunghezza ridotta, ma sempre molto folto e denso.

    Longwu Vestiti senza bretelle sexy della maglietta delle donne V del maglione set mini pezzi blu-M

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,45€


    L'alimentazione del gatto persiano

    Persiano a pelo corto Molte pubblicità di cibo per gatti mostrano un persiano che mangia la pappa pubblicizzata; non è un caso che molto spesso si scelgano gatti appartenenti a questa razza, perché quasi tutti gli esemplari sono decisamente molto schizzinosi, e tendono a mangiare solo alimenti particolarmente appetitosi o golosi. Se li abituate fin da piccoli, riuscirete a far loro mangiare un po' di tutto, anche se tendono a non gradire di mangiare ogni giorno la stessa cosa. Per questo motivo, molti gatti persiani vengono sfamati con una combinazione di cibo secco, cibo umido e preparazioni casalinghe. Scegliete sempre cibo di ottima qualità, ricco in proteine animali, ed evitate il cibo eccessivamente ricco di cereali. Se preparate il cibo in casa, non fornite al gatto gli avanzi della cucina, ma piatti appositamente cucinati, a base di carne magra al vapore o pesce, con aggiunta di olio e cereali.


    Cure particolari

    Gatto persiano L'allevamento intensivo di questi animali, soprattutto negli anni '80 e '90, ha causato il persistere nella razza di alcune problematiche tipiche, tra cui la cecità e la sordità: diffidate degli allevamenti che vendono cuccioli a prezzi stracciati, perché rischiate che presentino uno di questi due difetti. Le cure maggior vanno dedicate al pelo di questi gatti, che va mantenuto pulito; fortunatamente il gatto è un animale che per indole tende a lavarsi molte volte al giorno. nonostante questo, è opportuno spazzolare quotidianamente l'animale, per aiutarlo a sostituire il sottopelo ed a mantenere tutto il mantello completamente privo di nodi. Forte lacrimazione e l'età del gatto possono causare pelo rovinato o scolorito attorno agli occhi: ogni giorno ripulite queste aree con apposite salviettine. Dopo il pranzo, ripulite anche il pelo attorno alla bocca, anche se l'animale tende a farlo da solo.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO